La Stampa: “Belotti, tre acuti per entrare nel mito Toro”

La Stampa: “Belotti, tre acuti per entrare nel mito Toro”

Rassegna / Le pagine in edicola dedicate ai granata

di Marco De Rito,

“Ancora tre passi. È la distanza che separa Andrea Belotti dal-l’immortalità riservata ai migliori bomber di tutti i tempi della storia del Toro”. Evidenzia La Stampa nell’edizione odierna. “Dopo essere arrivato a 50 gol in Serie A (nel girone d’andata contro il Napoli), Belotti ha incastrato altri otto tasselli che l’hanno portato sempre più in alto nella Hall of Fame granata. Superati Libonatti e Rossetti, l’attaccante arrivato al Toro nel 2015 per 8 milioni dal Palermo è in scia di Silano (59) e soprattutto di Ossola (61). L’ex punta del Grande Torino rappresenta l’ultimo ostacolo prima di entrate tra i primi cinque di sempre”. Chi c’è davanti al Gallo? “E che compagnia di stelle attende Belotti, al quale mancano 3 gol: l’inarrivabile Paolo Pulici con 133 reti, seguito da Francesco Graziani con 97, Valentino Mazzola con 82 e Guglielmo Gabetto con 80. Cioè, i gemelli del gol dell’ultimo scudetto e la coppia simbolo dello squadrone che vinse cinque scudetti consecutivi negli Anni 40”. Più dettagli nell’edizione odierna del giornale.

2 Commenta qui
  1. robytrol_181 - 1 settimana fa

    e Ferrante non lo considerate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ForzaToro71 - 1 settimana fa

      Si parla di SERIE A… Ferrante ne ha fatti più di 100 ma per la maggior parte quando eravamo in serie B…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy