La Nazionale riparte dal Filadelfia: l’Italia accolta nella casa granata

La Nazionale riparte dal Filadelfia: l’Italia accolta nella casa granata

Al Fila / A bordocampo presenti il presidente Urbano Cairo, Rosario Rampanti, Renato Zaccarelli e Claudio Sala

5 commenti

E’ in corso in questi minuti l’allenamento della Nazionale italiana al Filadelfia. Il ct, Giampiero Ventura, sta guidando la selezione azzurra per una seduta a porte chiuse, di preparazione alla partita del prossimo lunedì in Albania che chiuderà il girone di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Buffon e compagni sono reduci da un deludente pareggio, quello maturato ieri sera allo stadio Grande Torino con la Macedonia (1-1). La partecipazione agli spareggi non è ancora certa, in quanto gli azzurri non sono ancora matematicamente tra le migliori seconde. Servirà una mancata vittoria della Bosnia, stasera contro il Belgio: oppure, in caso di successo di Dzeko e compagni, ci vorrà almeno un punto a Scutari, in casa dell’Albania di Panucci.

LEGGIFotogallery – L’Italia al Filadelfia: i bimbi granata fanno tornare il sorriso agli azzurri

Alle 17 la squadra azzurra è scesa in campo: la seduta si svolge a porte chiuse, con ingresso riservato alla stampa. La Nazionale è stata accolta dal presidente del Torino, Urbano Cairo, e da altri volti noti del mondo granata, come Rosario Rampanti (presidente ad interim della Fondazione Filadelfia), Claudio Sala e Renato Zaccarelli, ex giocatori del Torino e della Nazionale. In tribuna, presente un centinaio di ragazzini della Scuola Calcio granata. La seduta è terminata alle ore 18.

5 commenti

5 commenti

  1. Granata1950 - 2 mesi fa

    Se vedi sono tutti i ragazzini del Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. magnetic00 - 2 mesi fa

    ma c’è gente che guarda la nazionale?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata1950 - 2 mesi fa

      se vedi sono solo i ragazzini DEL Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata1950 - 2 mesi fa

    Complimenti a Ventura PORTE CHIUSE Vergogna Vergogna Vergogna e la persona che ha fatto mettere i Tendoni per non far vedere le sue super tattiche. Passre sempre al portiere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 2 mesi fa

      Quante cazzate dici mediamente in un giorno?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy