Curva Primavera, le multe e i Daspo: il comunicato dei tifosi

Curva Primavera, le multe e i Daspo: il comunicato dei tifosi

Riceviamo e pubblichiamo / Il comunicato della Curva Primavera

di Redazione tvvarna

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato pervenutoci a firma “I ragazzi della Curva Primavera”, che fa seguito alle proteste andate già in scena quest’anno durante il pre-partita di Torino-Roma. Dalle colonne della prima e più importante testata giornalistica online dedicata al Torino rinnoviamo l’auspicio che il Grande Torino torni ad essere la casa di tutti i tifosi del Toro tramite la via del dialogo delle parti in causa


“La violenta ondata repressiva che sta colpendo i tifosi della Curva Primavera ha raggiunto il suo apice. A fine dicembre la Questura di Torino ha notificato dieci DASPO per la presunta doppia violazione del regolamento d’uso dello stadio per mancato rispetto del posto assegnato sul titolo d’ingresso in occasione delle partite contro Sassuolo e Samp di inizio stagione. Secondo la Questura. non sedersi sul proprio seggiolino in curva è una condotta pericolosa per l’ordine pubblico: cosi è stato scritto nei provvedimenti… Tre di questi DASPO hanno durata di 5 anni CON FIRMA, gli altri di un anno. Una prima importante vittoria e già stata ottenuta: tre Giudici(G.l.P.) non hanno convalidato gli obblighi di firma, ritenendoli illegittimi. Ora. per ottenere l’annullamento dei 10 DASPO. occorre presentare numerosi ricorsi al TAR, dal costo molto elevato.

Sempre a fine dicembre la Questura ha notificato (persino ad una signora di 60 anni!) altre contestazioni di violazione del regolamento d’uso, questa volta per l’introduzione in curva dell’immagine di Federico Aldrovandi, ragazzo ucciso anni fa da alcuni poliziotti.
A chi aveva con sé l’immagine di “Aldro”sono arrivate multe da 100 a 500 euro(167 euro se pagate in misura ridotta). Per alcune persone è la terza multa ricevuta da inizio stagione.

È ormai evidente che si tratta di una repressione scientifica condotta nei confronti di alcuni tifosi non graditi con la complicità della società Torino FC. come si potrà dimostrare una volta chiuso il capitolo giudiziario.

A tutto il Popolo Granata che ringraziamo di cuore per la straordinaria partecipazione al concerto tenutosi al Gabrio, chiediamo un aiuto economico, viste le enormi spese da affrontare, per poterci difendere nel miglior modo possibile, a tutela dei diritti di ogni tifoso del Toro e di ogni cittadino. Affinché soprusi simili, che possono colpire chiunque. non si verifichino mai più.

A seguito di numerose richieste abbiamo aperto un conto corrente bancario, per dare la possibilità a tutti i tifosi. anche quelli lontani da Torino, di fornire il loro contributo.

Il conto corrente su cui possono essere effettuati i versamenti e il seguente: conto Unicredit avente IBAN IT41Q0200801048000105078919.

Intestato a: Aldo Porcellana. Causale da indicare: “contributo per multe e spese legali Curva Primavera”.

Su tale conto verseremo l’incasso della serata al Gabrio, dell’aperitivo al TestaBalorda e della Postepay. Assicuriamo, ovviamente, la massima trasparenza in merito all’entità e alla destinazione delle somme raccolte. che saranno utilizzate solo per il pagamento delle multe e delle spese di giustizia. Combattendo uniti questa battaglia. legale e di principio, potremo difendere la nostra identità e ritrovare le nostre più autentiche radici Granata.

NON molliamo!

I RAGAZZI DELLA CURVA PRIMAVERA”

8 Commenta qui
  1. renato - 4 mesi fa

    Curva o non curva, c’è una normativa che dice che bisogna sedersi in un determinato posto. Io non la condivido ma è così lo stesso. L’anno scorso sono andato in Primavera ed eravamo in 7 (SETTE) compresi tre bambini. I nostri posti erano tutti occupati e alle nostre rimostranze ci è stato riposto in modo poco “elegante”: avevate soltanto da venire prima, noi da qui non andiamo via neanche se arriva la polizia. Lascio perdere i commenti, tutti sul tema della derisione (vogliono anche avere il posto, ahahah, ecc….). Dato che non sono un attaccabrighe e non ho nessuna intenzione di fare a pugni con dei deficienti ho lasciato perdere.
    La conclusione è che allo stadio con i bambini non ci andrò più, molto semplicemente. E da allora non frequento più la Primavera.
    Secondo voi è tutto normale? Non do giudizi sull’entità della sanzione (anche a me sembra sproporzionata) perchè non conosco i termini del problema, ma sul fatto che ci si debba sedere sui posti assegnati non transigo. Ritengo questa normativa completamente idiota ma se non mi va ho soltanto da stare a casa.
    Qui non si tratta di essere tifosi o meno, si tratta soltanto di essere persone CIVILI e non nuovi barbari che con la scusa del tifo fanno quel che ….vogliono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Athletic - 4 mesi fa

    Mi piacerebbe sentire tutte le campane, per avere un’idea più chiara della situazione. Un daspo di 5 anni con firma solo perché non si è rispettato il posto, mi sembra incredibile, e ancor più incredibile sono 500 euro di multa per il solo fatto di aver portato un’immagine di un ragazzo in curva. Ho idea che questa sia solo una parte dei fatti accaduti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Donchisciotte - 4 mesi fa

    giusto! tutti colpevoli nessun colpevole!
    W l’Italia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. janlucas197_866 - 4 mesi fa

    in curva nessuno rispetta il posto assegnato da sempre… informarsi prima di scrivere ?
    Perché colpiscono solo la primavera e non la maratona ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Spygor - 4 mesi fa

    Quello che posso dire da tifoso riguardo alla questione della curva Primavera,è il dispiacere che provo leggendo certe cose…Premetto che per dare una lettura reale della situazione,bisognerebbe conoscere bene quello che è successo.Stando a quello che si legge,la questione sarebbe il non rispetto del posto assegnato,e quindi tutto ciò che ne deriva,dovesse accadere un fatto grave,verrebbero colpite persone non responsabili…Non capisco come si possa avere il posto numerato in curva,ma questa è una mia opinione…La domanda che vorrei fare è però un’altra:Siamo tutti tifosi del Toro dentro allo stadio o no?Mi sembra una guerra interna tra dissidenti…Un po come in un partito si creano correnti diverse che non accettano la linea della direzione generale però fanno sempre parte di quel partito.I tifosi della curva Primavera,sono così eversivi?Stanno facendo qualcosa di veramente grave?Sono persone che non la pensano come i tifosi per esempio,della Maratona?Mettiamo a posto la questione,trovo ridicolo un accanimento se non è necessario,rispettare le regole si,ma nei modi civili,sedendosi a un tavolo e parlando,non cacciando multe e Daspo…Non riesco a capire una cosa,c’è chi è tifoso del Toro che appartiene a una categoria più elevata e chi è tifoso del Toro qualche gradino più in basso?Proprio noi?Cerchiamo di rispettarci,tenendo a mente che il Toro è di tutti quelli che lo vogliono tifare sia che vadano allo stadio o che lo tifino dal bar o dalla propria casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bobbogar - 4 mesi fa

    Non ho capito una cosa. Dovrei dare dei soldi a gente che prende la multa perchè occupa un posto di un altro???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IgnoranteDiMerda - 4 mesi fa

      Come prima cosa dovresti vergonarti. Perchè sei ignorante, non nel senso dispregiativo del termine ma nel senso che ignori i fatti e, senza vergogna, poni una domanda del genere.
      Un giorno avrai anche tu un figlio (magari lo hai già) che nel rientrare a casa, un pò brillo per la serata passata in compagnia di amici, avrà la sfortuna di imbattersi in un “normale controllo di polizia” e a casa non ci arriverà mai più.
      E quando la gente comune, normale, con un minimo di voglia di informarsi (non come te) griderà e manifesterà che è un ingiustizia, ad esempio indossando delle magliette con rappresentato il volto di tuo figlio, lo stato interverrà, con i soliti metodi che tutti ben conosciamo, privandoti l’accesso alla manifestazione sportiva o multandoti.
      Il motivo di questa repressione è chiaro, non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.
      La cosa più sconcertante è che tu dovresti essere un tifoso del Toro…
      Concludo dicendoti che i tuoi soldi puoi tenerli stretti nelle tue tasche.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Donchisciotte - 4 mesi fa

    Mandate un SMS…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy