Coppa Italia: Berardi non si ripete, altra presenza per Giraudo

Coppa Italia: Berardi non si ripete, altra presenza per Giraudo

Italia Granata / Due giocatori in prestito del Torino hanno giocato in Coppa Italia con le rispettive squadre

Commenta per primo!

Torna Italia Granata, rubrica dedicata ai giocatori del Torino ceduti in prestito ad altre squadre italiane, ma anche estere: questo fine settimana ha visto alcuni ragazzi scendere in campo con le rispettive squadre in Coppa Italia. Sono stati in tre a trovare minutaggio in questi match e tra i migliori troviamo Procopio, che con la sua Cremonese ha ottenuto uno storico accesso al terzo turno.

PROCOPIO (Cremonese): Il terzino sinistro del Torino non è sceso in campo alla propria squadra, in una partita tutt’altro che facile, perché la Cremonese è rimasta anche in 10 uomini. Nonostante questo, però, con il punteggio di 0-1, la squadra di Cremona ha battuto la Virtus Entella. Il giovane ragazzo granata è rimasto in panchina nel corso di tutto il match, non potendo partecipare alla causa.

BERARDI (Juve Stabia): Partita non facile per Berardi e la sua Juve Stabia, che coglie una sconfitta contro l’Ascoli per 3-2 e dice addio alla Coppa Italia. L’attaccante del Torino, dopo un esordio positivo con gol nel precedente turno, stavolta non riesce a pungere: il suo compagno di reparto Paponi segna due gol, ma il giocatore granata può migliorare nel corso della stagione. VOTO: 5.5

Scatto di Chiara Brunero

GIRAUDO (Vicenza): Scende in campo per circa 20 minuti il giovane giocatore granata, in una partita non semplice per il Vicenza, che è stato battuto in casa dal Foggia per 3-1. Nonostante la squadra vicentina avesse agguantato il pareggio momentaneo, i foggiani sono riusciti a vincere e a passare il turno. VOTO: ng

ROSSETTI (Alessandria): Panchina per il giovane Matteo Rossetti, da poco spostatosi dalla prima squadra di Sinisa Mihajlovic all’Alessandria, che nel turno di Coppa Italia coglie una sconfitta per 2-1 contro la Salernitana, che ottiene il pass per il turno successivo. Non essendo ancora in condizione ed essendosi allenato poco con i suoi nuovi compagni, Rossetti è stato tenuto fermo per tutta la partita.

CARISSONI (Monza), BENEDETTI (Carrarese): esordio per i brianzoli nel girone di Coppa Italia di Lega Pro, con uno 0-0 contro la Carrarese. Novanta minuti in panchina per Lorenzo Carissoni, mentre Alessio Benedetti, il centrale classe 1997 appena sbarcato in prestito tra i toscani, non figura nemmeno in panchina.

PICCOLI (Ravenna): anche i romagnoli sono stati impegnati in Coppa Italia di Lega Pro: un comodo 3-0 nel derby con il Santarcangelo, con il centrocampista classe 1997, Gianluca Piccoli, che entra nei venti minuti finali cogliendo l’esordio in maglia ravennate. (VOTO: 6). 

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy