Serie C, tra Coppa Italia e Nazionale: fortune opposte per Oukhadda e Berardi

Serie C, tra Coppa Italia e Nazionale: fortune opposte per Oukhadda e Berardi

Italia granata / Esordio positivo per il centrocampista con l’Albissola, nella vittoria a Cuneo; l’esterno in campo in Italia-San Marino 4-0, Under 20

di Federico Bosio,

COPPA ITALIA

Esordio positivo. Sia per l’Albissola nel mondo dei professionisti, sia per Shady Oukhadda con la maglia del club ligure. Nella giornata di ieri si è disputata una nuova tranche di qualificazione per la Coppa Italia di Serie C e la compagine della provincia di Savona è uscita vincitrice dall’ostico campo del Cuneo: 2-3 il risultato finale, frutto delle doppiette di Cais e Zamparo e del definitivo eurogol messo a segno da Bezziccheri. Il talento del Torino, che l’anno scorso ha impressionato in Primavera e che è già stato blindato attraverso il primo contratto da professionista sino al 2021, ha trovato la via dell’esordio al minuto 75 quando è subentrato a Martignago. Ultimo quarto d’ora di gara dunque nel quale l’Albissola si trovava a gestire il vantaggio, ma segnale positivo da parte del tecnico che ha dimostrato di contare subito – anche – sul prospetto granata inserendolo in una partita di certo non semplice. La prima in Liguria regala un sorriso a Shady Oukhadda, che entra in campo e trionfa in trasferta.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy