Rosso, c’è la finale playoff con l’Alessandria: ora la sfida a Edera

Rosso, c’è la finale playoff con l’Alessandria: ora la sfida a Edera

Italia Granata / Il giocatore di proprietà granata non gioca ma esulta con i compagni

Italia granata

Si è concessa una seconda possibilità l’Alessandria per accedere in Serie B, un obiettivo sfumato quando pareva ormai raggiunto, ma che ora può arrivare attraverso il pertugio più difficile: la finale playoff.

Sono lontani i tempi tranquilli per i grigi, che in campionato veleggiavano anche con 10 punti sulla Cremonese, per poi farsi inghiottire dal proprio psicodramma e perdere la prima posizione per gli scontri diretti dopo un testa a testa serrato proprio contro i lombardi. E allora testa ai playoff, dove tra le 24 squadre partite solo una avrà il privilegio di salire in serie cadetta. A cedere il passo nell’ultimo atto dovrà essere una tra Alessandria e Parma.

Dopo il successo degli emiliani ai calci di rigore contro il Pordenone (con tanto di rigore realizzato dal giocatore granata Edera), infatti, sono gli Orsi ad aver sconfitto 2-1 la Reggiana e ad essersi guadagnati il pass per l’atto finale al Franchi di Firenze, teatro anche delle semifinali. Soltanto panchina per Rosso nel successo piemontese, che dopo il passaggio da Brescia ad Alessandria ha accumulato solamente 6 presenze (1 da titolare) e un gol, mai nei playoff. Ora l’ultimo atto e la speranza di poter dare il proprio contributo quando più conta.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy