Piccoli, positiva la stagione alla Giana Erminio: potrebbe tornare alla corte di Maspero

Piccoli, positiva la stagione alla Giana Erminio: potrebbe tornare alla corte di Maspero

Focus / Il giocatore ritorna in granata dopo il prestito al club lombardo

di Marco De Rito,

Termina il prestito per Gianluca Piccoli alla Giana Erminio. Una stagione che si può considerare positiva per il centrocampista di proprietà del Torino: in Serie C ha ottenuto 29 presenze e una rete, dimostrandosi una pedina importante della squadra lombarda. L’estate scorsa il giocatore era stato oggetto del desiderio di Ravenna e Giana Erminio, con i primi sembravano in vantaggio visto la buona stagione disputata da Piccoli tra i romagnoli. Alla fine però fu il club di Gorgonzola ad avere la meglio: una scelta positiva per il ragazzo, che sembra aver trovato la sua dimensione in provincia di Milano.

FUTURO – Il contratto del classe 1997 è in scadenza nel 2020 e per lui è possibile un’altra stagione in prestito. Al Torino la concorrenza è folta: difficilmente troverebbe spazio e quindi potrebbe essere nuovamente girato in un’altra squadra di Serie C. Non è da escludere anche un ritorno alla Giana Erminio, dove ha rinnovato per altre due stagione il tecnico Riccardo Maspero – che ha guidato la squadra alla salvezza subentrando a febbraio – che i tifosi granata ricordano bene per i suoi trascorsi all’ombra della Mole e quella buca in un derby (pareggiato in rimonta dal Toro per 3-3) sul rigore di Salas che poi terminò alle stelle. Un sodalizio tutto granata che ha dato buoni frutti e che potrebbe proseguire.

Lyanco tra Nazionale e mercato: interessa al Bologna e non solo, ma il Toro lo blinda

1 Commenta qui
  1. Michele Nicastri - 2 settimane fa

    Ma se non salgono in B, è inutile continuare a prestarli. Vanno testati in campionati di livello più alto per capire se qualcuno un giorno sarà in grado di dare un contributo in A. Altrimenti tanto vale venderli subito e reinvestire in 17enni di prospettiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy