Aramu c’è: assist che tiene viva la Virtus Entella. Il Celta di Boyè batte il Levante di Lukic

Aramu c’è: assist che tiene viva la Virtus Entella. Il Celta di Boyè batte il Levante di Lukic

Italia Granata / Il giovane serbo titolare, l’argentino è entrato a gara in corsa. Il fantasista trascina la Virtus Entella allo spareggio per la salvezza condannando il Novara alla Serie C

di Silvio Luciani,

SERIE A

Ajeti (Crotone) – Il Crotone aveva poche speranze e il Napoli le ha spente subito con una grande partita e una vittoria semplice e spensierata. Ajeti rimane per tutta la partita in panchina ad osservare i suoi che inesorabilmente retrocedono in cadetteria dopo due campionati consecutivi in Serie A.

Parigini (Benevento) – Anche il Benevento si congeda dalla massima serie e Parigini parte da titolare per poi essere sostituito a 10′ dalla fine. Nella partita di Verona in cui i giallorossi giocano molto bene e onorano fino alla fine il campionato, ma le velleità di salvezza dei clivensi hanno la meglio. Parigini perde 1-0 e dimostra ancora di avere talento ma poca lucidità nelle scelte decisive. Tante possibilità di incidere ma nulla di fatto. VOTO: 5,5

7 Commenta qui
  1. torotorotoro - 3 mesi fa

    Poca trippa per i gatti, concordo. E pochissima trippa per il Toro B, un’idea che non ha senso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. elviscocho - 3 mesi fa

    Ricordo solo un certo simone edera, e spero tanto che anche sti giovani sopratutto pariggini che e in giro per l’italia da quando aveva 17 anni possano avere una chance

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gikappa67 - 3 mesi fa

    Ma Boyè che razza di flop è???????
    Un Meggiorini argentino………ha fatto un gol in tre anni……attaccante di razza…..
    Però un gol importante……col Sassuolo nel 5-3 di fine campionato scorso……ah ah ah……
    Acquistato a fari spenti……ogni tanto accendiamoli sti cazzo di fari!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Michele Nicastri - 3 mesi fa

    Aramu e Parigini purtroppo hanno confermato di non essere all’altezza della prima squadra.
    Peccato peril grave infortunio di Procopio, aveva fatto una buona stagione in B.
    Ritengo ci siano più prospetti con potenziale da A nella primavera di quest’anno (Ferigra, Buongiorno, Butic, Millico, Fiordaliso, Coppola) che in giro in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ospunda - 3 mesi fa

    Per il pochissimo che ho visto i granata in B e C, una chance la darei a Segre: può essere interessante valutarlo da backup il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata - 3 mesi fa

    La verità è che non mi pare che ci sia trippa per i gatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gud_74 - 3 mesi fa

      già

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy