Aramu e l’Entella retrocessi, Candellone protagonista con due assist

Aramu e l’Entella retrocessi, Candellone protagonista con due assist

Italia Granata / L’Entella pareggia 0-0 con l’Ascoli e retrocede in Serie C, finisce 2-2 tra Candellone e Zenuni

di Redazione tvvarna

Con i maggiori campionati ormai volti da tempo al termine, in Serie B e Serie C è tempo di post-season. Sono tre i giocatori di proprietà del Torino che negli ultimi giorni sono stati impegnati, tra play-off e play-out, nelle rispettive categorie. Andiamo ad analizzare più da vicino le loro prestazioni.

MATTIA ARAMU (Virtus Entella) – È la Virtus Entella la quarta retrocessa della Serie B 2017-2018: al “Del Duca” l’Ascoli di Cosmi difende il risultato maturato nel match di andata e festeggia la salvezza. Finisce 0-0 come all’andata giocata a Chiavari: un risultato che condanna Aramu e compagni alla retrocessione in Serie C. Tanti rimpianti per il prodotto del settore giovanile del Torino. Dopo una stagione vissuta in maniera altalenante, anche ieri il classe 1995 non è riuscito a incidere nei 90′ avuti a disposizione. Una gara difficile per gli ospiti, specialmente dal punto di vista emotivo, nella quale però Aramu non è riuscito a dare la sterzata che ci si aspetterebbe da un giocatore con il suo talento (VOTO: 5).

Ventura si racconta: “Io ho cambiato il Toro. E il Toro ha cambiato me”

LEONARDO CANDELLONE (Sudtirol) – Finisce con il risultato di 2-2 Gara 1 tra Viterbese e Sudtirol. Un esordio ai play-off che ha un gusto agrodolce per Candellone e compagni: se da un lato è vero che i padroni di casa fino a due giorni fa avevano fatto bottino pieno in post season, dall’altra resta il rammarico per la modalità con la quale sono arrivati i gol subiti (un autogol e una rete in sospetta posizione di offside). Nonostante tutto, la prestazione dell’ex Primavera del Torino è stato più che sufficiente: un’ottantina di minuti disputati, impreziositi da due assist per la doppietta di Costantino (VOTO: 7). Soltanto panchina per Zenuni tra le fila della Viterbese.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy