Viareggio Cup, Torino Primavera: la punta De Simone in prestito dal Prato

Viareggio Cup, Torino Primavera: la punta De Simone in prestito dal Prato

In entrata / Il centravanti classe 2000, che ha all’attivo anche due presenze in Prima Squadra, si unirà alla formazione di Coppitelli

di Gianluca Sartori,

Un altro tassello si unirà alla formazione Primavera del Torino, guidata da mister Coppitelli, per il torneo di Viareggio: è Andrea De Simone, centravanti classe 2000 attualmente di proprietà del Prato. Dopo un’ottima annata nella categoria Under 17, il giovane toscano è uno dei pilastri della formazione Berretti dei lanieri, attualmente quarta in classifica nel Girone C.

De Simone ha già esordito nella Prima Squadra di mister Catalano: per lui due presenze, il 22 novembre in Coppa Italia di Serie C contro la Reggiana e il 23 dicembre scorso, quando in campionato ha giocato un tempo intero contro il Tuttocuoio. Su di lui c’erano sirene anche da oltreconfine: le sue buone prestazioni hanno destato l’interesse del Friburgo. Per la Viareggio Cup (esordio del Toro fissato per lunedì contro la Rappresentativa cinese Under 19) si unirà ai granata provando a mettersi in mostra per convincere il club granata a tesserarlo per l’anno prossimo.

Gli altri innesti in prestito (lo ricordiamo, la Viareggio Cup permette di aggregare in prestito fino a cinque giocatori) saranno il difensore centrale Filippo Forni della Cremonese e il centrocampista Michel Adopo, che il Toro ha prelevato a gennaio ma per il quale non è ancora arrivato il transfer dalla FIFA (qui i dettagli). Niente Viareggio con il Toro, invece, per Matteo Tobaldo, che – proprio quando sembrava tutto fatto – è stato alla fine trattenuto dalla Nuorese, società che ne detiene in prestito il diritto alle prestazioni sportive.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy