Under 17: dopo la vittoria al “Beppe Viola”, il Toro cerca il bis al “Maggioni-Righi”

Giovanili / I granata detengono il maggior numero di vittorie al trofeo, giunto alla 39a edizione, insieme ai rivali della Juventus

Ritorna il torneo di Pasqua per eccellenza, il “Maggioni-Righi”. Dopo il successo del “Beppe Viola” e, prima di affrontare la fase finale del campionato, la squadra di Sesia ha voglia di fare bis, cercando di aggiudicarsi anche il trofeo organizzato ogni anno dal Borgaro. Il Torino vuole confermare la tradizione vincente che ha nel torneo, ormai giunto alla 39a edizione, dato che, insieme alla Juventus, è la squadra che detiene il maggior numero di vittorie (5). L’ultimo successo in casa granata risale al 2013 e dopo 5 anni, l’obiettivo è quello di superare i bianconeri e detenere il record di successi del trofeo che prenderà inizio quest’oggi.

Come di consueto il “Maggioni-Righi” presenta numerose squadre professioniste come Tottenham, Zenit, Atalanta, Sampdoria, Juventus, Dynamo Kiev, Genoa e appunto Torino. Oggi alle 17.20 la squadra di Sesia avrà un esordio, tutto sommato, morbido contro il Chieri rispetto ai livelli assoluti che presenta il torneo. Il Toro scenderà in campo con, prevalentemente, Under 17 e con qualche innesto dell’Under 16. I granata sono stati inserito nel complicato Girone C insieme a Genoa, Zenit San Pietroburgo e i dilettanti del Chieri. Ecco il programma:

30 marzo, 17.30 – Torino-Chieri

31 marzo, 16.20 – Torino-Genoa

1 aprile, 16.50 – Torino-Zenit

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie . Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.