Under 15, Torino-Empoli 1-2: la beffa arriva all’ultimo minuto

Under 15, Torino-Empoli 1-2: la beffa arriva all’ultimo minuto

Giovanili / Non bastano 50 minuti di dominio per portare e casa la vittoria: il boccone amaro arriva proprio nel finale, inaspettato

di Nikhil Jha,

Arriva all’ultimo minuto la beffa per il Torino, padrone della partita per 50′ contro l’Empoli ma che paga un inizio compassato e un inserimento decisivo al 70′. Non basta la rete del solito Jarre ai ragazzi di Menghini per portare a casa almeno un punto

Con i primi aliti dell’ondata di gelo Burian che si prepara a scendere in Italia, un Empoli settimo in classifica, ma intenso e tecnico, imposta una partita a viso aperto contro la più quotata controparte granata. I granata faticano a proporsi con costanza in fase offensiva, mentre i toscani – più decisi in avvio – passano al 17′ grazie a Belluomini, che scaraventa in porta di prima un pallone dalla sinistra mancato da Pace. È la scossa che serviva: i granata reagiscono prima con Ordisci e poi con Mele, senza trovare l’aggancio ma dimostrando di poter far male da un momento all’altro.

La rete però è nell’aria, e al 6′ della ripresa il Torino impatta: dopo una splendida finta di corpo, Calò mette in mezzo un ottimo pallone sul secondo palo, dove arriva in spaccata Jarre – vero fulcro del gioco granata – che deposita in rete. All’11’ il protagonista è Pace, decisivo in scivolata su Natale lanciato in area solo davanti a Fiorenza. Il Toro continua a crescere e con lui la tensione in campo: al 22′, Biagini deve compiere il miracolo su un’incornata decisiva di Jarre, mentre in campo si moltiplicano le scintille tra due squadre che vogliono fortemente l’intera posta in palio. I granata vanno vicino al colpaccio con La Marca, che si fa murare a porta sguarnita per un controllo di troppo sull’imbeccata del solito Jarre. L’inerzia pare dalla parte del Torino, ma la mancanza di cinismo costa caro ai ragazzi di Menghini, che all’ultimo minuto subiscono la rete del tutto inattesa di Rossi e devono masticare amaro. Non bastano 50′ per portare a casa la partita. E questo è il grande insegnamento che il Torino dovrà portare a casa da questa fredda mattina di febbraio.

TORINO-EMPOLI

Marcatori: 17′ Belluomini (E), 6′ st Jarre (T), 34′ st Rossi (E)

Torino (4-3-1-2): Fiorenza; Calò,Pollice, Pace; La Marca, Maugeri (dal 26′ st Savini), Ordisci; Jarre; Mele (dal 13′ st Juricic), Barbieri. A disposizione: Costamagna, Ientile, Todisco, Gallazzi, Capistrano, Gentile. Allenatore: Menghini.

Empoli: Biagini, Curumi (dal 32′ st Boghean), Ricci, Morelli, Rizza (dal 15′ st Fazzini); Rossi, Degl’Innocenti, Tognetti; Baldanzi; Belluomini (dal 35′ st Di Natale), Natale (dal 35′ st Fotino). A disposizione: Paci, Romeo, Franceschi, Ricci, Romanini. Allenatore: Benesperi.

Arbitro: Ruggero di Torino. Assistenti: Venchi (Torino) e Matitelu (Torino).

Ammoniti: 21′ st Rossi (E), 21′ st Maugeri (T)

1 Commenta qui
  1. ddavide69 - 10 mesi fa

    Porca vacca ma non ne va bene una! Sarà solo sfiga….?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy