Torino Primavera, Bava: “Partita ciccata, non possiamo essere questi”

Le parole / Il Responsabile del Settore Giovanile granata al termine dell'incontro della Primavera: "Dobbiamo rialzarci subito"

Al termine della sfida tra Torino ed Atalanta valida per la seconda giornata del campionato Primavera ha parlato – ai microfoni di Torino Channel – anche Massimo Bava, responsabile del Settore Giovanile granata, che ha così voluto tracciare un quadro della situazione: “Ringraziamo tutti i tifosi che sono venuti qui. Mi dispiace perché abbiamo ciccato completamente la partita. Dopo i primi venti minuti discreti, poi non ci abbiamo capito più nulla. La squadra non è quella vista oggi, ma dobbiamo impegnarci e mettere il cuore Toro. Noi in casa dobbiamo onorare la nostra maglia. La Primavera del Torino è seguitissima dai tifosi e dobbiamo onorare la maglia. Oggi sono basito e preoccupato, dobbiamo rialzarci subito. Non siamo dei fenomeni ma nemmeno scarsi. Dobbiamo lavorare e migliorare. E farlo in fretta.”

“Il campionato è ben di altro livello. Solitamente, con i tre gironi, sapevi di avere sette-otto squadre inferiori. Dobbiamo fare bene: nessuno vuole retrocedere. Quindi ci vogliono risultati in termini di punti e in termini di giocatori. Ho detto ai ragazzi che se sono questi non vanno da nessuna parte. La gioia più grande è vedere ragazzi come Edera, Bonifazi e Barreca che tornano a casa e possono giocare in Serie A. Sapete che tutti gli anni siamo costretti a cambiare molto: io sono ottimista e vedrete che, col lavoro, le cose cambieranno.”

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie . Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.