Primavera, il dispiacere sui social. E Coppitelli: “Solo il tempo renderà onore”

Primavera, il dispiacere sui social. E Coppitelli: “Solo il tempo renderà onore”

Reazioni social / Diversi messaggi su Instagram da parte di giocatori ed allenatore, con un filo comune: dispiacere per l’eliminazione, ma grande orgoglio per la stagione appena conclusa

di Redazione tvvarna

MILLICO

Non manca la delusione tra i giocatori della Primavera granata per un’eliminazione in semifinale che ha il sapore di una beffa. Tra i vari messaggi comparsi sui social c’è quello di Vincenzo Millico, che ha colto l’occasione anche per ringraziare società e tifosi

14 Commenta qui
  1. user-13973712 - 2 settimane fa

    riguardo a Millico, è bravo e ha un grande talento. Spero di vederlo presto titolare nel Toro dei grandi (anche se secondo me Mazzarri non è un buon valorizzatore dei giovani in assoluto e degli ex primavera in particolare). Credo che abbia-giustamente- patito l’infortunio dal punto di vista fisico e psicologico, perché dopo il rientro era comunque un po’ meno determinato rispetto a inizio stagione. Forza Vincenzo e forza tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13973712 - 2 settimane fa

    vorrei fare soltanto i complimenti a questi ragazzi, al loro allenatore Coppitelli e al dirigente Bava, che spero diventi il nostro nuovo Ds. Mi avete fatto gioire moltissimo e vi seguiti, purtroppo solo via TV, visto che abito a 700 km da Torino, e quando avete avuto qualche battuta d’arresto in campionato (in coppa Italia solo in finale e anche per un arbitraggio dubbio nella gara di andata) mi sono dispiaciuto ma sono stato sempre orgoglioso di voi e del modo orgoglioso che avete avuto nel rappresentare i colori granata, che per fortuna vedo in questi ultimi anni più vicini al tempo che fu (a parte lo scandalo del Filadelfia sempre chiuso). Vi auguro tutto il bene possibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bischero - 2 settimane fa

    Spero tu stia scherzando Davide granata. Ci stanno un paio di palle. Fa il calciatore non il postino. Colpa di Mazzarri per cosa? Che ha magna? Ma che scrivi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 2 settimane fa

    Davide granata. Nessuno pretende e vuole niente da millico. Sta proprio lì il nocciolo della questione. Deve calare il silenzio sui giovani della primavera perché sono come dei bimbi che vanno a scuola per imparare. Continuare a parlarne e lodarli non fa altro che cissarli e farli volare con la fantasia. Poi arriva il calcio vero e tutto arriva al dunque. Nessuno del mondo dei grandi regalerà nulla e deve mettersi in testa che non ha ancora fatto niente. E si metta a dieta…. Perché la prima cosa che mi é balzata agli occhi ieri non é stata la sua brutta gara(ma una rondine non fa primavera) ma le sue evidenti maniglie Dell amore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 settimane fa

      Dopo due mesi di stop forzato e uno di rieducazione le maniglie possono starci.

      Tuttavia la colpa è sua al 50%…il resto è attribuibile alla deficienza di Mazzarri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. DavideGranata - 2 settimane fa

    A tutti i “grandi soloni”/criticatori di Vincenzo mi limito solo a dire che:

    1) Stagione ad altissimo livello: parlano per lui i goals, gli assist e le convocazioni in prima squadra.

    2) Un bruttissimo infortunio lo ha tenuto fuori gioco per tre mesi con tutte le conseguenze del caso (quando successe al Gallo, il 90% di voilatri ne chiese la testa su un piatto d’argento, ma poi com’è andata a finire…???)

    3) Il rientro post infortunio è stato “centellinato” a causa di quel sapientone di Mazzarri il quale, anzichè lasciarlo a Coppitelli, nelle ultime due partite decisive (Sassuolo e Cagliari), consentendogli di mettere più minuti di gioco e di fiato, gli ha fatto scaldare la panchina.

    4) Grazie a Millico abbiamo evitato la figuraccia contro la Fiorentina nel quarto di finale e siamo passati per il rotto della cuffia.

    5) Ieri, un assist e un gol e, nel secondo tempo e nei supplemantari, ha tenuto abbondamentemente sulla corda i difensori dell’Atalanta.

    Cos’altro pretendete/volete da Vincenzo…???

    Parlate piuttosto del primo tempo e della vergognosa dipsosizione della squadra in campo da parte di Coppitelli: e meno male che, grazie a Gemello, ne abbiamo beccato uno solo di goal, altrimenti staremo parlando d’altro…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èunafede - 2 settimane fa

      Effettivamente analisi piuttosto lucida. Nulla da aggiungere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14204460 - 2 settimane fa

    ma come si fa ad andare a cercare il pelo nell’uovo dopo una stagione del genere. Criticare Millico che è pur sempre un ragazzo e quindi con emozioni e stati d’animo come gli altri significa non capire nulla . Senza di lui ve lo sareste sognato una quasi finale scudetto e la controprova sono i risultati che ha fatto la squadra in sua assenza per l’infortunio. È chiaro che si gioca in undici e che si vince e si perde in undici ma tant’è e tante volte Millico ha tolto le castagne dal fuoco. In prima squadra imparerà tante altre cose che lo faranno crescere ancora e secondo me diventerà un grande giocatore per il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 settimane fa

      Bravissimo user-14204460, ben detto.

      Ma qui ci sono solo dei ciarlatani che il calcio lo giocano in pantofole, davanti al piccolo schermo…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tafazzi - 2 settimane fa

      Qui sono tutti palati fini, oggi fenomeno domani scarpone. Se fosse entrato in rete il salvataggio sulla linea prima di subire gol starebbero tutti a scrivere di giocatori pronti per la serie a, invece oggi per molti non sanno nemmeno allacciarsi le scarpe.
      Millico quest’anno ha fatto vedere di essere una categoria superiore, bisogna vedere se è pronto per la massima serie. Secondo me non lo è, in questo momento, perché con il suo modo di giocare tra i prof farà molta fatica, ma le potenzialità per diventare un grande giocatore le ha.
      Sono sicuro che la società lo gestirà al meglio come sono sicuro che molti tifosi che prima lo osannavano come il salvatore della patria saranno i primi a criticarlo al primo errore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. s.simone_183 - 2 settimane fa

    Purtroppo, mi dispaice dirlo, che il giocatore che ha giocato una pessima partita nella semifinale Campionato Primavera contro l’Atalanta, è stato Millico, il migliore, in assoluta, nella intera stagione. Amo Millico, impazzisco per le giocate eccezionali ed apprezzo molto tutti i gol segnati. Nel calcio succede che anche le prime donne possano fallire il match point! Però, ciò che non giustifico o tollero nel comportamento di Millico durante la partita di ieri è stato il ripetersi di imprecazioni contro i suoi compagni che sbagliavano a fare dei passaggi. Ciò deve essere assolutamente evitato in futuro perchè non è bello comportarsi così verso i propri compagni. Sono sicurissimo che Millico avrà una stupenda carriera e confido molto in Mazzarri che farà di tutto per far sì che Millico diventi un numero uno non solo nel calcio ma anche nella vita come uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gingipooh - 2 settimane fa

      Un grande giocatore deve essere prima un grande uomo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14171750 - 2 settimane fa

    complimenti lo stesso a tutti .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-14276130 - 2 settimane fa

    Complimenti Ragazzi!!!!!!
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy