Primavera, al Tre Fontane un nuovo Roma-Torino: l’impresa per il riscatto

Primavera, al Tre Fontane un nuovo Roma-Torino: l’impresa per il riscatto

Giovanili / I granata dovranno mettere in campo una grande prestazione per trovare punti in casa di una delle migliori del campionato

di Nikhil Jha,

ROMA-TORINO

Il gioco si fa duro, adesso, per il Torino Primavera. Nella trasferta in programma contro la Roma, i granata dovranno mettere in mostra tutta la maturità già mostrata in varie circostanze di questa stagione, nell’uscire dalla bruciante sconfitta della Juventus: al Tre Fontane i granata saranno chiamati a ripetere la buona prestazione di un esatto mese fa in semifinale di Coppa Italia, quando Butic e compagni furono in testa alla gara fino a pochi minuti dal termine, capitolando soltanto per una disattenzione su calcio d’angolo. Un gol che non impedì al Torino di qualificarsi per la finale grazie alla grande prestazione di Grugliasco nel ritorno e che deve fungere da faro per aspirare a fermare una Roma reduce dalla sconfitta con la Fiorentina ma comunque in forma, a caccia del duo di testa composto da Atalanta e Inter.

Il gruppo di Coppitelli dovrà soprattutto reagire mentalmente e dimostrare di sapersi rialzare senza contraccolpi nel derby: l’obiettivo dei granata dev’essere il sesto posto, distante due punti e appannaggio proprio della Juventus. Si è soltanto a due terzi di campionato, e tutto può ancora succedere: l’importante è tornare subito a fare punti. Assente, oltre ai lungodegenti Gonella e De Angelis, anche Millico per la rottura del menisco patita nel derby (che non ha impedito al granata di continuare la partita, qui il suo racconto).

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy