Giovanili Torino: l’Under 17 si salva in extremis. Parte bene la Berretti

Giovanili Torino: l’Under 17 si salva in extremis. Parte bene la Berretti

Il resoconto del weekend / Il bilancio è di due vittorie e tre pareggi, ma le squadre di Sesia e Menghini faticano

di Redazione tvvarna

UNDER 17

Si salva in extremis l’Under 17 del Torino, che evita la terza sconfitta consecutiva in casa dello Spezia solo al 42′ della ripresa con un rigore di Favale. E’ stata una partita combattuta che ha visto i granata andare vicini al gol nel primo tempo salvo poi riuscire a rimontare grazie a un guizzo di Cocola che è valso un calcio di rigore trasformato da capitan Favale. La squadra di Marco Sesia continua a faticare in termini di risultati, il gruppo al momento non pare all’altezza delle ultime due annate che hanno visto il Torino arrivare in semifinale scudetto. Tuttavia l’annata è lunga e Marco Sesia si è dimostrato sempre un ottimo allenatore. I granata al momento languono quart’ultimi con cinque punti dopo cinque partite.

SPEZIA-TORINO 1-1
Marcatori: 20’st Maglione (S) 42’st rig. Favale (T)

SPEZIA: Plitko, Franzoni, Gabelli, Russotto (7’st Spallanzani), Lacassia, Furio, Rosaia (35’st Andreani), Fusco (15’st Barcio), Pennucci (C) (15’st Maglione), Ciccarelli, Bachini. A disp. Taggiasco, Bascherini, Furno, Baracchini, Mutti. All. Biso

TORINO: Pirola, Crivellaro, Finica (24’st Cassano), Morra, Larotonda (24’st Cotruta), Celesia, Filippone (1’st Khvedelidze), Tesio (32’st Pane), Ferrante (1’st Cocola), Favale (C), Tordini (39’st Foschi). A disp. Matisyak, Aita, Banse. All. Sesia M.

Classifica. Fiorentina 12, Genoa 11, Empoli (*) e Juventus 10, Sampdoria (*) 7, Sassuolo, Lazio, Carpi (*) e Cremonese 6, Torino e Spezia 5, Livorno (*) 3, Parma 0.

(*) una partita in meno

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy