Da Millico a Jarre: Toro, ecco i migliori talenti sulle orme di Edera

Da Millico a Jarre: Toro, ecco i migliori talenti sulle orme di Edera

Giovanili / Alla scoperta dei prospetti migliori che stanno crescendo sotto l’ala del vivaio granata

3 commenti

EDERA

Difficilmente un anno fa Simone Edera poteva immaginare che il suo Natale 2017 sarebbe stato così dolce. Dopo tanta panchina nei primi 6 mesi a Venezia, il Torino era un miraggio. Il resto è storia. Gli infortuni in ritiro lo portano a Bormio, Mihajlovic se ne innamora, pochi minuti in campo fino al doppio sacco di Roma: i due gol contro Lazio e giallorossi.

Il suo fiore ormai sembra sbocciato, ma il Toro può già guardare al futuro, ai più promettenti elementi del vivaio che stanno crescendo con il granata addosso. Andiamo a scoprire i possibili futuri Edera, con la consapevolezza che la strada dai settori giovanili alla Serie A è lunga e impervia, ma che la forza del talento è in grado di superare qualunque ostacolo.

3 commenti

3 commenti

  1. oliberto - 3 settimane fa

    Bravo Edera come molti altri giovani ma purtroppo il Mister preferisce Niang

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 3 settimane fa

      Il mister che preferisce Niang è lo stesso che ha voluto che Edera rimanesse e mi sembra che comunque le sue chance gliele sta concedendo..Chence che Edera sta sfruttando benissimo…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fantomen - 3 settimane fa

    Fortissimo edera

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy