Coppa Italia Primavera, il Toro punta il Genoa: si va verso la formazione tipo

Coppa Italia Primavera, il Toro punta il Genoa: si va verso la formazione tipo

Coppitelli dovrebbe riproporre nell’undici iniziale Butic e Millico

Commenta per primo!

E’ giornata di vigilia di Coppa non solo per la prima squadra: domani pomeriggio, infatti, la Primavera granata di Federico Coppitelli sarà di scena in Liguria, contro il Genoa – nel quarto di finale (secco) di Coppa Italia (ore 14.30). Un rematch ravvicinato per il Torino, che ha già affrontato i rossoblù sabato scorso in campionato, pareggiando 1-1 al Filadelfia. Una gara secca che il Torino vuole vincere a tutti i costi per andare avanti nella competizione, e per questo il tecnico granata sembra orientato a schierare la migliore formazione possibile per passare il turno e approdare in semifinale, dove si troverà davanti una tra Roma e Bari.

Nella gara di sabato Coppitelli ha scelto di tenere a riposo diverse pedine importanti: su tutti, Millico e Butic, entrati solamente nella ripresa. Domani, dunque, il tecnico granata potrebbe scegliere di tornare a schierare i due attaccanti titolari, riproponendo – dunque – quella che è la formazione tipo granata. Una formazione che vedrà Kone da trequartista, con il centrocampo formato da D’Alena, Celeghin e Oukhadda. Dietro, difficile che il tecnico scelga di fare riposare quella che si sta dimostrando essere una delle coppie difensive più forti della categoria, ovvero quella formata da Buongiorno e Ferigra. Sulle fasce, altro gettone in vista per Fiordaliso, mentre sulla destra potrebbe tornare Gilli dopo la chance concessa a Bedino in campionato.

LEGGI: Roma-Torino, i convocati di Miha: torna Sadiq

Una gara secca che il Toro vuole vincere, rimandando il “turnover” alla sfida di campionato del 23 dicembre contro il Napoli: a Genova, Coppitelli dovrebbe schierare il miglior Toro possibile. La Coppa Italia è un obbiettivo, e occorrerà l’aiuto dei giocatori più in forma per centrarlo.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy