Torino, per Molinaro si prospetta uno stop di 40 giorni: e sul rinnovo…

Torino, per Molinaro si prospetta uno stop di 40 giorni: e sul rinnovo…

Focus On / Il terzino granata alle prese con una frattura alla testa del perone: il ragazzo vuole provare a tornare per convincere Mazzarri e la società

di Gualtiero Lasala,

Una tegola per il Torino, una tegola per Mazzarri. Cristian Molinaro si è fratturato la testa del perone. Una perdita importante per la squadra granata, che aveva visto Molinaro prendere parte a quasi tutte le partite giocate in questa parte di campionato. Anche Mazzarri dovrà fare a meno di un giocatore che gli aveva dato delle sicurezze e sul quale aveva puntato per costruire una formazione competitiva sin dai suoi primi giorni in granata. La frattura che ha colpito Molinaro è un’avulsione insorta da una contrazione muscolare improvvisa: molta sfortuna per il terzino granata, arrivata in allenamento. E, in più, la sfortuna è doppia: non è il primo infortunio di Cristian Molinaro.

INFORTUNI – Molinaro si ritrova – infatti – alle prese con uno stop che, però, non è assolutamente paragonabile al grave infortunio che lo colpì nel corso della scorsa stagione. Infatti, il terzino granata si ruppe il crociato, che lo tenne fermo per circa sei mesi. L’infortunio di ieri lo terrà fermo circa 40-45 giorni ma, conoscendo lo spessore umano del giocatore, si può supporre che cercherà di darsi da fare per poter tornare a disposizione il prima possibile, nonostante alcune primavere sulle sue spalle.

RINNOVO – E la fretta per Molinaro potrebbe anche essere maggiore prendendo in considerazione il rinnovo contrattuale. Il terzino è in scadenza di contratto alla fine di questa stagione, e punta ad essere riconfermato anche nel prossimo Torino targato Mazzarri. Di certo sia la società che l’allenatore ne conoscono le qualità, perché Molinaro non è più un giovane in rampa di lancio. Ma è anche vero che il terzino ex Parma dovrà dimostrare di essere in forma e di poter tornare ai livelli richiesti per il Toro e per la Serie A. La squadra granata valuterà attentamente il rinnovo contrattuale del terzino, soprattutto per poter pensare ad un eventuale intervento sul mercato estivo, per fornire un giocatore ideale a Mazzarri.

14 Commenta qui
  1. prawn - 9 mesi fa

    Il contratto mi sembra il minimo da un punta di vista umano, son sicuro cmq che si recupererà.
    Il problema non è averlo in squadra è che ci tocca fargli fare il titolare.
    E basta con questo romanticismo sui primavera, Barreca ha fatto vedere i suoi limiti, abbiam preso goal con Molinaro li prendavamo pure con lui.
    Mi sa che è ora di investire Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 9 mesi fa

      Concordo, investire su un titolare e tenere Barreca a crescere, purtroppo per Molinaro (come per DeSilvestri, Burdisso e tanti altri) non c’é posto, se si vuole puntare qualcosa, se invece siamo sempre qua a fare il fate bene fratelli e le valenze, beh allora raccogliamone altre di over 30 infortunati e puntiamo anche il prossimo anno al nono posto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Wallandbauf - 9 mesi fa

        La cosa che sembra sfuggire ai più è che con gli over 30 non fai più valenze. A me un Toro che non punta sui suoi giovani non piace

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. janlucas197_866 - 9 mesi fa

    abbiamo Barreca, De Silvestri, Ansaldi e persino Berenguer per fare quel ruolo.
    Dove sarebbe questa coperta corta ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG'59 - 9 mesi fa

    Auguri a Molinaro di riprendersi in fretta e concludere la carriera in Cina, USA, Canada,…
    Se il Toro del futuro sarà 3-5-2 non avrà più opportunità di giocare: per età, ruolo, sistema di gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rock y Toro - 9 mesi fa

    coperta sempre più corta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Concordo con molti tifosi.
    Auguri a Molinaro, ragazzo serio e pure simpatico, ma che quest’anno insieme al primo De Silvestri è responsabile della metà almeno dei gol che abbiamo subito.
    Spero ora in Ansaldi finalmente nel suo ruolo e in uno ristabilito Barrreca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. riccardotoscan_975 - 9 mesi fa

    Dispiace molto per Molinaro , ma è palese che l’età non gioca sua favore……Non credo sia il caso di rinnovargli il contratto ormai in scadenza …..quello che poteva dare lo ha data qualche anno fa .. ..ora non è più in grado di assicurare buone prestazioni ma solo totali svarioni causa di gol presi . Grazie di tutto ….ma è giunto il tempo di andare in pensione !!!!! Auguri di pronta guarigione . Adios. .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Turin2.0 - 9 mesi fa

    Auguri di pronta guarigione ma spero non rinnovi… In quel ruolo voglio vedere Barreca! Edera Parigini Aramu etc Sogno una squadra di balon boys (cantera comunque è un vocabolo entrato ormai nella lingua dell’italiano medio) altro che i Molinaro o i Ljiajic! FVCG!

    PS Un pensiero a Gigi Meroni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torotranquillo - 9 mesi fa

      Ma sta fissazione col vivaio è veramente da tifoso del Toro di una volta ed è veramente controproducente. Ma lo volete capire che 1 non abbiamo talenti nel vivaio 2 che se uno della Primavera diventasse forte dopo un anno verrebbe venduto per immediata valenza e quello sarebbe ben contento di andarsene in una squadra dove magari c’è un presidente che vuole bene alla squadra. 3 ma Barreca sarebbe così meglio di Molinaro. Di testa è inesistente e tutti i goal che abbiamo preso nella stagione scorsa sono demerito suo. Sui fuorigioco non si allinea ecc. Se però giocassimo a 3 dietro allora il discorso cambia ed è utile perché se in forma ha buon passo e riesce anche a fare qualche cross. Comunque non è un fuoriclasse. Parigini e Aramu non giocano neanche dove sono oggi. Edera pesa 20 kg gioca a destra dove c’è Iago Falque. Lijaijc vale 8 volte tutti questi “giovani innamorati della maglia granata” messi insieme e mi sembra che il derby e la solitudine di Belotti lo dimostrino. Comunque beato te che credi alle favole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Turin2.0 - 9 mesi fa

      Scusa negli ultimi 2 anni questa rosa di pseudo campioni ci ha portati a 2 campionati così anonimi che avrei preferito giocare x la salvezza almeno avremmo avuto un obiettivo avremmo lottato x qualcosa piuttosto che questa apatia inettitudine che ci contraddistingue e non si dirada neanche x un derby… Detto questo vatti a riguardare il derby primavera: stesso risultato ma i balon boys seppur tecnicamente inferiori lottavano su ogni pallone tanto che in più di una occasione finivano in 2 sulla stessa palla… Meglio una sconfitta con 11 ragazzi nostri che ci mettono il cuore e la garra che comunque una sconfitta con questi sedicenti campioni! E non prendiamo poi l’argomento Filadelfia perché li andava costruiti il nostro Stadium non un centro di allenamento… Altro che favole!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13746076 - 9 mesi fa

    Spiace, ma qui siamo al capolinea…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. byfolko - 9 mesi fa

    Umanamente sono molto dispiaciuto, si è fatto parecchio male ed alla sua età non sarà facile ripartire. In ogni caso, in bocca al lupo. Da tifoso invece credo che questo infortunio darà spazio a Barreca il quale, pur non piacendomi (non ha il fisico, non è particolarmente veloce e tutto sommato è tecnicamente mediocre) almeno è del vivaio. Ah, e smettetela di chiamarla ”cantera”, mica siamo in Spagna. Detto questo, essere giocatori del vivaio dovrebbe in teoria garantire un pò più di grinta e senso di appartenenza, anche se sono anni che non sforniamo più campioni. Siamo onesti, i vari Aramu, Bonifazi, Parigini, Edera etc non ci faranno fare il salto di qualità (forse Edera…vedremo), ma almeno , in teoria, dovrebbero conoscere ciò che il Toro rappresenta e come si gioca in questa squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13687521 - 9 mesi fa

    In Bocca al Lupo Cristian
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy