Serie A: il Toro solo per l’onore, le altre si giocano Europa, salvezza e Scudetto

Serie A: il Toro solo per l’onore, le altre si giocano Europa, salvezza e Scudetto

La presentazione della 36ª giornata / Lotta serrata per tutti gli obiettivi: campionato interessantissimo e incerto fino alla fine

di Silvio Luciani,

Il Torino deve raccogliere tutte le energie possibili per questo rush finale che rischia di essere troppo amaro e di condizionare anche il futuro. La mancanza di motivazioni rischia di farsi sentire, e già con la Lazio i Granata hanno avuto grandi difficoltà. A differenza del Toro, il Napoli si gioca il tutto per tutto al San Paolo. Far scappare la Juve – che gioca in casa contro il Bologna – vorrebbe dire addio a qualsiasi sogno. In zona Europa la lotta è serrata e il rammarico del Toro per un obiettivo che poteva e doveva essere alla portata c’è: la Sampdoria va in casa di un Sassuolo salvo ma volenteroso, che ha già messo alle corde la Fiorentina qualche settimana fa. I Viola (appaiati con i blucerchiati a quota 54) giocheranno al Ferraris contro i grifoni del Genoa, in una partita ostica in cui sono obbligati a vincere e sperare in un passo falso di Milan e Sampdoria. Il Milan (+3 su Samp e Fiorentina) è la squadra che appare più scarica, soprattutto fisicamente, ma avrà l’opportunità di riscattarsi contro un Hellas con un piede in B.

SALVEZZA E CHAMPIONS – 3 squadre si contendono 2 posti per la Champions mentre delle restanti 5, una dovrà sprofondare in cadetteria. Roma e Lazio occupano gli ultimi due slot validi per la massima competizione europea e se la vedranno rispettivamente con Cagliari e Atalanta, con i giallorossi in trasferta e i biancocelesti all’Olimpico di Roma. Entrambe a 70 punti sono insidiate dall’Inter, a meno 4, che andrà alla Dacia Arena contro un’Udinese alla disperata ricerca di punti: a gennaio si parlava di Europa, ora la retrocessione dista solo tre punti. La Spal prova ad approfittare, contro il Benevento già retrocesso, dello scontro diretto pieno di tensione tra Chievo e Crotone.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy