La probabile formazione dell’Atalanta: Zapata torna al centro dell’attacco

La probabile formazione dell’Atalanta: Zapata torna al centro dell’attacco

Verso il match / Gasperini sceglie il classico 3-4-2-1, cambiando qualche interprete

di Redazione tvvarna

Il turno infrasettimanale che vede andare in scena la sesta giornata del nostro campionato mette di fronte Atalanta e Torino nella bollente cornice del teatro Atleti Azzurri d’Italia. La Dea, dopo la dolorosa eliminazione in Europa League subita dal Copenhagen, ha subito una fitta crisi crollando contro Cagliari e Spal e rialzandosi parzialmente a San Siro contro il Milan domenica scorsa, acciuffando un pari all’ultimo respiro. Mercoledi sera, alle 21, per i bergamaschi sarà dunque l’occasione per riprendersi il proprio pubblico in quello che ha tutte le carte in regola per essere, di fatto, uno scontro diretto in chiave Europa League. Analizziamo le scelte di Gasperini in vista del match contro i granata.

DIFESA – L’allenatore piemontese dovrebbe confermare, senza troppe sorprese il fedele 3-4-2-1 che ha reso grande la sua Atalanta. In porta ancora una volta Gollini è preferito a Berisha, la linea difensiva prevede il solito impiego dei pilastri Masiello e Toloi con un ballottaggio al centro: Palomino è favorito su Djimsiti. Sulle corsie la scelta ricade sui “titolari” Hans Hateboer a destra e Gosens a sinistra, con Castagne che, dopo la chance a San Siro dal primo minuto, torna in panchina. Anche per Reca (in condizioni fisiche da verificare) e Adnan non ci sarà quindi spazio dal primo minuto.

CENTROCAMPO – Sulla mediana i dubbi per ‘Gasp‘ sono sempre ridotti al minimo, il binomio De Roon- Freuler è quello che dà più sicurezza ed equilibrio e sarà ancora una volta confermato. Emiliano Rigoni, l’uomo piu in forma di questo inizio di campionato nelle file nerazzurre, dovrebbe partire dall’inizio. L’ex Zenit probabilmente sarà preferito a Pasalic ed Ilicic domani sera ed agirà sulla trequarti con il – recuperato – Papu Gomez. Davanti a questa coppia, capace di dare imprevedibilità alla squadra e di annullare i punti di riferimento nella manovra offensiva, dovrebbe tornare Duvan Zapata dal primo minuto. La rosa completissima dei bergamaschi permette a Gian Piero Gasperini di poter estrarre dal mazzo giocatori del livello di Barrow, Pasalic, Ilicic ed Adnan a partita in corso: mosse che – come a San Siro – potrebbero fare la differenza.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELL’ATALANTA:
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Rigoni; Gomez, Zapata.

1 Commenta qui
  1. Toro71 - 3 mesi fa

    Andiamo a Bergamo con l’approccio giusto e prendiamoci i 3 punti regalati al Napoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy