Ansaldi in cerca di riscatto contro la Nigeria: l’obiettivo è tornare in campo

Ansaldi in cerca di riscatto contro la Nigeria: l’obiettivo è tornare in campo

Focus On / Il ragazzo argentino vuole, dopo tre anni, tornare a giocare con la sua Nazionale dopo l’esclusione contro la Russia

Commenta per primo!

Il terzino del Torino Cristian Ansaldi continua ad essere parte della Selezione dell’Argentina, che sarà impegnata quest’oggi contro la Nigeria, in un match amichevole per prepararsi alla prossima competizione Mondiale in Russia, alla quale l’Italia non parteciperà a causa del pareggio rimediato a San Siro contro la Svezia. L’Albiceleste ha già affrontato un match amichevole in questa pausa di novembre, sfidando proprio la Nazionale ospitante del Mondiale, ovvero la Russia. La gara di tre giorni fa è stata positiva per l’Argentina, che ha vinto di misura grazie al gol di Sergio Aguero, al minuto numero 86.

Non è stata una partita produttiva dal punto di vista di Ansaldi, che non è sceso in campo insieme ai suoi compagni e addirittura non è stato convocato neppure in panchina, non potendo quindi neppure subentrare a partita in corso. Dopo le belle e convincenti prestazioni con la maglia del Torino, il terzino sta cercando di convincere il ct Sampaoli ad affidarsi a lui, schierandolo in campo anche come sostituto, per dare continuità al suo splendido momento di forma.

L’obiettivo di Ansaldi è quindi quello di spendere minuti sul campo contro la Nigeria, cercando di tornare con la maglia della Nazionale a distanza di tre anni dalla sua ultima partita: anche per il morale del terzino sarebbe molto produttivo, con Ansaldi che potrebbe giovarne anche ritornando a contatto con l’ambiente granata. Alle ore 17:30 è fissato l’appuntamento con il match Argentina-Nigeria, con gli occhi puntati su Cristian Ansaldi.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy