Fotogallery – Baselli, Belotti e Sirigu in azzurro, allenamento a Coverciano

Multimedia / Le immagini più belle della sessione odierna della Nazionale

Nella giornata di oggi la Nazionale Italiana si è allenata a Coverciano: all’allenamento hanno partecipato Belotti, Baselli e Sirigu. Ecco gli scatti più belli della giornata.

1 Commenta qui
  1. Kalokagathia - 5 mesi fa

    Finalmente ci stiamo lentamente liberando definitivamente degli eroi di Berlino. Cari allenatori della nazionale del post 2006 vi servirà sapere che in antichità gli stessi leggendari eroi omerici per guadagnarsi tale etichetta vivevano una esistenza continuamente estenuante continuamente coraggiosa e a rischio, sino alla consacrazine, per i più meritavoli, dell’immortalità che aveva sede nella fragorosa Isola dei beati(le Canarie). La cittadinanza alle Canarie i protagonisti di Berlino non l’hanno presa, abbiamo sofferto anni di progressiva decadenza dopo il rigore di Grosso. Il povero Ventura, per quanto inadeguato, è stato vittima dell’ultmio step di un processo inarrestabile.
    Oggi la naziunale marcata Merde f.c. finalmente ha smesso di tediarci, sembra un miracolo ma quel fenomeno mediatico da baraccone degli ultimi anni il cui cognome probabilmente ne prospettava il destino quando le lacrime da coccodrillo e le dichiarazioni no sense sono diventate un marchio di fabbrica: una autentico buffone. Oggi finalmente la personalità boriosa e nausebonda delle merde è fuori dalle palle e in minoranza, manca ancora da scaricare quell’eterno gobbo faccia da schiaffi di Bonucci. La mentalità da gobbo non si sposa per nulla bene con i semplici valori dell’italetta giolittiana e a tal proposito il marchio granata sarà un ottimo alito di buona energia all’interno dello spogliatoio e per il gioco.
    Sperando che quel pagliaccio di Donnarumma non ostacoli l’entusiasmante duello fra il nostro Sirigu e Perin, si passa alla difesa dove il nostro ex beniamino zappacosta si ritaglierà di sicuro ampio spazio nell’out di destra. Il buon anemico Daniele andrà a completare un raparto di giovani centrocampisti di assoluto livello: Giacomo Bonaventura (Milan), Bryan Cristante (Atalanta), Alessandro Florenzi (Roma), Jorginho (Napoli), Rolando Mandragora (Crotone), Claudio Marchisio (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma). Il Gallo dovrà lavorare duro per guadagnarsi il rispetto del CT di fronte agli altri grandi talenti. Inoltre sono iper fiducioso nel ritorno in grande stile di Mario Balotelli genio e sregolatezza old style.
    Una nazionale piena di giovani eterogenei e con poche merde e con una significativa dose di passione granata avrà sicuramente un grande numero di prestazioni positive sul campo.

    Peccato la mancata convocazione di bomber Lollo (ahaha), lui si che quest’anno, in qualche modo, si è guadagnato una comoda vacanza alle Canarie. Grande Lollo sei il nostro eroe !!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy