Torino: 4 gol in campo, uno sugli spalti e il Middlesbrough tornerà a casa con le orecchie basse

Torino: 4 gol in campo, uno sugli spalti e il Middlesbrough tornerà a casa con le orecchie basse

Tocco di Mano / Ritorno di Youth League: il pubblico dell’Olimpico deve sostenere i granata in una gara che si vincerà anche sulle gradinate

1 Commento
Tifoseria, Auriletto, Torino, Primavera

Non ci interessa la sfortuna,  non ci interessa la cabala: l’impresa è ardua e il titolo vuole esserlo altrettanto. Il Toro questa sara tenterà di passare il turno di Youth League contro gli inglesi del Middlesbrough che all’andata si sono imposti per 3-0, sfruttando a dovere il fattore campo.

A Longo e ai suoi ragazzi occorrerà vincere con 4 reti di scarto, pertanto appare inutile sottolineare ancora una volta quanto sia importante non subire gol e non sprecare nulla lì in avanti: difesa attenta, attacco cinico, concentrazione massima. Ormai lo hanno capito anche i sassi.

La Maratona in Torino-Senica

Cuore caldo e testa fredda, la ricetta disegnata dall’allenatore che questa sera cercherà di mettere in campo una squadra all’altezza, nonostante gli acciacchi e le defezioni. Non ci sarà la potenza di Martino, mancherà anche la spinta propulsiva di Procopio. In mediana, addio ai muscoli di Osei: vera scoperta del Responsabile Bava, il classico colpaccio di mercato.

Servirà anche il pubblico delle grandi occasioni, uno stadio tanto caldo da sciogliere l’avversario. I ragazzi del Middlesbrough hanno già conosciuto la bolgia del River Side, ma quella granata – quando vuole – sa imporsi su tutto. Con un tifo inedito, con una grinta da vero dodicesimo uomo in campo.

Giusto riempire le gradinate, fondamentale presentarsi per tempo – chi non ha ancora fatto il biglietto troverà il botteghino aperto a partire dalle 18 – e iniziare a far sentire la propria presenza già durante il riscaldamento. Creando da subito quell’effetto travolgente, capace di dare un marcia in più ai giocatori e togliere qualche “cavallo motore” all’avversario.

Quattro gol in campo – necessari -, più uno da parte del pubblico – così per stare sicuri – e il Middlesbrough tornerà a casa. In una gara, di quelle che si vincono anche sugli spalti…

1 commenti

1 commenti

  1. Wendok - 2 anni fa

    Lasocietà punta sotto i 25 anni. Già. Peccato che cn ventura, a parte baselli e belotti, tutti gli altri titolari la superino. E moretti, vives e bovo, se potesse li garebbe giocare anche ben oltre i 37 anni. A gazzi preferisce sistematicamente vives. In difesa pryima, joanson, gaston silva fanno i soprammobili. Prcic un U.F.O.
    Intanto i senatori, che giochino bene o male, restano inchiodTi peggio che un politico ( oltre ai su citati, quagliarella su tutti ).
    E c è chi si accontenta e non osa obiettare nulla al vate. Chapeau

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy