Seccature senza Acquah…

Seccature senza Acquah…

Prima che sia troppo Tardy / Un buon Toro per un buon derby che non è mai stato in procinto di crollare

di Enrico Tardy

Un buon Toro per un buon derby. La nota positiva e mi permetto di dire, la vera sorpresa, è stata l’organizzazione difensiva grazie alla quale abbiamo gestito l’inferiorità numerica. Abbiamo rischiato è vero, ma non abbiamo mai dato la sensazione di essere in procinto di crollare. Siamo riusciti persino a ridurre il vuoto a centro campi grazie al movimento degli esterni. impossibile non notare il sacrificio di Lijaic e Falque. Ciò che invece è rimasto sempre uguale sono gli errori arbitrali. Seccante, per usare un eufemismo, rilevare come negli ultimi derby sistematicamente alla squadra già più debole (purtroppo la nostra) siano stati inferti torti decisivi. Ricordate? Jhonatas, trattenuto da Bonucci in area (2013), El Kaddouri sgambettato da Pirlo sempre in area (2014), Maxi Lopez gol regolare annullato per inesistente fuorigioco (2016), ieri Acquah espulso In maniera iniqua. Assurda è stata poi la prima ammonizione comminata al ganese: inesistente colpo al volto a Dybala. E lo sfogo scomposto e sopra le righe del mister, se non condivisible per molte ragioni, ha rappresentato lo reazione di ciascuno di noi di fronte alla sistematicità di questi errori di valutazione. La Juve è più forte, solida, cinica, ma perché noi per un verso o per l’altro dobbiamo giocare quasi sempre il derby con il gap di un errore arbitrale? Mistero…

8 Commenta qui
  1. miele - 2 anni fa

    Agnello, naturalmente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. miele - 2 anni fa

    È l’eterna storia del lupo e dell’anello: Il potente e prepotente contro il povero diavolo. Il disonesto contro il corretto. È come sempre, i servi si prestano a soddisfare le voglie di chi comanda, per opportunismo, viltà e debolezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pasastabala - 2 anni fa

    Il rapporto degli arbitri con la Gobba è storia vecchia. Lo sappiamo ed è inutile dilungarci. Quello che fa ancora più schifo sono i commentatori di area Juve, Vialli e Mauro in primis, che, a differenza di quelli di area calcistica diversa, non conoscono l’obiettività e neanche ammettono l’evidenza. Sono subdoli.Ho apprezzato la reazione di Miha nell’intervista con Vialli. Ha difeso la nostra dignità. Quella proprio non ce la lasciamo derubare……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SemperFidelis - 2 anni fa

    Liajic doveva tenere palla sull’ultima punizione e valeri e tutti i gobbi lo prendevano nel polacchino
    Toro ottimo, Miha fantastico con Vialli
    Il prossimo campionato con un buon centrale, un incontrista un vice bellotti un esterno destro che può essere anche Iturbe ma al massimo per 4 mln ci divertiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 2 anni fa

    E’ statistica pura che le squadre in casa vengono aiutate, lo stadio, l’atmosfera, c’era un articolo in rete che analizzava una gran mole di dati.

    Visto che la Juve non e’ Torino ma e’ un po’ ovunque e’ sempre in casa.

    La sudditanza arbitrale e’ la stessa, a Venaria, Verona, Venezia, non importa.

    Non credo che paghino gli arbitri, e’ semplicemente che e’ la squadra piu’ tifata in italia, per cui gli arbitri la tifano, e poi c’e’ il potere, se fai uno sgambetto ai Moggi/Agnelli e compagnia bella hai finito di vivere una vita normale.

    E poi non e’ solo contro il Toro, e’ contro tutti, ci mancherebbe, ce ne accorgiamo solo un paio di volte all’anno.

    Ovvio se fossimo superiori si noterebbe di meno, cosi’ come si nota di meno quando giocano contro Napoli o Roma.

    Altro appunto: non capisco tutto questo buonismo, Miha doveva calmarsi, a me un allenatore piace piu’ cosi’ che quel buontempone di Ventura.

    HA agito come se fosse lui il capitano, come se fosse in campo, e va bene cosi’. Se ha imparato (gli arrivera’ una multa e forse ha chiuso qui il campionato) ma se non impara ancora meglio, rifalla la corsa miha, rifalla tutti gli anni ogni volta che la Juve ruba.

    Almeno finiamo in prima pagina, altrimenti le ruberie vengono diluite in terza, quarta

    forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 2 anni fa

      Nel dubbio gli arbitri favoriscono i primi, è sempre stato così purtroppo. Credo che inconsciamente, in questo modo, pensino di fare un danno più piccolo in caso di errore, quando poi per la squadra più debole, può significare retrocessione immeritata, o perdere l’ultimo posto UEFA, in più si fa un danno non da poco alla seconda in classifica. Vedi Roma che avrebbe dovuto recuperare un punto in più, altri 2 li avrebbe dovuti recuperare dalla partita Juve Milan, altri 2 contro Inter. Oggi la Roma e il Napoli si ritrovano a lottare per secondo posto, quando avrebbero meritato una corsa a 3 per il titolo. Comunque sti gobbi sono riusciti a far perdere staffe pure a un uomo pacato come Ventura, vedasi intervista post derby di ritorno dell’anno scorso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. RobyMorgan - 2 anni fa

    Perchè?
    Perché sono dei ladri , l’arroganza del potere , c’è del marcio in Danimarca come disse Amleto , io spero nel Monaco e in seconda battuta nel Real x un po di giustizia…
    Ma che squallore , non so se essere piu incaxzato , nauseato o soltanto aver tanta malinconia.
    Grazie Giuve Rubentus per averci mostrato l’altra faccia dello Sport!!!!
    FVCG sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rossogranata - 2 anni fa

    Un povero arbitro per non essere declassato e finire la carriera cosa dovrebbe fare in un derby dove la juve rischia di perdere ? Mettetevi nei suoi panni!
    Dovrebbe rinunciare a tutto e continuare a fare solo il ragioniere o l’impiegato di banca? No e poi no!!! Un rigore , un’espulsione contro il Toro e non ci si pensa più !!!
    Ecco fatto SVELATO IL MISTERO di tutti i derby passati e di quelli che verranno nei secoli dei secoli!!!
    Il prossimo derby mandiamo la Primavera come segno di protesta oppure gli Under 16 !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy