Ciccio bomber cannoniere…

Ciccio bomber cannoniere…

Prima che sia troppo Tardy / Sconfitti da un centravanti di peso e dai soliti pasticci difensivi

di Enrico Tardy

In serate come questa, dopo un derby perso andando in vantaggio, la stanchezza è tanta. L‘amarezza stronca l’appetito, le recriminazioni torturano le nostre menti. Ho provato a cercare conforto nello sguardo della mia cagnolina, ma ho capito che anche per lei non era giornata…

Sì, nel secondo tempo stavamo giocando meglio di loro, ma è stata sufficiente una distrazione per sprofondare nella tristezza. Sintesi, cari amici miei: abbiamo perso e preso tre pere. Con le chiacchiere si va poco lontano: tutti a discutere di sostituzioni, moduli per “vincere” le partite, l’insieme condito da un eccesso di retorica. Si fa più strada con una difesa con giocatori più forti. Le lacune di mercato – che potevano essere facilmente colmate – a lungo andare diventano più evidenti. Ormai per noi vincere un derby è diventato evento talmente improbabile che l’elezione di Trump al confronto pareva la cosa più scontata del mondo. Altre elucubrazioni si scontrano contro il muro dei numeri e delle statistiche. Un giocatore solo mi ha veramente scaldato il cuore, ha trasmesso in campo quello che sono certo ha dentro di sé: è il “Gallo” Belotti.

Che forza, che dedizione, che cuore!

Certo se avessimo qualche Belotti in più…dico così, tanto per dire…

Sono certo, diventerà un grandissimo e lo merita.

11 Commenta qui
  1. Alberto Fava - 2 anni fa

    Leggo articolo e commenti a mente fredda, dopo la cocente delusione patita ( quasi cronica???).
    Bene, in qualche commento constato che la colpa dei gol subiti “sarebbe” di Mister Mihailovic, a causa delle sue scelte sbagliate sui cambi, e non certo per merito di Higuan,
    Mah……
    Tutto da dimostrare, mi limito solo a rammentare molto sommessamente che questo centravanti “senza meriti”, e’ universalmente considerato con ragione, come uno tra i più forti del pianeta. Purtroppo per noi.
    FVCG e Forza Mister !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 anni fa

      Higuain Sorry, non riesco neppure a scriverlo ! :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. miele - 2 anni fa

    In questi anni, sperare di vincere contro i gobbi è come sperare di fare 6 al superenalotto. Sarebbe bellissimo, ma è quasi impossibile. Se poi ci si mette anche il ns allenatore a combinare guai, allora è proprio impossibile. È meglio guardare ai pochi lati positivi: Belotti, grande. Barreca sta confermando le sue potenzialità e poco altro. Cerchiamo di far punti contro squadre alla nostra portata, lasciamo ad altri i sogni di gloria e speriamo che finalmente Cairo decida seriamente di rinforzare la squadra rinunciando per una volta alle valenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gantonaz64 - 2 anni fa

    Domenica bisogna cambiare formazione e modulo.
    Prenderle per prenderle bisogna rischiare.
    O qualcuno crede che possiamo strappare un risultato positivo?
    Il napoli ci fa neri con questa difesa.
    Bisogna inventarsi qualcosa……………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gantonaz64 - 2 anni fa

    IL DERBY PIU’ SQUILIBRATO D’ITALIA.
    OGNI ANNO REGALATI 6 PUNTI NOI, 6 PUNTI L’ATALANTA
    18 LE NEOPROMOSSE,E I GOBBI PARTONO DA PIU’ TRENTA.
    CI CREDO CHE VINCONO IL CAMPIONATO……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. DADO - 2 anni fa

    caro Enrico,
    concordo su belotti. un vero cuore toro.
    Barreca eccellente, non so chi si permette di criticarlo.Averne di giocatori così!! Ma vogliamo parlare di liajic?? una vergogna, neanche gli stop gli riuscivano e Sinisa non se n’è accorto!! Zero corsa, zero cuore…NIENTE!!
    Anche Benassi (complice l’influenza??) zero…Valdifiori non mi piace mai meno ieri..Castan inguardabile ma può capitare.Baselli suoer:
    Alla fine siamo qui a leccarci le ferite tanto per cambiare…e avevamo la partita in mano..
    Saluti a tutt.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. abatta68 - 2 anni fa

    Vero cmq il discorso che in una partita cosi non puoi sbagliare niente e che i tre goal sono venuti da errori gravi nostri, che hanno determinato il limite tecnico di diversi giocatori, a partire proprio dalla difesa…. Il secondo e il terzo in particolare, sono proprio errori di reparto. Higuain nell’uno contro uno fa goal, c’è poco da fare, sennò non sarebbe un giocatore da 95milioni! Qui c’è qualcuno che è riuscito a giudicare insufficiente la prova di Barreca, quando ha solo avuto la sfortuna di cercare di mettere una pezza al posto di qualcuno che avrebbe dovuto essere incollato alla schiena del panzone e invece era lontano 10metri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enritard_351 - 2 anni fa

      castan era un filo appannato ieri…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. KanYasuda - 2 anni fa

        …un filo ?
        …una fune da ormeggio !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. osvaldo - 2 anni fa

    Carissimo Enrico,
    hai ragione ma, non possiamo rimarcare che era una occasione splendida e, chissà quando ripetibile, di uscire vincitori al derby di ieri.
    Sull’1-1 eravamo quasi in dominio totale e la trovata del nostro tecnico è stata quella di SPEZZARE IL RITMO della partita per cambiare 3(TRE) giocatori SIMULTANEAMENTE, mettendo in squadra 2 MEDIOCRI ASSOLUTI + un talento che facendolo giocatre 7-10 minuti OGNI TANTO,lo fa appassire come un fiore a cui manca l’acqua.
    Per come la vedo io,la sconfitta di ieri non è stata per merito di Iguain ma per demerito del Mister il quale, haimè! ha tirato fuori il discorso nefasto del “PERCORSO DI CRESCITA”
    Sempre forza TORO!
    Osvaldo da Pescara

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enritard_351 - 2 anni fa

      sul percorso di crecita c’era ironia sul predecessore? non ho sentito il mister.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy