Toro, tre giorni per definire l’obiettivo stagionale

Toro, tre giorni per definire l’obiettivo stagionale

Occhi Sgranata / Torna la rubrica di Vincenzo Chiarizia: “Sembra di essere tornati all’improvvisazione del mercato estivo”

di Vincenzo Chiarizia

Mancano ancora tre giorni alla fine del mercato, ma mai la tifoseria avrebbe sognato lo scenario attuale: centrocampo da completare, un esterno sinistro, un centrocampista e una punta come si deve inche sia un alter ego di Belotti. Il tutto con la Roma che salità al Grande Torino. Davvero sembra di essere tornati all’improvvisazione del mercato estivo che portò alla fine Konan in attacco. C’è chi si accontenta delle mancate cessioni dei big granata, condizione banalmente ovvia per chi ambisce a migliorarsi. I nuovi arrivi sono Izzo, Meité, Bremer e Ola Aina. Mancano ancora il rinforzo a centrocampo, l’alter ego di Belotti che all’occorrenza può essere anche il compagno e un altro esterno. Soprattutto mancano le cessioni. Il Toro non riesce a vendere i propri esuberi e questo la dice lunga su quanto siano stati acquisti sbagliati che non hanno reso secondo le aspettative. Valdifiori, Acquah e Niang sono elementi che al momento vestono ancora la maglia granata pur non rientrando nel progetto.

Questo mercato sarà ricordato per le tre telenovele: Verissimo, Peres e Krunic. L’incapacità del Toro per chiudere queste trattative è direttamente proporzionale, spiace dirlo, alla capacità dei cugini bianconeri di portare a termine in maniera tempestiva la trattativa per CR7. Ma dove vuole andare il Toro se ha difficoltà a chiudere operazioni come quella del bosniaco empolese? Intendiamoci Krunic non mi faceva impazzire, ma se davvero la trattativa non dovesse andare in porto la dirigenza granata si troverebbe a cercare qualcun’altro a centrocampo a tre giorni dal termine del mercato.

Spiace dirlo, ma quest’anno pare mancare davvero la volontà di rinforzare la squadra. Non sono il solo a rendersene conto, ma gran parte della tifoseria granata è in fermento. I soli 6000 tagliandi circa staccati nel match di Coppa Italia contro il Cosenza sono indice di quanto il popolo granata sia stanco della mediocrità. Si attende ora con curiosità i dati ufficiali degli abbonamenti staccati.

E non si dica che sono gli articoli critici come questo a fomentare l’ambiente, perché io muoio dalla voglia di poter scrivere bene del mercato del Toro, se avesse preso ad esempio Badelj, Locatelli, Gagliardini o Borja Valero che sono praticamente esuberi nel centrocampo dell’Inter, avrei avuto solo parole al miele.

Purtroppo in tre giorni non si potranno fare miracoli perché mancherebbero i tempi tecnici per fare le trattative. Se ad esempio Krunic è la prima scelta per Mazzarri, perché non alzare l’offerta? Invece si è perso tempo fino a far arenare la trattativa. Inoltre non sono soldi che il presidente Cairo caccia di tasca sua, il Toro ormai è una creatura che cammina con le sue gambe e ha le liquidità per poter investire e cioè denaro che giunge dalle cessioni degli ultimi anni. Senza fare nel dettaglio i conti della serva, vanno però considerati anche i famosi introiti dei diritti TV che il Torino FC percepisce: perché non affondare il colpo?

Insomma la misura sembra essere colma, il calciomercato è agli sgoccioli e il campionato alle porte. Nessuno si sarebbe immaginato di avere la rosa così incompleta a pochi giorni dall’inzio del campionato. Spero che negli ultimi tre giorni il Toro mi dimostri a tutti gli scettici che si sbagliano di grosso, lo spero con tutto il cuore, ma anche se dovesse portare a casa qualcosa, il tutto sembra essere dettato dall’improvvisazione. Chi vivrà, vedrà.


 

Vincenzo Chiarizia, giornalista di fede granata, collabora con diverse testate abruzzesi che trattano il calcio dilettantistico, per le quali scrive e svolge telecronache. Quinto di sei figli maschi (quasi tutti granata), lavora e vive a L’Aquila con una compagna per metà granata.

65 Commenta qui
  1. prawn - 2 mesi fa

    io speriamo che me la cavo, quest’anno forse non si retrocede

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13814870 - 2 mesi fa

    mal comune mezzo gaudio…avete sentito come è contento Gasperini??? come noi….staremo a vedere comunque…potessimo sbagliarmi tutti. ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Scott - 2 mesi fa

    Scrivi, scrivi. Con coraggio. Dopo un decennio a fomentare sulle valenze e sul pane duro dato in pasto al popolo come fosse caviale, è il momento di dire la verità. Per il bene del Toro. Mancano 3 giorni e mancano difensore, centrocampista e attaccante. E vada pure per i prestiti di difensore e centrocampista (il serbo è di gran lunga meglio di Krunic, vabbè è un prestito). Ma la punta la voglaimo prendere? O dobbiamo avere la stessa sorte di Sadiq, Konan e Amauri? E che diamine!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13977624 - 2 mesi fa

    finalmente un’ analisi obiettiva del mercato, mi trovo completamente d’accordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rensenbrink granata amen - 2 mesi fa

    Il presidente Urb Cair (per risparmiare in vocali finali) ha già spiegato quest’anno. Non dobbiamo rafforzarci: perché abbiamo Mazzarri.

    Abbiamo il peggior gioco, forse con distacco, di tutta la Serie A (e forse B). Ma non è solo brutto e umiliante; è anti granata: perché non c’è grinta, non c’è aggressività e c’è solo arrendevolezza: anche si è sotto solo di un gol (la partita decisiva con l’Atalanta, dello scorso anno, dovremmo tenercela bene in mente, anziché cantare lodi fasulle).

    Un gioco che deprime tutti, compreso il gallo: che ha un’occasione da gol, se va bene, a partita. Senza contare il resto. Questo gioco serve solo a Sirigu a poter fare bella figura (meritata) e ai nostri difensori di guadagnare punti spazzando via palloni su palloni. Gli esterni non sono esterni che fanno tutta la fascia con continuità. Il giovane Ola Aina deve esser un bel fenomeno per passare dall’affannosa “serie b” inglese (squadra in difficoltà e per poco non retrocessa in “c”) al campionato di serie a.

    A voi cairoti piace un sacco: già amavate Ventura, Mazzarri è il vostro uomo: anzi, per meglio dire: qualsiasi è il vostro uomo. Voi non avete opinioni, avete solo Cair Urb per mancanza di vocali da dire e da fare.

    Poi finalmente inizierà il campionato, e per la difesa d’ufficio comincerà la sua fase terribile: se la squadra non andrà, e se si arriverà un altro anno noni, sarà un altro anno di mwerda, sempre più di mwerda da dover difendere, dal dover dire: “è meglio sopravvivere che fallire”, dal dover dire: “lo compri tu?”. “Sì, lo compro io, basta che si faccia da parte e metta in vendita: perché il mondo funziona così”.
    Poi finalmente finiranno anche le balle degli abbonamenti in aumento e gli spettatori contenti e tutto il resto. Finirà tutto, ovviamente: tutto il vostro castello di carta marcia e falsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      GPV nonostante un budget neanche lontanamente paragonabile con quello che hanno avuto il “genio” Miha e WM è riuscito a portarci in EL.
      Non sapremo mai cosa avrebbe potuto fare con un budget maggiore.
      Meno male che c’è gente come te che conosce già il futuro, a proposito xke non il ven non ci dai i risultati della giornata successiva così ci fai arricchire a tutti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iard68 - 2 mesi fa

      “Ma non è solo brutto e umiliante; è anti granata: perché non c’è grinta, non c’è aggressività e c’è solo arrendevolezza”. E’ chiaro che tu le partite non le guardi. Probabilmente sei troppo impegnato a far caciara (se vai in maratona) o hai qualcuno che ti distrae durante la partita in tv (il che potrebbe non essere così male…). Tu scrivi solo perché hai una tastiera fra le mani. E, probabilmente, sei uno dei tanti che parlano solo perché hanno la lingua in bocca. Quelli come te meriterebbero il ritorno del serbo, un paio d’anni di gioco spumeggiante e una retrocessione in serie b. Naturalmente con uno sceicco presidente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granata69 - 2 mesi fa

    Volevo fare un commento approfondito , poi ho letto i 4 nomi che ti avrebbero accontentato e ho capito che il calcio non è cosa per te, ci rinuncio a discutere con chi si gasa per Gagliardini …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 2 mesi fa

      Potresti farlo ugualmente il commento: così anche noi potremmo imparare qualcosa. Il sospetto è che nelle poche righe che hai scritto tu abbia messo tutto quello che sai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabrizio - 2 mesi fa

    Gia’ il fatto che si arrivi a tre giorni dall’ inizio del campionato ancora senza una vaga idea di chi cacchio serve (vuole) a Mazzarri, quando da gennaio si poteva (doveva) sapere quali giocatori comprare per arrivare al giorno del raduno con la squadra al completo fa gia’ capire quanto siano incompetenti o male intenzionati i due dirigenti responsabili. Fprse solo nel campionato UISP potevi completare la squadra a campionato iniziato……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13819874 - 2 mesi fa

    su tifosi così. che sperano in un fantomatico cinese non so che dire, pur non giudicando bene Cairo e Petrachi, la squadra anche come è oggi può competere per il 7mo posto, solo quello. Con tre acquisti di primo livello potrebbe.competere per il 5.to sempre solo per l’,EL. Più che. edere chicompra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13963277 - 2 mesi fa

    Questo dovrebbe far capire tutto……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. marione - 2 mesi fa

    Mi spingo oltre. Vuoi barboneggiare perchè ce l’hai come malattia? Inizia a barboneggiare a marzo, muovi qualche osservatore, cerca giovani in Turkmenistan e li paghi in pannocchie, ma datti un andi. Ma chi è che ci mette un anno a fare avere un passaporto rumeno a un moldavo? E’ pieno di avvocati rumeni che fanno solo quello oltre ad intestare aziende ad italiani. A quest’ora Damascan lo avevi provato e se era buono evitavi di spendere altri soldi. Ma questo non è uno che non vuole spendere, questo è uno a cui della società non frega una mazza, non da un punto di vista sportivo, ma nemmeno organizzativo. Il Torino è un bancomat: metto il bancomat a inizio anno e a fine anno tiro fuori i soldi, non devo nemmeno sforzarmi: metto un grassone come Comi che non sa fare un assoluto nulla e Benedetti al settore ragazzini. Osservatori? Ma quando mai? E i giocatori lo sanno perfettamente, Niang passeggia per il camnpo, Gattuso lo avrebbe preso a schiaffoni, ma qua va bene tutto, tutti qui (con poche eccezioni) a svernare e prendere il massimo con il minimo sforzo. Spirito Toro? Giagnoni ne avrebbe presi a schiaffi una decina. Non parliamo di Ferrini. Spirito Toro… ma sciacquatevi la bocca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 mesi fa

      Tranquillo, che appena la barca iniziera’ ad affondare i cairo boys saranno i primi a buttare a mare il capitano…… Ma oramai sara’ troppo tardi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Granat....iere di Sardegna - 2 mesi fa

    E che dire? Tutto vero. Mancano 3 giorni. Per noi sono storicamente i peggiori. Il presidente nasce venditore e negli ultimi giorni da il meglio di sé….È stato visto all aeroporto di Olbia, magari è in ferie e non fa danni. Comunque ne approfitto per augurare buon ferragosto a tutti i fratelli comunque la pensino. Domenica rinizia il campionato. I problemi restano ma almeno riprendiamo a fare il nostro mestiere: tifare la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Vanni - 2 mesi fa

    Quest’anno lato dx.uno si e l’altro no.
    #CAIROVATTENEVENDIALCINESE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 mesi fa

      Difficile che venda. Chi glielo fa fare?
      Investe poco, guadagna molto, nessuno protesta seriamente e molti abboccano all’amo che lancia tutte le volte che parla. Io, fossi al suo posto, mai venderei la cairese.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Sterry - 2 mesi fa

    Non sono del tutto d accordo con l articolo.
    1) tutti a dire che manca una punta per sostituire Belotti o all occorrenza giocarci insieme. Beh ma abbiamo Njang. L anno scorso Njang ha fatto pena dopo non aver fatto la preparazione estiva ed aver giocato quasi tutto il girone in un ruolo e un modulo non suo. Njang ha bisogno di spazi per la sua esplosivita e lo metti a giocare esterno nel 4 2 3 1? Le poche volte che ha giocato di punta il suo l ha fatto. Detto questo. Si puo anche vendere se arriva la giusta offerta ma se non arriva io non mi strappo i capelli e me lo tengo.
    2) centrocampo: abbiamo preso due pedine che il tecnico reputa congeniali al suo gioco; Lukic e Meite. Il tempo dira se meglio loro o i vari Badelij e compagnia cantante
    3) esterni ad oggi ne abbiamo 4. Due con esperienza e per me adatti ad una squadra da EL come Ansaldi e De Silvestri e due giovani Berenguer e Ola Aina.
    4) in difesa abbiamo Izzo per me buono e Bremer da valutare, senza tener conto di Lyanco che quando rientra dovrebbe essere titolare.
    Con tutto questo si poteva fare meglio? Si
    Si doveva chiudere Krunic un mese fa ? Si
    Ma tutto questo pessimismo sul mercato condotto fin qua non mi trova completamente d accordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 2 mesi fa

      1) Niang sono 6 mesi che e’ in vendita. Putroppo lo vogliono solo gratis.
      2) Lukic e’ un trombato di ritorno. Meite’ e’ un trombato del Monaco e basta.
      3) Continuate a dire di Berenguer esterno. E’ un esterno da serie B spagnola, no serie A italiana.
      4) Non dico nulla, 3 centrali dovremmo averli, di cui 2 mediamente scarsi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 mesi fa

        Giusto x curiosità, dove avresti letto che Lukic è un trombato?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vanni - 2 mesi fa

          ah, non sapevo che i buoni li mandassero in spagna. E lo ha mandato Miha che e’ un suo compaesano. Ora lui non c’e’ piu’ e lo hanno ripreso. Bello.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 2 mesi fa

            È arrivato a poco più di 20 anni e volevi che fosse sempre titolare? È andato giustamente in prestito secco in Spagna (no a Malta) dove è stato apprezzato viste le presenze ed ora è tornato.
            Xo a tuo modo di vedere è un trombato. Bah

            Mi piace Non mi piace
      2. Sterry - 2 mesi fa

        Ovviamente non condivido niente di cio che scrivi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Pesce - 2 mesi fa

        Io invece condivido tutto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Custer7 - 2 mesi fa

          Sterry tu riusciresti a godere anche con la litizzetto avendo belen a disposizione!!
          Difendere questo mercato oltre che essere incoerente e’ probabilmente premeditato perché è sotto gli occhi di tutti il completo disinteresse della società nel voler investire in giocatori pronti e veri per poter competere almeno alla EL come il Toro meriterebbe per storia e blasone.
          Sono stati acquistati 3ragazzini sconosciuti, 3 scommesse solo per dare qualche nome alla piazza e i soldi sono fermi in cassa!!
          Mercato vergognoso e chi difende Cairo e la società è altrettanto penoso per non dire altro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Granata - 2 mesi fa

        Sei confuso , è molto. Quando noi si vende (Barreca per esempio ) gli altri comprano campioni. Quando gli altri vendono a noi sono scarti. VANNIVATTENE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vanni - 2 mesi fa

          Confuso sei tu, credo. Barreca ha voluto andar via, Meite’ lo hanno cacciato per non cacciar soldi per Barreca. Fenomeno non era certo. Se permetti per il Monaco dar via uno ad un valore a 10 milioni e’ come per noi dar via Obi a 2.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Granata - 2 mesi fa

          Vanni tu sei uno di quelli, non l’unico , che ritrita gli zebedei con le valenze. La valenza si ottiene con una differenza positica fra valore di acquisto e vendita etc etc. Quindi ? Sei tu il confuso. Rileggiti i tuoi post su barreca qui e su toro.it e ne riparliamo. Confuso

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Vanni - 2 mesi fa

            Io parlo di valenze? Ma son manco ragioniere, sono tifoso.
            Su Barreca: nel modulo di Miha non andava bene, perche’ non difendeva bene. In questo di Mazzarri sarebbe sicuro andato meglio almeno 5 volte di berlinguer. Ma chi ha mai criticato Barreca? Io no.

            Mi piace Non mi piace
    2. gl65 - 2 mesi fa

      Spero che tu abbia ragione, ma a centrocampo di sicuro manca un centrale forte che sappia distriuire il gioco e questo non è Rincon, Lukic, Meitè, Valdifiori, Krunic ecc…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sterry - 2 mesi fa

        Su questo temo tu abbia ragione.
        Anche io avrei preso uno forte in quel ruolo.
        Ma Mazzarri di cui mi fido forse la vede diversamente e crede in Rincon o Lukic per quel ruolo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 mesi fa

          O forse mazzarri indica chi prendere in funzione del budget a disposizione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Vanni - 2 mesi fa

            Per me Mazzarri non indica proprio un tubo; per lui l’unica cosa che conta e’ l’entrata degli euro a fine mese sul conto. Il mercato a questo lo fa petracchio, questa era la condizione per venire a lavorare al Toro.

            Mi piace Non mi piace
          2. Vanni - 2 mesi fa

            Perche’ non credo a Mazzarri vada bene la meta’ dei giocatori che abbiamo; erano tutti per un’altra filosofia di gioco che poco ha a che fare con Mazzarri. Indi lui indicazioni non ne da, visto che anche uno come petracchio sa bene cosa gli servirebbe, ma non e’ nelle condizioni di poterlo fare se non con scartine altrui.

            Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 2 mesi fa

        x me non lo è neanche baselli.
        Sicuramente è quello coi piedi migliori ma non è un fenomeno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Pesce - 2 mesi fa

    Siamo passati da obiettivo “europa leage” (l’anno scorso e forse anche due anni fa), all’obiettivo “fari spenti” (quest’anno).
    Tenendo conto che non sono parole mie, ma del nostro esimio Presidente, l’involuzione e quindi la mancanza di ambizione mi sembra palese ed evidente che non valga più la pena spendere parole: HA DETTO TUTTO LUI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13983062 - 2 mesi fa

      Io mi chiedo se vi fa tanto schifo come è costruito il toro perché nn tifate altro??
      Se nn ci fosse Cairo chi ci sarebbe ?? Ve lo siete mai chiesti se anni fa ci comprava mister x ora dove eravamo??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pesce - 2 mesi fa

        Primo: si mi fa molto schifo come è costruito il toro
        Secondo: non posso tifare altro perché sono granata dentro, da prima che cairo esistesse e la la fede non la si può cambiare come una camicia
        Terzo: può essere che con un altro presidente saremmo messi peggio (ma può essere di no). Posto che ormai abbiamo capito che con lui al timone la dimensione è questa (ottavo/nono/decimo posto, qualche stagione se vabene si arriva settimi e si va in EL), potrebbe fare lo sforzo di fare finta di avere un progetto, di vendere meglio il suo prodotto e di comprare un centrocampista buono (il problema sta li)
        Quarto: se sei granata vero non dovresti faticare a capire che con altri 10 anni di cairo ci estinguiamo, non esisteremo più come tifosi, nessun bambino tiferà più toro se non dietro “costrizione” famigliare e a me questa cosa preoccupa molto. Ah è vero ma io sono del toro….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. lovelynik - 2 mesi fa

        ma guarda che per tenere il toro in queste posizioni con i soldi dei diritti televisivi che entrano non serve cairo il toro si mantiene da solo basta un qualsiasi ragioniere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Simone - 2 mesi fa

    la Roma oggi ha preso Nzonzi e sta chiudendo x Taison dello shaktar.
    Eppure qui c’è gente che dice che non si possono fare colpi gli ultimi gg di mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 2 mesi fa

      I colpi si possono fare. Basta pagare, quindi in sostanza e parlando del Toro, non si possono fare. Ps ma poi a Tortolì sei andato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 mesi fa

        Ovviamente il discorso colpi “a sensazione” non ci riguardano.
        P.s.
        Si si, adoro l’ogliastra ed è sempre meravigliosa.
        Ti avevo lasciato la mia mail ([email protected]) se x caso ti avvicinavi in zona x una buona birra ghiacciata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 2 mesi fa

          Porca vacca non l ho proprio vista la tua mail…In questi giorni ti scrivo via mail così hai anche la mia. Non credo comunque che sarei riuscito a spostarmi. È periodo di intenso lavoro per me Grazie all agenzia delle entrate ma ora che ho la tua mail magari riusciamo a bercela un’altra volta questa bella birra.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 2 mesi fa

            molto ma molto volentieri!!

            Mi piace Non mi piace
  16. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    Non che già non lo sapessi, ma questi sono gli articoli che ti spezzano il cuore, ti piegano le gambe e ti riportano alla cruda realtà:
    Il Toro di Cairo sarà sempre una squadra incompiuta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. dattero - 2 mesi fa

    ho letto in precedenti art le difese di due pro cairo con anche attacchi velatamente personali ad alcuni utenti,difese con provocazioni psicologiche sottili e concordate.
    il re e’ nudo,dimostra,oltre alle gia’ conclamate bugie,ribadisco,tute controllabili a mezzo stampa,che non ha nessuna intenzione di crescere sportivamente.
    il serbo empolese non verra’ x un milione di differenza,zaza ha chiesto ai gobbi di poter rientrare in italia e subito han chiesto all’fc di vedere se..
    ds incapace di vendere degli scarsoni,difese patetiche di utenti che dicono che sto empolese e’ frutto di fantasie giornalistiche.
    bastava smentire,ma che frasi sono quelle del ds sottotraccia,qualcosa ancora faremo,stiamo studiando,ma vivaddio,aprire gli occhi,non e’ mai troppo tardi.
    presidenza in antitesi con la storia e l’anima della societa’.
    trattano solo brocchi o scommesse,neanche pesca a strascico,qua siam alla rumenta nei cortili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. prawn - 2 mesi fa

    Caro Chiarizia, io ho un paio di ipotesi:

    – siamo aposto cosi’: niang e’ il vice-gallo, ola e’ il vice ansaldi/vice lollo, acquah e’ il krunic che abbiamo in casa. gli ultimi 3 giorni sono per sbolognare valdifiori. certo non e’ entusiasmante. certo si arriva ottavi max

    – cairo vende: non e’ UMANAMENTE spiegabile altrimenti questa ossessione con l’accumulare soldi senza spenderli. che si arricchisca pure, ma io voglio che il toro sia venduto a gente che investa sul serio e che quest’ometto se ne vada via al piu’ presto

    – hanno in mente un giro di ruota non da poco, e i fuochi artificiali all’ultimo giorno, va via un nome grosso (ljacic? iago?) e arriva un zaza, oppure altri nomi. ma laxalt e’ ancora del genoa?

    insomma la verita’ si sapra’ solo fra 3 giorni e non vedo l’ora, ma sta di fatto che questo ‘calvario’ di calcio mercato, una squadra chiaramente non finita, gente che dovra’ adattarsi fuori ruolo e’ una roba che ne WM ne i tifosi del toro meritano.

    se il toro finisse con l’avere la formazione attuale e quindi nessun intervento da qui a venerdi io smettero’ di seguirlo completamente fino a quando cairo vende o cairo cambiera’ strategia.

    non credo che saro’ l’unico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Esempretoro - 2 mesi fa

      Ciao Prawn,volevo aggiornarti su Laxalt. Sembra lo voglia il Milan,oggi Perinetti era a Casamilan…
      Detto questo spero di non perdere il piacere di leggere i tuoi post. Anche se non sempre li condivido,mi mancherebbero. Alé Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Esempretoro - 2 mesi fa

    E che dire?…Vero,credo che nessuno potesse immaginare un finale di mercato così. Di certo non io,come molti altri vedevo nell’esaurimento prematuro degli obiettivi della stagione un’occasione per affrontare prima i problemi. Ma proprio per nulla! Situazione grottesca,sinceramente avvilente. Magari qualcuna delle scommesse pagherà,magari alcune situazioni miglioreranno,ma ciò che trovo assolutamente assente è un progetto,al limite una strategia anche discutibile ma evidente. FVCG,comunque!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. ToroFuturo - 2 mesi fa

    Per il Toro, finchè c’è Cairo non c’è speranza. Gestione e obiettivi sono mediocri perché Cairo sfrutta il Torino come veicolo pubblicitario e giocattolo facilmente remunerativo con valenze e diritti televisivi. Non gli interessa minimamente né di quanta gente va allo stadio, né della posizione in classifica. Solo un cambio di proprietà può portare nuove ambizioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Giogiu69 - 2 mesi fa

    Il mercato x noi potrebbe finire anche oggi, tanto ormai è chiaro che non compreranno più nessuno. Peccato, perchè sarebbe bastato poco per fare un salto di qualità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. gl65 - 2 mesi fa

    Ma dico, quando mai riusciremo a comperare un centrocampista di livello? L’Atalanta ha comprato Pasalic, la Lazio Badelj x fargli fare la riserva di Lucas Leiva, la Samp Ekdal, la Fiore l’anno passato Veretout e Benassi ( grazie Miha) il Sassuolo Locatelli ( a noi non serviva? ma non era a 4 soldi) noi non riusciamo neanche a prendere Krunic e Viviani da Empoli e Spal, squadroni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 2 mesi fa

      Fatemi capire, per favore, il Chelsea presta pasalic per anni. Le squadre che lo prendono lo tengono solo una stagione non perché il Chelsea lo rivuole visto che l’anno dopo lo ripresta. Quindi l’Atalanta prende pasalic in prestito oneroso ed è un campione, programmazione e tutte le pugnette. Il Toro prende ola aina dal Chelsea e prende un brocco a cui puzza il fiato ed è mancanza di programmazione ? Boh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13726000 - 2 mesi fa

    Io avrei tenuto Karlo Butic come riserva del Gallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Follefra Granata - 2 mesi fa

    Condivido al 100%. Magari, e lo spero, tutti i giocatori tirano fuori una stagione strepitosa. Ma invece di sperare nel miracolo non si poteva puntare su delle certezze?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. D66 - 2 mesi fa

    Due anni fa hanno sbagliato l’allenatore, poi hanno continuato sbagliando e strapagando gli acquisti(calciatori che ora nessuno vuole). Questanno che forse abbiamo un allenatore non riusciamo a comprare neanche da squadre di serie b italiane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Ale67 - 2 mesi fa

    Pagliaccio bracciamozze VATTENE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Ale67 - 2 mesi fa

    Cairo pagliaccio, VATTENE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Calogero - 2 mesi fa

    Tranquilli ci siamo abituati da un sacco di anni, se potranno cercheranno di riempire i vuoti con qualche svincolato a fine carriera o con qualche ragazzotto acerbo all’insegna del però era una grande promessa…Sto già aspettando le solite scuse alle prime batoste, la squadra sulla carta era più forte dell’anno scorso, abbiamo speso moltissimo, ma alcuni non hanno reso per come ci si aspettava. Il mister non è stato all’altezza della situazione, noi non possiamo permetterci esborsi importanti come le big, bla bla bla bla, salvo poi lamentarsi che gli abbonamenti sono calati e che i tifosi devono comunque supportare la squadra, senza fare dei doverosi mea culpa. Sono 25 anni e subbia che i tifosi seguono e supportano la squadra solo per fede acquisita dal glorioso passato, ma se non si riesce nemmeno a raggiungere un miserabile piazzamento per accedere all’Europa League è meglio stare zitti e non chiedere più nulla al popolo granata: SIAMO STUFI…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 2 mesi fa

      Totalmente d’accordo con Lei e con l’articolo. In qualche riga riassuntato l’operato, le intenzioni e le ambizioni di questa società e, in primis, del suo presidente, da tanti anni a questa parte. L’europa è piena zeppa di realtà calcistiche non capitanate dai soliti paperoni, che nelle coppe ci vanno, con una certa continuità, ambendo e conseguendo risultati sportivi e rispettando i tifosi. Tutto questo con un occhio attento al bilancio. Magari non vincendo per anni di fila il fair play economico tanto caro al nostro presidente, ma di certo vincendo più di noi sui campi di calcio, compreso qualche derby. Quindi la cura dei nostri mali esiste, basta copiare altrove. Ma non esiste peggior cieco di chi non vuol vedere. Un toro in B non porta soldi, in Europa ne farebbe spendere troppi. Stà a vedere che a metà strada tra le 2 sta la soluzione a tutto, vero Cairo? Minimo sforzo e massima resa. E come darti torto se le valenze, e belle ricche, si fanno anche in queste circostanze. Perché spingersi oltre? D’altronde Darmian,Immobile,Cerci,Maksimovic,Zappacosta e chi più ne ha più ne metta…la dicono lunga, molto lunga, sui massimi ricavi con i minimi profitti. Chiamasi “uovo di colombo”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 mesi fa

        Esatto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. LucioR - 2 mesi fa

    Attendo questi tre giorni ma fino ad ora tanta improvvisazione e sconforto per una società con le pezze al culo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Max63 - 2 mesi fa

    È un toro ormai da metà classifica stabile questa è la realtà dei fatti. Ormai non possiamo ambire ad entrare nel girone dei forti. Cairo di più non può o meglio non vuol dare. Abbiamo ripreso la stabile predenza in serie A che per 10 anni avevamo perso, i fallimenti sono un lontano ricordo così come i risultati sportivi che contano.
    Forse capiterà una stagione dove sfioreremo la EL ma nulla più. Quindi bando alle aspettative e guardiamo gli altri darsi battaglia.
    forza ex vecchio cuore granara

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. jilali - 2 mesi fa

    Certo…obiettivo 9/10′ posto….tanto valiamo
    forza toruccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Mav - 2 mesi fa

    Aah aah ah andate a fari spenti banda t’ciuk

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy