E tu? Perché tieni per il Toro?

E tu? Perché tieni per il Toro?

Lettere alla Redazione / Riflessioni, considerazioni, spunti, pensieri dei lettori: inviateli al Direttore e alla Redazione

di Redazione tvvarna

La redazione di tvvarna torna ad aprire le colonne della prima e più grande testata on-line dedicata al Torino FC ai suoi lettori, i quali da sempre meritano di avere spazio. Inviateci agli indirizzi o [email protected] articoli su qualsiasi argomento legato al mondo Toro: i più meritevoli e significativi saranno settimanalmente pubblicati sul nostro sito. Oggi tocca a Laura Castellaneta, nostra affezionata lettrice.


 

Spesso, quando mi chiedono quale sia la mia squadra, appena rispondo “Torino” mi guardano strano (e no, non solo gli Juventini) inclinano la testa di circa 30 gradi e sul loro volto compare un punto interrogativo lampeggiante, come a dire “perché”? Così, dopo molte teste inclinate e molti punti interrogativi ho provato a rispondere a questa domanda; ammetto di non essere mai stata una fanatica del calcio, non avevo mai seguito un interno campionato, non conoscevo a memoria i nomi degli attaccanti, dei difensori, dei centrocampisti e dei portieri (quello anche perché i nomi proprio faccio fatica a ricordarli in generale) eppure, da qualche mese tutto è diverso.

La passione per questa maglia, per questo colore e per questo battito me l’ha trasmessa una persona speciale, mi sono documentata, ho iniziato a seguire mercato, campionato, vita dei giocatori attuali, ho scoperto i grandi miti del passato (ho abbandonato la mia “vecchia fede calcistica” se così si può chiamare) e ho iniziato a far battere anche il mio cuore: un ritmo che va all’unisono con tutti gli altri granata, una melodia composta dai valori che fondano questo team, una storia che ci rende più forti di chiunque altro.

Beh ancora non so darvi una risposta semplice e secca ma so che probabilmente granata si nasce, è uno speciale battito del cuore che solo ad alcuni fortunati spetta e so che non ringrazierò mai abbastanza colui che mi ha donato la piuma magica per farlo ripartire.

Laura Castellaneta

16 Commenta qui
  1. IlDadoDelToro - 6 mesi fa

    Leggendo i commenti di chi mi ha preceduto, io aggiungo “Io sono del Toro perché il Toro siamo noi”. Fiero e orgoglioso di ciò che avete elencato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hastasiempre - 6 mesi fa

    perchè tante squadre hanno una storia ……ma solo NOI siamo “LEGGENDA”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. abatta68 - 6 mesi fa

    perchè è la squadra della mia città
    perchè nel suo colore unico e definito ne riconosci lo spirito
    perchè noi non ci dovremo mai vergognare di nulla
    perchè noi non saremo mai a strisce!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato - 6 mesi fa

      Concordo al 100% con te abatta68 e aggiungo anche la risposta che dava mio padre (anni ’50) quando qualcuno gli faceva la stessa domanda.
      Lui rispondeva con estrema semplicità: ma che domande, del Toro, no?
      Come per dire: mi stai proprio facendo una domanda idiota, se sono di Torino per chi mai dovrei tifare…
      Anche i miei figli sono così… a Torino c’è una sola squadra, per chi mai dovremmo tifare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. patsala58 - 6 mesi fa

    Perchè è la leggenda più bella del mondo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rock y Toro - 6 mesi fa

    Sono granata da quando ho l’età in può si può distinguere il bene dal male, il romantico dal diabolico, il genuino dall’artefatto. Mio padre fu facilitato dall’essere spettatore delle inimitabili gesta degli Invincibili, io ho ereditato una fede che non è figlia di campionati vinti in serie, ma di lacrime e sudore, di angosce e trepidazione. Il Toro è Vita, il Toro è Emozione, è qualcosa che gli altri tifosi, ahiloro, non proveranno mai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. torello - 6 mesi fa

    io tifo TORO perchè il suo dna lo caratterizza in poche parole: grinta e palle, onestà e sofferenza, leggenda e tragedia, rivalità stracittadina con le merde (perchè sono proprio delle merde) più odiate di italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Flower17 - 6 mesi fa

    Tifo Toro perché non conta vincere ma essere disposti a morire pur di riuscirci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13746076 - 6 mesi fa

    Ohibò l’articolista e’ gobba ma convertita sulla strada di Damasco? Beh va bene così, senza parole [Vasco Rossi].

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. carlogranata5_199 - 6 mesi fa

    Io nn so perché sono del Toro, poiché ho un fratello gemello che tifa Juve e nn sappiamo da cosa derivi questa differenza . Però mi sono reso conto che nel calcio vincere nn è l’unica cosa che conta come dicono loro. Tifare Toro è dipendenza da una droga buona che non ti fa male, tifare Toro vuol dire avere addosso una seconda pelle. Tifare Toro è appartenenza. Toro vuol dire orgoglio e se noi abbiamo oltre che i ns meravigliosi tifosi anche tanti che simpatizzano per il Toro, per loro non simpatizza nessuno ci sarà un motivo. FVCG forza è sempre foooorza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13746076 - 6 mesi fa

      2 gemelli uno gobbo e uno del Toro? Curioso… Ne avevo incontrato 2 così, nel mio primo derby, nel 72, io poco più che bimbo, settore parterre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. IlDadoDelToro - 6 mesi fa

      Mi piace tantissimo il tuo commento. Conosco anch’io due gemelli: uno dell’Inter e uno del Toro. “E il papà?” mi chiederete voi … gobbo!
      E’ evidente: come scrive Laura nell’articolo, ciascuno di noi vibra su particolari frequenze e per le squadre di calcio, come nella vita, è la stessa cosa!
      Forza Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pesce - 6 mesi fa

    La spiegazione del perché sono del toro è molto, molto, molto semplice.
    Anzi direi letterale: faccio il tifo per il toro perché quando entro nell’arena per vedere una corrida dove tutto il pubblico sta li per vedere la morte del toro IO FACCIO IL TIFO PER IL TORO e spero che uccida il Torero.
    È come far saltare il banco al casinò!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13874355 - 6 mesi fa

    La questione è sempre quella. Porrei il quesito in un altro modo: perché non rifare Toro! In un mondo del calcio dove contano sempre di più i soldi perché non essere affascinati da altri valori e da sogni che vanno oltre i trofei ed il pensiero (di rubentina provenienza) della vittoria ad ogni costo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. gianTORO - 6 mesi fa

    …tranne rare eccezioni come la tua a quanto pare eheh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. gianTORO - 6 mesi fa

    puoi sempre dire che tifosi del Toro si nasce e merdentini si diventa. che alla fine è prat la verità :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy