A Napoli, la prova giusta per il Toro

A Napoli, la prova giusta per il Toro

Buonanotte granata/ Nel match contro il Napoli, il Toro dovrà ripresentare l’atteggiamento caparbio e offensivo di sempre, unica strada per uscire dal periodo difficile

Commenta per primo!

Siamo ancora nel dopo derby, un po’stanchi, un po’ammaccati. Un’altra sconfitta nello scontro che più di altri un tifoso attende con ansia. Un risultato pesante, fin troppo per la partita che ho visto, che fino a poco prima del 1-2 aveva il sentore di poter serbare un finale diverso. Ma siamo qui e abbiamo perso ancora.

L’unica cosa da fare ora è ripartire, e questa volta davvero più forti di prima, perchè l’ultima gara ci ha visti protagonisti sfrontati e coraggiosi di una match finito malamente, ci ha visti combattere e anche divertire, ci ha visti fare il Toro, in tutto e per tutto.

Domani, la prova più difficile. Perchè se il Toro può darsi la carica per affrontare una gara pesante come quella scorsa, deve saper ora dimostrare di essere abbastanza caparbio da rimettere in pratica la stessa determinazione partita dopo partita, cominciando proprio al San Paolo, di fronte ad una squadra forte e ben organizzata come il Napoli. Questa è la prova perfetta, sia per testare la costanza dell’atteggiamento offensivo, sia per verificare la capacità di uscire da un periodo difficile, ripresentando le qualità che stanno rendendo grande questa squadra.

Il match di domani, quindi, calza a pennello come prova del nove e se il Toro metterà in campo quello che ha dimostrato contro i bianconeri, potrà fare la partita, come contro qualsiasi altra squadra. Insieme all’interesse che dovrà avere la società a gennaio nel dare nuova linfa ad una difesa visibilmente in difficoltà, la convinzione che la strada sia quella giusta sarà fondamentale. Io ci credo fortemente.

Buonanotte granata…

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy