Toro, il sesto posto rimane a -5 ma l’Atalanta dista solo un punto

Toro, il sesto posto rimane a -5 ma l’Atalanta dista solo un punto

Davanti steccano solo gli orobici, fermati dal Crotone. Vittorie per Sampdoria e Milan, che rimangono sesta e settima

di Redazione tvvarna

Era una giornata importantissima in chiave europea, e così è stata – con il Toro che vince lo scontro diretto ma non accorcia sulla zona europea, con il settimo posto che rimane a -2 (Milan) e il sesto a -5 (Sampdoria). Il Toro si aggiudica lo “spareggio” contro l’Udinese e stacca i friulani portandosi a 36 punti. Davanti, però, il sesto e il settimo posto rimangono alla stessa distanza: la Samp, infatti, non sbaglia contro l’Hellas e va a 41 rimanendo sesta, e anche il Milan non stecca vincendo contro la Spal 0-4 e salendo a 38 punti. L’unica che rallenta è l’Atalanta, fermata 1-1 dal Crotone e adesso a solamente a +1 dal Toro.

In chiave salvezza, pareggio salomonico tra Sassuolo e Cagliari, mentre il Genoa si allontana sempre di più dalla zona calda con la vittoria 1-0 sul Chievo – che adesso è solo a +5 dalla terz’ultima. Davanti, vince l’Inter sul Bologna, la Juve con la Fiorentina e il Napoli con la Lazio – con i partenopei che rimangono dunque al comando della classifica. La vittoria della Roma sul Benevento nel positicipo permette ai giallorossi di superare la Lazio al quarto posto.

3 Commenta qui
  1. CUORE GRANATA 44 - 10 mesi fa

    Dando una scorsa alla classifica non possono che aumentare i rimpianti per i punti “buttati dalla finestra nell’andata”.Potevamo avere gli stessi punti dei “ciclisti” che nell’insieme non ci sono superiori. Per come è strutturato il ns. campionato a Febbraio può già dirsi,salvo il testa\testa per lo scudetto, virtualmente concluso. Le posizioni di coda sembrano definite ed in mezzo il gruppone disputerà una serie di partite pressoché inutili.Gli scontri diretti incrociati forse incideranno per qualche punto a mio avviso non decisivo. Per noi sarà cruciale il derby che sulla carta ci vede perdenti ma che potrebbe anche riservarci piacevoli sorprese e punire l’arrogante sicumera di “quelli di Venaria”. Solo una vittoria potrebbe forse alimentare le ns. residue speranze europee.FVCG!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrimo - 10 mesi fa

      secondo me invece il nostro campionato non è ancora difficile… pesano i punti buttati via nel girone d’andata sicuramente ma peseranno anche per Milan e Atalanta gli impegni in Europa League (soprattutto se proseguiranno il cammino..).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrimo - 10 mesi fa

        volevo scrivere “il nostro campionato non è ancora chiuso..”

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy