Toro, guardati le spalle: tante squadre sono pronte a superarti

Toro, guardati le spalle: tante squadre sono pronte a superarti

Serie A, la 14° giornata / Fiorentina, Atalanta, Bologna, Chievo e Cagliari stanno tutte nell’arco di due punti

di Redazione tvvarna

In una classifica di campionato che vede le prime sei squadre allontanarsi sempre di più dalle altre, la 14a giornata di Serie A potrà dare l’opportunità al Toro di superare il Milan in caso di impresa a San Siro, i granata andranno a San Siro per strappare punti importanti ai rossoneri e restare in scia del “treno Europeo”. Per la squadra di Mihajlovic sarà importante non tornare da San Siro a mani vuote anche per non perdere posizioni in classifica. A distanza di uno o due punti c’è un nugolo di inseguitrici pronte a superare in classifica i granata.

Serie A, la classifica

Saranno ben quattro i match che apriranno la 14a giornata di Serie A: si comincia con Bologna-Sampdoria alle 15.00, con i blucerchiati che affronterano una trasferta insidiosa dopo l’impresa al Marassi contro la Juve. I felsinei sono a una lunghezza di distanza dai granata e sono reduci da un colpo fuori casa a Verona, ma non partono favoriti contro la squadra rivelazione del campionato. Il programma proseguirà con due sfide importanti per le squadre in lotta per la salvezza, alle 18.00 infatti scenderanno in campo: Chievo-Spal e Sassuolo-Verona. I clivensi, contro il Torino, hanno dimostrato tutta la loro solidità e proveranno a centrare il bottino pieno contro i ferraresi, per sperare di superare il Torino e arrampicarsi vicino alla zona europea. Nell’ultimo anticipo di giornata vedremo se l’Inter di Spalletti, impegnata sul campo del Cagliari, sarà capace di agguantare la vetta della classifica.

Serie A, la 14° giornata

Domenica, naturalmente, occhi puntati su San Siro dove alle 15.00 scenderanno in campo Milan e Torino. Ma oltre a ciò, un match che interessa da vicino i granata è Lazio-Fiorentina. La Lazio dovrà riscattare il K.O. del derby ospiterà la Fiorentina: turno certamente non facile per i viola, che sono solo un punto dietro ai granata.

Sempre domenica la Roma va a Genova contro un Genoa che, rigenerato dalla cura Ballardini, è riuscito ad espugnare l’Ezio Scida di Crotone la scorsa settimana. Il Napoli giocherà fuori casa contro l’Udinese con Massimo Oddo all’esordio sulla panchina dei bianconeri, dopo l’esonero di Del Neri. La Juventus, infine, riceverà allo Stadium il Crotone di Davide Nicola.

A chiudere lunedì alle 20.45 Atalanta-Benevento, coi bergamaschi con il morale alle stelle dopo la straripante vittoria per 5 a 1 al Goodison Park contro l’Everton. La sensazione di questa stagione è che gli orobici siano concentrati soprattutto sull’Europa League, ma ovviamente la squadra bergamasca è un’avversaria da tenere d’occhio.

Marco Notaro

2 Commenta qui
  1. user-13657769 - 9 mesi fa

    Quattro giornate e siamo con il sassuolo, udinese, crotone e faremo lo scontro diretto a Ferrara, e saranno cazzi
    Nessuna speranza, abbamo fallito su tutti i fronti ed il bello deve arrivare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tric - 9 mesi fa

    Ci avevamo fatto caso anche noi ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy