Serie A, quanti scontri diretti: il Milan ospita la Samp, Atalanta all’esame Fiorentina

Serie A, quanti scontri diretti: il Milan ospita la Samp, Atalanta all’esame Fiorentina

Turno importante in ottica Europa League: spicca lo scontro diretto tra Milan e Sampdoria

di Redazione tvvarna

Sarà l’incontro di domani pomeriggio tra Udinese e Roma ad aprire questa venticinquesima giornata in cui il Toro sarà impegnato nel derby con la Juventus. Una partita tanto sentita dai tifosi quanto importante per la classifica: se i bianconeri non vogliono che il Napoli allunghi, i granata hanno bisogno di punti per proseguire la propria corsa europea.

EUROPA – Per quel che riguarda le squadre in corsa per un piazzamento in Europa League, si prospetta un turno complicato non solo per il Toro. La prima concorrente dei granata a scendere in campo sarà l’Udinese, impegnata alla Dacia Arena contro la Roma. Non avrà una gara agevole nemmeno l’Atalanta, che ospiterà una Fiorentina desiderosa di riscattare la sconfitta con la Juventus e consapevole del fatto di giocarsi l’ultima possibilità di rientrare in corsa per un piazzamento in EL. Lo scontro diretto più interessante è però quello tra Milan e Sampdoria, rispettivamente settima e sesta in classifica e separate da tre punti.

PIANI ALTI – Turno agevole per il Napoli, che ospiterà la Spal sperando in un passo falso della Juve nel derby. Oltre che per la Roma, gara insidiosa anche per l’Inter, ospite di un Genoa in un buono stato di forma. Ad approfittarne potrebbe essere la Lazio, in campo lunedì sera contro il Verona

SALVEZZA – Il Benevento ospiterà il Crotone per cercare di riavvicinare una salvezza che ad oggi appare poco più che un miraggio. Ad approfittare dei turni complicati di Spal e Verona potrebbe essere una tra Chievo e Cagliari, in campo sabato per allontanare le zone calde della classifica. Sfida non troppo agevole nemmeno per il Sassuolo, in campo a Bologna.

1 Commenta qui
  1. Akatoro - 3 mesi fa

    Certo che con tutti gli altri scontri diretti, dovessimo vincere il derby,recupereremmo un po’ di terreno perso nel girone di andata, e ci ritroveremmo attaccatissimi alla zona Europa League

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy