Serie A, il Torino sorpassa in “retromarcia” e si ritrova in zona Europa League

Serie A, il Torino sorpassa in “retromarcia” e si ritrova in zona Europa League

Campionato / Perde il Milan contro la Roma e la Sampdoria contro l’Udinese. I granata si riportano al 6° posto

6 commenti

Termina anche questa domenica di calcio con il pareggio della Juventus contro l’Atalanta,  i bianconeri perdono il primo posto è così il Napoli resta capolista solitaria. I partenopei hanno vinto oggi nel lunch match contro il Cagliari per 3-0. Facciamo un passo indietro però e andiamo a vedere i risultati che si sono verificati ieri. L’Udinese ha rifilato un poker alla Sampdoria e così i blucerchiati restano sotto di un punto dal Toro, che ha pareggiato oggi contro il Verona, mentre i friulani si portano al 13° posto a quota sei punti.

Giornata nera per le liguri, anche il Genoa perde di misura contro il Bologna. Il grifone resta a quota due punti in zona retrocessione mentre gli emiliani raggiungono la Samp ma restano sotto di un punto rispetto al Toro.A pari punti con emiliani e blucerchiati c’è il Chievo Verona che oggi ha clamorosamente vinto contro la Fiorentina di Pioli e così i viola restano fermi a quota sette punti. Con due soli punto in più rispetto ai toscani troviamo l’Atalanta.

Sopra la squadra di Mihajlovic troviamo la Roma a quota 15 punti, che oggi ha vinto contro il Milan. I rossoneri così restano a pari punti con il Toro. Sopra la squadra di Di Francesco c’è l’altra formazione capitolina, ovvero, la Lazio. I biancocelesti hanno asfaltato il Sassuolo rifilandogli sei reti. I neroverdi  in ogni caso restano sopra di un punto rispetto alla zona retrocessione ma il Crotone, che ha pareggiato contro la Spal, ottiene un punto di vantaggio rispetto alla squadra di Bucchi.

6 commenti

6 commenti

  1. silviot64 - 2 mesi fa

    Ho fatto la foto. Comunque, analizzando le squadre che ci stanno dietro, direi che ci possiamo piazzare in uno dei quattro posti che vanno dall’ottavo all’undicesimo. Dato che sono posizioni inutili pensiamo al 2018 / 2019.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michele Nicastri - 2 mesi fa

      Vero, purtroppo un ottavo posto determinato da una rosa che vale il quarto posto e da un tecnico da retrocessione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Athletic - 2 mesi fa

    Facciamo una bella foto ricordo, perchè tra poco inizia il campionato, quello vero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      saranno caxxi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Simone - 2 mesi fa

    Con questo calendario se eravamo nella parte dx della classifica era da rivolta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabrizio - 2 mesi fa

    C’e’ poco da stare allegri e da fare i furbi. Vediamo tra due giornate se riusciamo a prenderne solo due dalla roma. Che gia’ oggi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy