Sassuolo sulla Triestina. Padova e Piacenza a reti inviolate

Sassuolo sulla Triestina. Padova e Piacenza a reti inviolate

Con la vittoria del Sassuolo per 2-1 sulla Triestina e il pareggio a reti inviolate tra Padova e Piacenza termina questo martedì di recuperi in serie B.

La squadra di Pioli si impone alla Triestina nel secondo tempo con gol di Riccio e Fusani, inutile il gol siglato dall’alabardato Siligardi nel finale che ha visto il Sassuolo giocare in dieci per l’espulsione di Minelli. Gli emiliani si portano così in classifica…

Con la vittoria del Sassuolo per 2-1 sulla Triestina e il pareggio a reti inviolate tra Padova e Piacenza termina questo martedì di recuperi in serie B.

La squadra di Pioli si impone alla Triestina nel secondo tempo con gol di Riccio e Fusani, inutile il gol siglato dall’alabardato Siligardi nel finale che ha visto il Sassuolo giocare in dieci per l’espulsione di Minelli. Gli emiliani si portano così in classifica a 8 punti mentre la Triestina rmane ferma a 7. La partita è stata giocata sotto una pioggia insistente che non ha limitato l’impegno delle due squadre, anche la Triestina ha giocato una discreta gara nonostante le numerose assenza. In evidenza il portiere della Triestina Agazzi che però non è riuscito a mantenere la sua porta inviolata, infatti proprio contro il Sassuolo cade, dopo 318′ la sua imbattibilità.  Entrambe le squadre hanno confermato le buone impressioni destate in questo scorcio iniziale del campionato cadetto.

In classifica il Sassuolo sale a quota 8 punti, in piena zona playoff e scavalca quindi la Triestina ferma a 7.

Nel terzo ed ultimo recupero Padova e Piacenza finiscono la gara a reti inviolate. Gara equilibrata quella giocata allo stadio Euganeo, giocata da due squadre attente a non scoprirsi troppo. Non molte le emozioni, anche se il Padova si è reso pericoloso in un paio di occasioni. in particolare con Di Nardo, non in perfette condizioni fisiche e per questo inserito nella partita dal tecnico padovano Sabatini solo nel secondo tempo. Da segnalare l’espulsione del Piacentino Tulli. Per il Padova una partita sottotono dopo la splendida gara di Frosinone, per i piacentini di Castori una boccata di ossigeno dopo la pesante sconfitta caalinga contro il Brescia.

In classifica il Padova sale a 6 punti ed il Piacenza a quota 4

Per vedere la classifica aggiornata di serie B clicca qui

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy