Milan escluso dalle Coppe per un anno: aumentano i rimpianti granata

Milan escluso dalle Coppe per un anno: aumentano i rimpianti granata

La decisione ufficiale premia la Fiorentina

di Redazione tvvarna

Adesso è ufficiale: il Milan non parteciperà alla prossima edizione dell’Europa League. L’Adjucatory Chamber di Nyon ha decretato che il club rossonero non ha rispettato il Fair Play Finanziario nel triennio 2014-17, e di qui la decisione sull’esclusione dalle Coppe europee per un anno. Il Milan ha dieci giorni per appellarsi al TAS di Losanna, ma ha pochissime chance nel ricorso. La Fiorentina, dunque, ad oggi si ritrova qualificata all’Europa League, aumentano i rimpianti granata. Ecco il comunicato dell’UEFA:

La camera giudicante dell’Organo di Controllo Finanziario per Club (CFCB) ha preso una decisione sul caso Milan.La camera giudicante dell’Organo di Controllo Finanziario per Club (CFCB), presieduta da José Narciso da Cunha Rodrigues, ha preso una decisione sul caso AC Milan a seguito del rinvio del responsabile della camera di investigazione CFCB per la violazione delle norme del fair play finanziario, in particolare per la violazione della regola del pareggio di bilancio (break-even rule).  Il club non potrà partecipare alla prossima competizione UEFA per club a cui è qualificata nelle prossime due (2) stagioni (una competizione sola nella stagione 2018/19 o in quella 2019/20, in caso di qualificazione). Contro questa decisione è possibile presentare ricorso al Tribunale Arbitrale dello Sport, secondo l’Articolo 34(2) del regolamento procedurale che governa l’Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA, e secondo gli Articoli 62 e 63 degli Statuti UEFA”

47 Commenta qui
  1. Michele Nicastri - 3 mesi fa

    Da un lato la sanzione è ridicola, il Milan ha agito in totale spregio di qualsiasi fair play finanziario, meritava 3 anni di esclusione.
    D’altra parte, il PSG ha fatto ben di peggio e ha ricevuto solo un buffetto.
    Come sempre non esiste il benché minimo accenno di giustizia né di equità.
    Per non parlare di quelli di Venaria che andrebbero radiati per sempre da qualsiasi competizione compreso il torneo di quartiere di Petanque…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      in realtà il psg ha aggirato il fairplay ma i soldi almeno li aveva ed erano veri(lo sceicco ha fatto risultare una sponsorizzazione fittizia di un sacco di soldi in carico ad una azienda non riconducibile direttamente a lui ,ma comunque sua) .

      Il milan proprio non li ha i soldi , per me questo è aggirare le regole , perchè hai comprato allo scoperto e potenzialmente hai penalizzato altre formazioni per fare mercato.

      Se uno vuol buttare miliardi dalla finestra sono cazzi suoi , non lo condanno , anzi non capisco perchè uno non possa farlo . Prima si sono voluti gli sceicchi e i miliardari e ora con una buona dose di ipocrisia li si vuole limitare negli investimenti.

      Cosa vuol dire che una azienda deve autosostenersi ? Perchè sarebbero buoni i soldi dei diritti tv gonfiati o dirottati a seconda della convenienza e non lo sarebbero quelli di uno sceicco che finanzia come meglio crede una delle sue aziende ?

      Bah!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

        Condivido totalmente la tua analisi..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

    Sicuramente la gestione Cairo può far discutere, sicuramente dopo aver compiuto una certa crescita negli anni stiamo stagnando stucchevolmente attorno al 9-10 posto. Tutto questo ovviamente non può far altro che provocare scoramento in noi tifosi che ovviamente facciamo fatica ad accettare che una gloriosa società come la nostra rimanga condannata all’ignavia totale,inutile lamentarsi poi se allo stadio vanno sempre meno . Tuttavia la vicenda del Milan induce in me una certa riflessione. E’ brutto non essersi qualificati in EL sul campo ma non oso immaginare cosa avremmo provato sapendo di essersi qualificati sul campo ma non poter partecipare perchè chi gestisce la società ha commesso un illecito nei bilanci.Intendiamoci , non incenso Cairo perchè comunque ci sono molte cose di lui che non condivido nella gestione sportiva della squadra ma in certe situazioni avere i conti a posto è sempre un dato positivo di cui gli va dato merito .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Detto questo, noi per toglierci dall impiccio non ci proviamo neanche a quaLificarci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giankjc - 3 mesi fa

      Pensa un po’ se ci fossimo andati per meriti derivanti dell’acquisto di giocatori più bravi, il che avrebbe comportato un bilancio in pareggio.
      Che ipotesi malsana eh?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giankjc - 3 mesi fa

    inoltre ancora con la storia dei punti persi, come se le altre squadre non avessero da accampare le medesime recriminazioni…. i ciclisti staranno pensando esattamente la stessa banfonata. La classifica dei “pentimenti” lascia le distanze invariate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giankjc - 3 mesi fa

    Il miglior giocatore in rosa tenuto fuori per nove partite consecutive, nella fase più importante del campionato, e c’è ancora chi crede a babbo natale. Continuate pure a dormire e a sognare sul deposito di Paperone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. VG - 3 mesi fa

    Elemosiniamo sempre i regali altrui, mai per merito e forza sportiva, il Parma ci miracolò, la pacchia è finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 3 mesi fa

      Nessuno regala niente, ci sono delle regole e chi non le rispetta paga, chi le rispetta (quando le cose funzionano nel modo giusto) ne guadagna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        I gobbi non le rispettano… e non mi pare che non ci guadagnino…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SSFT - 3 mesi fa

          Tanti non le rispettano, proprio per questo quando qualcuno viene beccato io godo, e se ne traggo vantaggio lo ritengo più che meritato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 3 mesi fa

            Quelli che non le rispettano vincono scudetti (venaria), champion league (real) e vanno in Europa (Roma, Napoli, ecc).

            Tu godi a fare il decimo posto degli “onesti”?
            Beato te che ti soddisfi con poco.

            Mi piace Non mi piace
          2. SSFT - 3 mesi fa

            Sì, preferisco arrivare decimo da onesto che primo da disonesto, vincere è l’unica cosa che conta è il motto di un’altra squadra, prova a tifare quella. Sicuramente non meriti di tifare toro.

            Mi piace Non mi piace
          3. steacs - 3 mesi fa

            Il calcio è cambiato da qualche anno, come tutto il resto, forse vivi una era che non esiste piú, giá che pensi che Cairo possa fare tutto ONESTAMENTE… un giorno arriverá un brutto risveglio.

            Il tuo presidente onesto è quello condannato in falso in bilancio ai tempi di Tangentopoli, che non è collegata a Paperopoli dove vivi tu.

            Mi piace Non mi piace
          4. SSFT - 3 mesi fa

            So bene chi é cairo e me ne frego, io tifo il Toro e non lui, quando i giudici dimostreranno che la nostra società ha commesso degli illeciti me ne farò una ragione e accetterò le conseguenze, ma fino a prova contraria (che sicuramente non mi darai tu) il torino fc sta rispettando le regole e se beneficia delle (sacrosante) penalizzazioni altrui ne sono solo felice.

            Poi mi chiedo se sono io che vivo a paperopoli oppure una persona che ha l’incrollabile certezza che tutti rubano eppure sceglie di tifare una squadra da metà classifica. Se tutti rubano perché non tifi juve? Anzi, perché non punti direttamente a real o barça?

            Mi piace Non mi piace
          5. steacs - 3 mesi fa

            SSFT = Sei Senza FuTuro

            Mi piace Non mi piace
          6. SSFT - 3 mesi fa

            Ah beh se lo dice steacs ahahahahah

            Mi piace Non mi piace
  6. steacs - 3 mesi fa

    Hanno volutamente evitato di arrivare in zona EL, si sapeva che il Milan sarebbe stato squalificato e ci siamo volutamente allontanati anche dal posto successivo alle qualificazioni, questa é la realtá, con la squadra in EL non si possono vendere i pezzi pregiati e si lascia il centrocampo da anni in emergenza perché CHIUNQUE abbia giocato a calcio sa che lá si fa la differenza, non è il SINISA o il MAZZARRI che cambia veramente una stagione, non cosí tanto a certi livelli, ma il centrocampo SI… questa societá opera volutamente in modo da evitare obiettivi sportivi…

    Ho messo la parola VOLUTAMENTE piú volte, perché ormai non si giutifica piú con inesperienza, c’é del dolo, fa comodo cosí, per fare valenze e bilanci coi fiocchi.

    Questo mercato sará l’ennesimo senza acquisti di peso a meta campo, il resto è scritto.

    Ai tifosi rimane solo una protesta civile: ZERO ABBONAMENTI e STADIO VUOTO. Niente altro, ognuno faccia ció che crede, pensando al bene di questa squadra, cosí non ha senso continuare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      Le teorie del complotto non mi piacciono ma il ragionamento fa pensare, anche perché cmq è stato diabolico e per lo meno strano non correggere in tempo una stagione che chiaramente aveva un aspetto fallimentare dalla metà della stagione precedente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Concordo sulle teorie del complotto… ma se dopo anni siamo sempre lá… anzi rispetto a Ventura siamo tornati indietro… beh… qualche domanda io me la faccio…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      La penso come te. Fra poco meno di due mesi vedremo se ci sarà la conferma definitiva a questa idea. Per me l ultima chance che ha Cairo di fare una squadra da Europa, in caso negativo aspetterò con impazienza che se ne vada.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Sinisa semmai andava cacciato prima. Dopo Firenze.
    E ci sarebbe stata la possibilità (almeno teorica) di intervenire sul mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      In ogni caso la possibilità di intervenire sul mercato c era. Ma la società si è guardata bene dal farlo. Colpevolmente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Aumentano i rimpianti, i punti persi con le veronesi gridano vendetta. E forse anche il tardivo esonero di Mihajlovic.
    In ogni caso è una buona notizia dato che i milanisti saranno esclusi anche il prossimo anno. Se non si va in Europa neanche il prossimo anno siamo dei caproni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Non è vero che il Milan sarà escluso anche il prossimo anno. L arco di tempo nel quale poter applicare la sanzione è di due anni qualora il Milan non si fosse qualificato per l Europa già quest’anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13746076 - 3 mesi fa

    Persa l’Europa da mentecatti, con squadre come hellas, Spal e Chievo… Tutto dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. SSFT - 3 mesi fa

    2 cose:

    1 le critiche a cairo sono sacrosante sotto molti aspetti, ma il fatto che il milan, club che dal punto di vista economico offre sicuramente di più ad eventuali investitori rispetto al toro, si sia trovato in mano a gente del genere dimostra che là fuori non é così pieno di benefattori disposti a spendere e spandere per riportarci in alto. (Ciò non toglie i demeriti di cairo, sia chiaro, ma almeno fa pensare).

    2 sta storia che se si va in europa per penalizzazioni altrui allora non lo si merita è proprio una ca**ata. Le regole della competizione sono tanto di gioco (falli, ammonizioni, gol etc) quanto economiche, e chi non le rispetta paga tanto per le prime quanto per le seconde, punto. Se in una gara arrivo prima usando sostanze dopanti è giusto che venga penalizzato, e il secondo arrivato merita la mia medaglia tanto quanto l’avrebbe meritata se fosse arrivato primo sin dall’inizio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    I Simpson hanno previsto la finale di Coppa del Mondo / Portogallo – Messico e Il Torino settimo in classifica l’anno prossimo.
    Più facile che si avveri la prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. bertu62 - 3 mesi fa

    Vedo con dispiacere che a qualcuno ancora non è chiara la situazione….
    Per non partire dalla lontana dicendo che “sono 13 anni che…” anche se in effetti E’ COSI’, basta vedere qual è stato l’andamento degli ultimi 7 anni, i 5 di Ventura POST-Serie B e gli altri 2….Beh, ci siamo indubbiamente migliorati sotto il profilo economico (soprattutto il presidente cairo ha recuperato ALLA GRANDE tutti i soldi che aveva speso (LUI..) male negli anni precedenti…) ma siamo peggiorati dal punto di vista delle posizioni in classifica! Andare poi in EL 1 volta dopo 20 e subito dopo EVITARE di ri-farlo (anche cacciando Sinisa quando era a 2 punti dal 7° posto con tutto il girone di ritorno ancora da fare…) assieme alla SUA (non mia né vostra…) dichiarazione che “L’EL era un obiettivo dell’allenatore..” a casa mia è CHIARAMENTE UNA PROVA CHE NON CI VUOLE ANDARE! Troppo costoso? Forse….Troppo pericoloso perché “pestiamo i piedi” ad un’altra squadra “a caso” di Torino? Forse….Sta di fatto che E’ COSI’! E scordateVi, voi che osannate questo presidente, che con Mazzarri, allenatore INDIETRO DI 20NNI sul calcio, sia faccia PIU’ del “solito” 9° il prossimo anno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. morassut.maur_249 - 3 mesi fa

    La verità è che non meritavamo di qualificarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Marino - 3 mesi fa

    Ma quali rimpianti? Fuori dalle coppe a gennaio, se gli altri avevano bisogno di punti li avrebbero fatti. Ma poi andare in Coppa non era l’obiettivo dei Miha? E che c’entra il mentecatto? BARBONE VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Giankjc - 3 mesi fa

    Se rinuncia un’altra o la inibiscono, a mr.c. potrebbe esplodere una colite inarrestabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. torojl - 3 mesi fa

    Tre punti dalla Fiorentina… bastava avere lucità a Verona contro l’Hellas e non concdere il rigore proprio contro la Fiorentina… che squadra inesperta. Bastava gestire le partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      inesperta con 200 anni di eta’ media in difesa? scarsi + che altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Giankjc - 3 mesi fa

    A 41 punti da gobbilandia e c’è persino qualcuno che recrimina e voleva andare in LIG. Ma un minimo di amor proprio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13782778 - 3 mesi fa

    Continuate a leccare braccino corto…. Noi abbiamo i conti apposto e allora? In Europa nn ci vai come il milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. prawn - 3 mesi fa

    3 righe: vai a fare; in culo; cairo;

    PS ma la germania non era l’esempio ultimo fondamentale per l’italia? rubano le partite (svezia) e ora si fanno inculare dalla korea?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      a quei sette (e poi pian piano ce ne saranno di piu’ ovvio) non mi piace: vi sara’ piaciuto il NON mercato di GENNAIo, quando era ovvio che il gallo non ce la faceva, o che niang era inutile, o che non avevamo centrocampo.

      A voi cairo piace, beati voi A ME NON MI PIACE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ANNO1976 - 3 mesi fa

        Si a me piace.
        Non è un pagliaccio, ha salvato il Toro, ha ridato vita al Filadelfia e ha fatto crescere il Toro. Magari lentamente, ma non lo cambierei ne con cinesi, americani o arabi.
        O con gente che deve riciclare soldi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          Ha salvato il Toro? Quando scusa?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Andare in Europa 2 volte per disgrazie altrui sarebbe stato troppo.
    Cerchiamo di andarci per meriti nostri !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ANNO1976 - 3 mesi fa

      Non sono disgrazie. Sono comportamenti antisportivi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Disgrazie???
      Ci sono delle regole che il sig. Fassone non ha rispettato tutto qui.
      Fvcg

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Fabio - 3 mesi fa

    Davvero? Ma tutti quelli che vorrebbero i grandi magnati stranieri come presidenti per vincere tutto e subito, perchè avere i bilanci in attivo è una vergogna, avranno messo in conto queste situazioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      Il Milan non andrà in coppa, ma ha vinto tutto quello che era possibile vincere. Cairo è un mentecatto che non ha vinto uin’emerita cippa. Se ti pare la medesima posizione… E’ una vergogna si, sto pagliaccio continua ad accumulare soldi e a fare figure di xxx in tutta Italia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. bertu62 - 3 mesi fa

    Come ha detto Ormezzano a proposito del commentare la stagione del Torino FC? Che sarebbero bastate 3 righe, lasciate in bianco, giusto?
    Ecco! Non c’è nient’altro da aggiungere!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy