Miccichè, pres. Lega Serie A: “Var? Bisogna farne pieno uso”

Miccichè, pres. Lega Serie A: “Var? Bisogna farne pieno uso”

Il presidente della Lega Serie A: “E’ uno strumento straordinario, porta più trasparenza”

di Marco De Rito,

“Trovo sbagliato che non si faccia pieno uso del Var, ne parlerò con Nicchi”. Gaetano Miccichè si esprime così a Radio GR Parlamento a proposito delle polemiche sorte dopo lo scorso weekend sull’utilizzo da parte degli arbitri del Var. Il presidente della Lega Serie A continua: “Sono iper favorevole all’utilizzo della videoassistenza, porta decisioni accettate da tutti. La ritengo uno strumento straordinario, che porta vantaggi in termini di trasparenza dei risultati e sugli spalti – da questa stagione – si possono vedere le decisioni dubbi nei maxi schermi degli stadi di Serie A (leggi qui)”. 

Udinese-Torino 1-1: Mazzarri produce gioco, ma Velazquez alza un muro

ELEZIONI FIGC – A proposito delle imminenti elezioni della presidenza della Federazione Italiana Giuoco Calcio,  Miccichè si esprime così: “Il peso della Lega Serie A è del 12%, irrisorio. Giovedì, c’è un incontro con tutte le leghe, spero ci sia un confronto su un modello di gestione trasparente e chiara. L’obiettivo è che ci sia sia un momento di partenza, anche perché i tempi sono brevi, ma non ho preclusione sui nomi”.

GIUSTIZIA SPORTIVA – Sulla riforma della giustizia sportiva, il presidente appare deciso: “E’  la riforma principale per evitare ridicole contraddizioni. Non si può arrivare quasi ad ottobre e non sapere una quante squadre è composto un torneo. La Lega Serie A farà di tutto per risolvere questa incongruità. Giovedì discuteremo anche delle riforme basilari per il nostro movimento “. Miccichè dà un giudizio negativo alla possibilità che si giochino partite di Serie A all’estero: “Supercoppa e coppe europee, credo bastino. Spostare le partite di cartello in giro per il mondo, mi sembra prematuro. Va preservato l’interesse dei tifosi”. 

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy