Giudice Sportivo: nessun squalificato per Toro e Samp. Tre giornate a Belec

Giudice Sportivo: nessun squalificato per Toro e Samp. Tre giornate a Belec

Il comunicato / Le decisioni del giudice Mastrandrea: due giornate a Cacciatore del Chievo per il gesto delle manette contro la Juventus

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo riguardo alla terza giornata della Serie A 2017/2018. Nessuno squalificato per Torino-Sampdoria. Le decisioni più attese riguardavano Cutrone e Cacciatore: nessuna squalifica per il milanista, il cui tocco di mano sul gol segnato alla Lazio è stato giudicato involontario; due giornate per il clivense, che ha mimato il gesto delle manette contro la Juventus. Tre giornate, infine, per il portiere del Benevento Vid Belec, espulso contro il Torino.

Di seguito i calciatori squalificati:

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

BELEC Vid (Benevento): per avere, al 34° del primo tempo, con il pallone tra le mani colpito volontariamente con un calcio ad una gamba un avversario che cercava di ostacolargli il rinvio rapido del pallone.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00

CACCIATORE Fabrizio (Chievo Verona): per aver, al 17° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale con il gesto delle manette rivolto per due volte verso la tribuna; infrazione rilevata da un Assistente.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BASTIEN Samuel (Chievo Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

DE SOUZA SANTOS Samir Caetano (Udinese): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

GOLDANIGA Edoardo (Sassuolo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

PISACANE Fabio (Cagliari): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

KEAN Bioty Moise (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LULIC Senad (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MILINKOVIC SAVIC Sergej (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PEZZELLA German Alejo (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SPOLLI Nicolas (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy