Frosinone, la difesa è la peggiore della Serie A. E c’è anche la tegola Capuano

Frosinone, la difesa è la peggiore della Serie A. E c’è anche la tegola Capuano

Focus on / Fin qui quella dei canarini si è dimostrata la peggior difesa del campionato

di Redazione tvvarna

Non è partita bene la Serie A del Frosinone, squadra che ha raggranellato un solo punto nelle prime 7 gare, frutto dello 0-0 in casa contro il Bologna nella seconda di campionato, e si trova relegato quindi al penultimo posto (sopra il Chievo). Mister Longo, la cui permanenza in panchina in caso di sconfitta sarebbe fortemente a rischio, ha da sistemare il reparto arretrato. La compagine laziale ha fin qui subito 18 goal, segnandone solo uno nell’ultima gara disputata contro il Genoa (comunque persa 2-1), rendendola la squadra con più goal subiti e con la peggiore differenza reti fin qui registrata (-17); i frusinati hanno messo in campo un reparto difensivo evidentemente ancora in fase di rodaggio.

Eppure al Grande Torino i granata si troveranno davanti un Frosinone che nel mercato estivo si era mosso anche per rinforzare la difesa, con arrivi importanti quali l’ex Torino MolinaroKrajnc e  Capuano (dal Cagliari), Goldaniga (dal Sassuolo) Salamon (proveniente dalla Spal) e Zampano (la scorsa stagione a Pescara, in B), quasi tutti con la maglia da titolari da inizio campionato. Moreno Longo tenterà di far trovare compattezza ad un reparto che fin qui non ha dato proprio una buona impressione, ma dovrà fare i conti con una tegola importante: il centrale giallazzurro Marco Capuano, uscito anzitempo per infortunio in occasione dell’ultima gara contro il Genoa, ha riportato una distrazione muscolare al retto femorale della gamba destra. Per il difensore, come comunicato dal Frosinone Calcio, lo stop previsto è di due settimane.

1 Commenta qui
  1. PrivilegioGranata - 2 settimane fa

    Tutto fa brodo, anche le assenze dei titolari avversari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy