UFFICIALE: Torino, Candellone in prestito al Sudtirol

UFFICIALE: Torino, Candellone in prestito al Sudtirol

In uscita / Dalla Ternana agli altoatesini, il canterano granata cambia maglia e categoria

di Redazione tvvarna

Leonardo Candellone in prestito al Sudtirol, ora è ufficiale. L’attaccante classe 1997, canterano granata, era passato ad agosto alla Ternana, in Serie B, ma lo scarso impiego (solo tre presenze in cadetteria per lui) hanno fatto sì che si trovasse la soluzione della discesa di categoria, in Serie C nella fila dei bolzanini. Come vi avevamo già raccontato, l’affare era in dirittura d’arrivo ed è stato chiuso due giorni fa. Nella terza serie italiana, Candellone aveva già disputato con successo la stagione 2016/2017 con la maglia del Gubbio. Il Torino continuerà certamente a monitorare l’andamento del giovane attaccante, che è legato al club granata da un contratto sino al 2020.

DI SEGUITO IL COMUNICATO DEL SUDTIROL

“F.C. Südtirol comunica di aver acquisito a titolo temporaneo (prestito sino a fine stagione) da Torino F.C. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Leonardo Candellone, eclettico attaccante che nella prima parte del corrente campionato di serie B ha collezionato tre presenze e che nella scorsa stagione ha invece disputato un ottimo campionato di Lega Pro col Gubbio, sesto classificato nel girone B, quello in cui ha militato anche il Südtirol. 

Nato a Torino il 15 settembre 1997, Leonardo Candellone è un attaccante fisicamente robusto (186 cm per 79 kg di peso forma) e di piede mancino. Può essere impiegato come seconda punta o attaccante esterno ma all’occorrenza sa fare anche l’attaccante centrale.

Cresciuto inizialmente nel vivaio del Pertusa Biglieri, piccola società dilettantistica piemontese, si è ben presto trasferito nel settore giovanile del Torino, dove ha fatto tutta la trafila sino alla formazione Primavera, nella quale ha disputato due campionati, laureandosi campione d’Italia nel primo e top-scorer di squadra (10 gol) nel secondo. 

Nella scorsa stagione il suo debutto fra i professionisti, in C1, col Gubbio, in forza al quale ha disputato un ottimo campionato, testimoniato dalle 33 presenze (di cui 21 da titolare) e dalle sei reti, di cui due segnate – guarda caso – proprio all’FC Südtirol, ovvero il gol-partita (1-0) dell’andata in Umbria e una delle due marcature della beffarda (per il Südtirol) rimonta eugubina (da 2-0 a 2-2) negli ultimissimi minuti della partita di ritorno al Druso.

In estate Leonardo Candellone ha rinnovato il proprio contratto con il Torino sino al 2020 per poi essere girato in prestito alla Ternana in serie B, dove è stato convocato per 20 delle 21 partite sin qui disputate dalla formazione umbra, scendendo in campo in tre occasioni, vale a dire nei match contro Ascoli, Frosinone e Foggia.

F.C. Südtirol dà il benevenuto a Leonardo Candellone e gli augura una seconda parte di stagione ricca di soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia biancorossa”.

1 Commenta qui
  1. Michele Nicastri - 6 mesi fa

    In bocca al lupo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy