Toro, Sansone verso il Chievo

Toro, Sansone verso il Chievo

Ormai non si tratta più di capire se succederà ma semplicemente quando. Perché se da una parte il Toro ormai non ha più nessuna fretta di operare sul mercato, ce l’hanno invece quelli che dal mercato rischiano di essere respinti, a partire da Sansone.

TRATTATIVA AVVIATA – Forse non c’era nemmeno bisogno della gara di ieri per capirlo…

di Federico Danesi

Ormai non si tratta più di capire se succederà ma semplicemente quando. Perché se da una parte il Toro ormai non ha più nessuna fretta di operare sul mercato, ce l’hanno invece quelli che dal mercato rischiano di essere respinti, a partire da Sansone.

TRATTATIVA AVVIATA – Forse non c’era nemmeno bisogno della gara di ieri per capirlo ma ricucire i rapporti con Ventura, rimasti peraltro civilissimi, è praticamente impossibile anche alla luce del fatto che il Sassuolo preme perché la sua parte di investimento nel ragazzo venga tutelate. Quindi la discriminante sta soltanto nella destinazione che verrà decisa nei prossimo giorni, Di questo hanno parlato già ieri Petrachi e Di Campli e continueranno a farlo, con scelte che però si riducono.


DESTINAZIONE VERONA – Il Bologna sostanzialmente si è chiamato fuori anche perché nel dopopartita di San Siro Stefano Pioli ancora una volta ha ribadito come Manolo Gabbiadini per ora sia in loro giocatore e tale rimarrà sino a giugno. Quindi nonostante il gradimento di Sansone le porte dei rossoblu sono chiuse mentre potrebbero aprirsi quelle del Chievo che ha già espresso il suo interesse anche se al momento è impegnato soprattutto nella trattativa Sorrentino con il Palermo. La Samp resta alternativa credibile, specie se fosse disposta ad accollarsi la parte di cartellino detenuta oggi dal Toro (1,8 milioni), se ne riparlerà.


KURTIC E MARIGA ADDIO – Intanto tramontata quasi definitivamente almeno per gennaio la pista Almiron ce ne sono altre due che stanno per chiudersi. Jasmin Kurtic infatti è vicinissimo al Chievo, come ha confermato anche i suo agente, tanto che potrebbe partire ad ore da Palermo sempre che si chiuda l’acquisto di Sorrentino da parte dei rosanero. Invece il keniota Mariga, oggi all’Inter ma accostato più volte al Toro, sta per firmare con il Parma.

Federico Danesi
(foto M.Dreosti)

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy