Torino, lettori insoddisfatti: per il 38% è un calciomercato da voto 3

Torino, lettori insoddisfatti: per il 38% è un calciomercato da voto 3

Sondaggio TN / I risultati parlano chiaro: la piazza è rimasta profondamente delusa dalla sessione appena terminata

di Redazione tvvarna

La sessione di calciomercato invernale si è conclusa nella serata di due giorni fa, ed era dunque scattato il tempo dei bilanci: una finestra che non ha visto il Torino particolarmente attivo, anzi il club di via dell’Arcivescovado si è limitato in entrambe le direzioni a qualche operazione “di contorno”. Ecco di seguito, ancora una volta, il tabellone definitivo del calciomercato granata:

Acquisti: Damascan (A, Sheriff Tiraspol – in attesa di tesseramento)

Cessioni: Candellone (A, Sudtirol), De Luca (A, prestito Renate), Gustafson (C, prestito Perugia), Boyé (A, prestito con diritto Celta Vigo), Sadiq (A, NAC Breda via Roma).

Una strategia che non appare assolutamente aver pagato in termini di entusiasmo tra la piazza: il nostro sondaggio pubblicato nella giornata di ieri non lascia infatti spazio a particolari interpretazioni di sorta.

Tra i lettori che hanno votato, addirittura un totale del 66% ha giudicato la sessione di calciomercato come insufficiente, con un picco totalizzato dal minor voto disponibile: il 38% dei votanti ha infatti espresso il proprio giudizio con un pesantissimo 3. A questi, va aggiunto un ulteriore 12% di lettori che ha preferito non esprimere il proprio giudizio piuttosto che assegnare una cifra, con un “senza voto”. Numeri che portano ad una amara e severa conclusione: solamente il 22% dei nostri lettori, che hanno votato il sondaggio, ritengono l’operato del Torino nell’ultima finestra invernale per lo meno sufficiente.

30 Commenta qui
  1. Adriano - 11 mesi fa

    la squadra è abbastanza competitiva certo che uno sforzo per Donsah si poteva fare ma il bologna voleva soldi e non parolo e allora non si è fatto niente. A Cairo interessa non andare in B sperando in una combinazione fortunata per andare in europa ma di sicuro investimenti adeguati non li fara’ mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. highlander1960 - 11 mesi fa

    Alla luce degli eventi… chi si poteva o doveva comprare? O i tifosi sarebbero stato contenti solo si fossero buttati soldi dalla finestra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 11 mesi fa

      Appunto continuiamo a vivere nella mediocrità da decimo posto in compagnia di Chievo e Bologna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro88 - 11 mesi fa

    Il sondaggio dimostra che i lettori capiscono poco di calcio. Infatti avevano dato 7 al mercato estivo. Quindi buone possibilità x l’Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13746076 - 11 mesi fa

    Il voto è il
    Riflesso di una frustrazione ormai palpabile tra i tifosi. Spero che Mazzarri sia così bravo da dare corpo e anima a questa squadra, se fosse così ce la giocheremo. Su UC stendiamo un velo pietoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pimpa - 11 mesi fa

    Certo che ci prendono in giro,quando parlo di dolo che dico?
    Dico quello che è sotto gli occhi di tutti quelli che non li hanno foderati di prosciutto: Cairo e Petracchia non vogliono andare in Europa,ci sono stati numerosissimi indizi di questo malcelato intendimento.
    Poi,per carità,ancora circola qualche anima candida che si scandalizza leggendo chi scrive che c’è dolo e incompetenza gigantesche e che infatti non si sono mai raggiunti i risultati di cui ci si riempie la bocca,però la realtà è una e irrefragabile: senza soldi non si cantano messe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 11 mesi fa

      Cara Pimpa, per qualcuno qui sotto, siamo solo dei frustrati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pimpa - 11 mesi fa

        Caro miele, tranquillo, la frustrazione nostra e non solo nostra è l’effetto di politiche societarie misere,patologia che non affligge il torpido.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Max63 - 11 mesi fa

    Finalmente abbiamo evitato le operazioni alla Carlao.
    Il mercato di gennaio é da abolire non ha senso mi sembra la sagra del bollito! Bravi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. abatta68 - 11 mesi fa

    Questo sondaggio dimostra solo che ci sono un migliaio di frustrati che hanno voluto esprimere la loro frustrazione, ma che con il mercato non c’entra proprio nulla! Se valessero queste valutazioni, dovremmo ricordarci anche che ad agosto il voto medio era 7, per la campagna acquisti fatta… se oggi valesse veramente 3 è perchè si sono ceduti Belotti e Baselli, ovvero quelli che si era promesso di trattenere, ma mi pare che siano ancora al loro posto.
    Per me vale il 7 di questa estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 11 mesi fa

      La media è 5. Ma il voto dell’estate e farlocco. Se non arrivano risultati previsti il voto estivo è insufficiente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 11 mesi fa

      Abatta68 mi stupisci molto. Dare del frustrato a chi non la pensa come te non è da te…In ogni caso per quel che può valere ti spiego perché io ho messo 3. Motivo 1: lo stesso per il quale non ho dato 8 in estate. I soldi ci sono e si è deciso di tenerli in cassaforte poi vedremo perché. Motivo 2: perché evidentemente in estate qualcosa si è sbagliato, compreso l allenatore che, ricordo agli smemorati, è stato scelto da cairo e petrachi. Motivo 3: un ds bravo come petrachi poteva e doveva trovare i profili per poter correggere in corsa la squadra e magari aiutare il nuovo mister. Motivo 4: prima ero convinto che fare valenze per il Toro fosse una necessità per tenere i conti in ordine ed evitare di sparire. In questo senso ho accettato tutte le operazioni. Un sacrificio necessario per non vedere sparire il mio Toro. Le valenze monstre del mercato estivo, reinvestite solo in piccola parte, mi stanno facendo ronzare in testa un’altra lettura di questa spasmodica ricerca della valenza a tutti i costi. Lettura che attendo di verificare e che, di sicuro, non riguarda il bene del Toro, unica cosa che mi interessa. Purtroppo la votazione partiva dal 3 altrimenti avrei messo un bel 2 e credo di averne ampiamente documentato il perché. Se poi essere frustrati vuol dire essere stupiti e anche un po preoccupati per la condotta societaria allora sono orgoglioso di essere frustrato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 11 mesi fa

        Ciao Granatiere, concordo con quanto hai scritto, solo su un aspetto la penso diversamente vale a dire che le valenze non sono mai state necessarie per tenere i conti in ordine. Basta leggere i bilanci, cosa che sai fare molto bene, per vedere che da quando siamo tornati in serie a, la gestione ordinaria e’ sempre stata in attivo, questo senza contare il player trading. Ho votato 3 come te, perche’ questo mercato ha confermato ancora una volta che a questa societa’ i risultati sportivi non interessano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 11 mesi fa

          Ciao Prawda. Hai sicuramente ragione ma mi riferivo all’ottica di aumentare anche il patrimonio netto e dunque rendere la società più solida anche in prospettiva, posto che tanto interventi della proprietà ce li scordiamo. Quest’estate si è esagerato. Mi sta bene un utile di bilancio anche considerevole per rendere più solida la società in prospettiva ma non un utile fine a se stesso a discapito del risultato sportivo. Immagino, date le tue ampie competenze specifiche, che avrai già capito quale è la lettura “alternativa” che mi preoccupa. Se questi utili monstre, oltre che incrementare il patrimonio netto, verranno distribuiti alla proprietà, il futuro del Toro in termini di risultati sportivi è funereo perché a quel punto si tratta di una gestione uguale a quella di una qualsiasi attività commerciale e le valenze diventano una mera fonte di ricavi non tesa al miglioramento della squadra. Tutto perfettamente lecito sia ben chiaro, a leggere le cronache finanziarie Ferrero fa molto di peggio, ma concorderai con me che è tutto veramente molto molto triste..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ribaldo - 11 mesi fa

    ricordiamoci sempre che si tratta di percentuali sui frequentatori di questio sito non certo rappresentativi (per fortuna) di tutti i tifosi del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 11 mesi fa

      Quindi il voto giusto sarebbe?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Michele Nicastri - 11 mesi fa

    Abbiamo oggettivamente una difesa da EL (se Barreca e Ansaldi stanno bene), un attacco da Champions (con Belotti in forma, Iago, Ljaic, Berenguer, Niang “redivivo”), ben due portieri da Champions, un centrocampo da metà classifica.
    Quindi la rosa già varrebbe l’EL, è vero. Il fatto che siamo a pochi punti pur avendo fatto mezzo campionato con un totale incompetente in panchina lo dimostra.
    Però comprare un centrocampista decente, ci sarebbe stato… c’era spazio nella rosa dei 25, c’erano i soldi. Non si può sempre aspettare l’occasione d’oro, ogni tanto bisogna spendere. Son d’accordo sul non comprare Donsah, che resti dov’è, non avrebbe portato nessun miglioramento. Ma un qualunque centrocampista titolare in Bundesliga, under 28, che costi al max 12-15mln? Ce ne sono almeno 5 o 6, mi dite che con l’offerta giusta non ne avremmo convinto uno? Secondo me si, il giocatore ed anche la società di appartenenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. miele - 11 mesi fa

    Il problema è che rimarremo pressapoco così anche dopo giugno. Ormai sono troppi anni che si rimanda al successivo l’intenzione di rinforzare adeguatamente la squadra per nutrire ancora concrete speranze che Cairo decida finalmente di darsi una mossa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 11 mesi fa

      Abbiamo perso di vista il vero obiettivo sportivo, è piú la voglia di non fallire che quella di gioire nel vincere qualcosa, fosse anche una coppa Italia o andare un po’ piú avanti in EL.

      Nel lungo periodo saremo comunque tutti morti (cit.).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 11 mesi fa

        verissimo.
        R.I.P come le speranze di arrivare a giocare le competizioni europee in pianta stabile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13687521 - 11 mesi fa

    Comprare per comprare meglio rimanere così fino a giugno
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 11 mesi fa

      Se il nostro obiettivo è il decimo posto, possiamo non comprare per altri 3 anni tranquillamente se per quello, visto il livello delle squadre dietro da qualche anno a sta parte la salvezza la raggiungiamo, il bilancio si chiude in attivo e tutti contenti, almeno tutti quelli che non sono il 78% di questo sondaggio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13693815 - 11 mesi fa

      Steacs, a me pare che da qualche anno il decimo posto non sia più l’obiettivo no?
      L’obiettivo IN TEORIA sarebbe l’EL ma ci vorrebbe un miracolo quest’anno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 11 mesi fa

        SI ma se a voce parli di un obiettivo e nei fatti non lo persegui…

        Io guardo ai fatt e non mi pare che negli ultimi 3 o 4 anni si sia fatto veramente quel passo in piú per andarci in EL, ci siamo andati per caso quando con uno sforzo di poco superiore saremmo giá stabilmente in linea con l’obiettivo.

        Come ho scritto altrove ad un certo punto o c’è dolo o incompetenza (peró non parlo solo del Mister di prima che era evidente ma anche di chi lo ha scelto, assecondato nel mercato e ha aspettato TROPPO per mandarlo via).

        Una societá seria pianifica, ad Ottobre, dopo Firenze, il giocattolo era rotto pure per ammissione di Cairo, per cui in 3 mesi l’unico obiettivo era un semi panchinaro del Bologna che quasi lotta per non retrocedere?
        Nessun altro? Vogliamo credere questo?

        Quindi è corretto dire “comprare per comprare meglio così” ma noi in 3 mesi non dovevamo prendere qualcuno tanto per ma qualcuno per colmare le nostre lacune, in particolare del centrocampo, cosa che non è stata fatta anzi abbiamo dato via Gustafsson che poteva pure essere inutile ma comunque non è stato rimpiazzo, idem Boye e Sadiq in attacco con la scusa che c’è Niang che fa tutti i ruoli (vedremo).

        Per concludere io non credo ci vada un miracolo per arrivare in EL quest’anno, davanti sono messe come noi, i punti da recuperare sono pochi, potenzialmente con un po’ di fortuna ce la possiamo fare ma la domanda é: “la societá è interessata?”, perché poi il mercato per lottare su 3 fronti lo devi fare, o vogliamo arrivare in EL e giocare con Damascan???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 11 mesi fa

          Bravo steacs. Parole santissime

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. silviot64 - 11 mesi fa

          Bravo steacs, analisi impeccabile

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. steacs - 11 mesi fa

    E comunque il senza voti non è una sufficienza quindi sono 66% +12% = 78%
    Lettori/Tifosi incontentabili!!! 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13693815 - 11 mesi fa

      Ma che diamine gia abbiamo molinaro e gatto silvestro come terzini, assolutamente ridicoli. E poi baselli e rincon che fanno fatica a giocare un pallone…
      Non dico spendere 200 mln, ma almeno comprare un terzino e un centrocampista discreti che in giro se ne trovano e non mi dire che braccino non ha soldi, li rimangono ancora quelli delle cessioni di zappacosta, maksi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 11 mesi fa

        I terzini potenzialmente sono Barreca e Ansaldi e sempre potenzialmente Baselli e Rinco non sarebbero male, il problema è che tra la teoria e la pratica c’e la dura realtá che abbiamo visto tutto l’anno: squadra atleticamente disastrosa, tecnicamente messa in campo in maniera indecente (da quello prima) e centrocampo in sofferenza in TUTTE le partite che ho visto (praticamente TUTTE), persino contro il Benevento in 10 e con il nuovo allenatore riuscivamo a non saper fare gioco a meta campo, dove chiunque sa che si vincono (e perdono) le partite.

        Quindi vedere una societá che scherza anche su Donsah (non Pogba, Izco o Iniesta) dicendo che dormiva quando l’anno chiamato credo sia veramente troppo, qui ci prendono per il c**o e alcuni non se ne rendono conto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. steacs - 11 mesi fa

    Se i lettori non sono soddisfatti, cambiamoli sti lettori no? 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy