Lanzini – Peres: strade che portano a Torino

Lanzini – Peres: strade che portano a Torino

Calciomercato / L’argentino può arrivare se parte uno dei big, Immobile in primis. Il brasiliano è un affare ben avviato e tutto lascia intendere che possa essere in dirittura d’arrivo

di Redazione tvvarna

Lanzini – Peres, Argentina – Brasile: il calciomercato del Torino guarda in sudamerica e dopo Pontus Jansson, già ufficiale, il prossimo rinforzo potrebbe arrivare proprio da qui.

Due i fronti aperti, il primo si chiama Manuel Lanzini: trequartista ed esterno offensivo classe ’93, colonna del River Plate, società amica del Torino che ha appena conquistato il proprio campionato in Argentina. Passaporto, ovviamente, italiano, rappresenta un profilo estremamente interessante per i granata, che hanno visionato attentamente “la Joya”, questo il soprannome del ragazzo, in questi mesi, sia attraverso Luciano Zavagno, sia in occasione del viaggio di Gianluca Petrachi in Argentina. Non a caso, ve ne avevamo già parlato su queste colonne: la controindicazione, però, è molto semplice: Lanzini, considerato un talento assoluto del calcio argentino ed uno dei più interessanti Under 21 dell’intero panorama internazionale, costa, e non poco. Si parla di cifre intorno ai 7 milioni, e un arrivo dell’argentino pare strettamente correlato ad un’eventuale partenza di un big, con Ciro Immobile come principale indiziato.

Molto più vicino, pare, l’affare Bruno Peres, laterale classe ’90 del Santos, che può svolgere sia la fase difensiva, sia quella offensiva: uno che, per caratteristiche tecniche, può ricordare Danilo D’Ambrosio. Il Toro ha pronti circa due milioni da versare nelle casse del club brasiliano, un affare lampo che potrebbe chiudersi a breve, sicuramente prima del ritiro estivo. E’ terminata la stagione ufficiale, battaglie legali a parte, ma il calciomercato è appena cominciato…

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy