Dalla Spagna: “Per il dopo Mbappé il Monaco punta Vietto”

Dalla Spagna: “Per il dopo Mbappé il Monaco punta Vietto”

Calciomercato / L’attaccante dell’Atletico potrebbe riaprire l’asse Monaco-Atletico ed allontanare Belotti dai monegaschi

di Marco De Rito,

La cessione di Kylian Mbappé al PSG sembra ormai sempre più vicina. Il club della capitale è pronto a rinforzare il proprio attacco con un giocatore dei propri rivali, superando la concorrenza di Real Madrid e Manchester City e confermandosi regina di questa sessione estiva di calciomercato, dopo l’acquisto di Neymar.

Torino-Sassuolo, i temi tattici: i neroverdi pungono sulle fasce ma peccano in difesa

D’altro canto il Monaco ha bisogno di trovare un sostituto per il proprio fuoriclasse offensivo e tutti gli indizi portavano ad Andrea Belotti. La stampa francese dava il “gallo” come papabile per il dopo Mbappé e sembrava che i monegaschi fossero disposti a pagare la clausola di 100 milioni, voluta dal presidente Urbano Cairo, per intero.

Andrea Belotti – Scatto di Chiara Brunero

Dalla Spagna, oggi, Cadena SER rivela che il successore di Mbappé, invece, potrebbe essere Luciano Vietto. Attaccante classe 1993 che ha passato l’ultima stagione in prestito al Siviglia. All’Atletico Madrid l’attaccante argentino non avrebbe spazi e quindi il club spagnolo è in cerca di una sistemazione per il suo giocatore. Dopo i sondaggi di Sampdoria e Valencia, il ventiquattrenne potrebbe andare sotto la corte di Jardim riaprendo così l’asse Atletico-Monaco dove erano già avvenuti i trasferimenti di Falcao e Carrasco.

Calciomercato Torino, Donsah si avvicina: la mediana può diventare di ferro

L’operazione si adatterebbe alla filosofia del club del Principato che generalmente preferisce valorizzare giovani talenti piuttosto che effettuare acquisti milionari. Nel caso in cui l’affare andasse a buon fine, anche quest’ultima sirena di mercato per Belotti potrebbe spegnersi e più i giorni passano, sempre maggiori sono le percentuali che riguardano la sua permanenza al Toro…

16 Commenta qui
  1. Alberto Fava - 11 mesi fa

    ” orizzonte mentale” orientato con direzione fissa : venaria.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 11 mesi fa

    No,abatta68,la mia teoria è la seguente in sintesi:siccome poggio e buca fa pari, credo che la squadra,forse, è leggerissimamente migliore dell’ultima.
    Questo però non credo che serva a niente e lo dico a quelli che credono ancora che andremo in Europa.
    Ciò perché non credo che un Rincon o un Nkoulu spostino gran che, considerata la distanza ancora lunghissima che ci separa da altre squadre.
    E poi, insisto, credo, anzi è un dato di fatto che piano piano si sta inserendo nell’orizzonte mentale di molti noi tifosi, che il nostro allenatore sia un’autentica sciagura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 11 mesi fa

      Ti dico la mia di teoria: lo scorso anno tutti si sono resi conto che la difesa era un colabrodo e che andava sostituita interamente, perchè gli errori (spesso individuali e non di reparto) erano riconducibili proprio all’incapacità di alcuni elementi. Altro aspetto era il valore tecnico complessivo dell’intera rosa di 25 giocatori… qui non è questione solo di Rincon o N’Koulou, ma del fatto che avevamo 12-13 giocatori (che sono stati “epurati”, grazie al cielo!) che non erano all’altezza e che non garantivano alternative reali. Un giocatore come Belotti ha bisogno di gente tecnica che sappia far girare la palla a terra intorno a lui, ma se invece che Belotti segna Iago o Ljaic và bene lo stesso! il gioco non consiste nel far segnare il numero 9… consiste nel fare più goal degli avversari!
      Rispetto a Mhjailovic: la società non ha fatto un contratto con l’allenatore di 20 anni, ma di 2 e questo è il secondo! se arriva l’esterno che manca chiesto da Sinisa, la squadra è fatta a immagine e somiglianza del suo allenatore… se si viaggia col vento in poppa gli rinnovano il contratto perchè aveva ragione lui, altrimenti no e si sceglie per altro… tutto qui!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sandrone66 - 11 mesi fa

    Quello che mi fa più arrabbiare, per non usare altre parole e’ che nessuno di quelli che fanno i commenti difendono la società Torino calcio è di conseguenza la nostra squadra e i nostri giocatori, o si venda il Gallo o si tenga comunque va difesa la società Torino, il TORO, dai giornali da Sky e da tutti li spara cazzate che muovono il calciomercato, mi dispiace dirlo ma anche da toronews, perché si allinea a tutto il resto, siamo tifosi si o no?? Tutti i giocatori che abbiamo comprato in questi anni grazie a Petrachi e a Cairo non sono mai stati anticipati da nessun esperto nemmeno dal simpaticissimo Di Marzio di urrà juventusky , quindi fiducia all’ambiente e partiamo da noi tifosi a dare e darci tranquillità , come vada la vicenda Belotti creo che nessuno sia più utile che l’unità tra società tifosi e squadra e in culo a tutti i disfattisti che commentano questi cacchio di articoli sul calciomercato, dateci notizie vere dell’ambiente GRANATA. FORZA VECCHIO CUORE GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 11 mesi fa

      Bravo, anche TN e pieno di gobbi in incognito o inconsapevoli di esserl.
      I disfattisti poi sono anche peggio, , sono come le malattie non diagnosticate.
      Ho più rispetto dei ” gobbi veri” che delle serpi in seno !
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pimpa - 11 mesi fa

    Dunque: con questo schema e col giramento di coglioni che si porterà dietro per tutto il campionato, è ovvio che andrea non segnerà gli stessi gol dell’anno scorso.
    Così come è ovvio che se andrà via,verrà rimpiazzato con un carneade dell’ultima ora tipo Zapata.
    In entrambi i casi,come sostengo,la situazione in attacco sarà certamente peggiore di quella dell’anno scorso,mentre quella in difesa e a metà campo dovrebbe essere migliore.
    Poggio e buca fa pari.
    Il che significa,in sintesi:stessi punti buttati al vento (come abbiamo iniziato a fare subito),stesso sconforto atrabilioso nel (ri)vedere un incompetente irredimibile in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 11 mesi fa

      Scusa quindi la tua teoria ė che siccome c’è un gran parlare a vanvera da parte di giornali da 4 soldi Belotti giocherà male e quindi faremo un campionato da 50 punti… E questo per colpa di mhjailovic! Però!!! Che teoria…. Manco nelle peggiori serie TV si sentono certe robe…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    L’importante a sto punto è che arrivi un sostituto di livello e non un rincalzo.
    E nel caso resti Belotti che si tolga quella cazzo di espressione da cane bastonato e pensieroso e ricominci a segnare e soprattutto a lottare, che è la sua caratteristica imprescindibile, quella per cui si è guadagnato 100 mln di clausola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toscano - 11 mesi fa

      Ok ragazzi, tutto comprensibile ma criticare la professionalità del Gallo….. Ricomnici a segnare?? Ha fatto gol in tutte le amichevoli, ne ha fatti 2 e mezzo in Coppa Italia, e a Bologna, ha toccato 3 pallone (non per colpa sua) e ha fatto ammonire 2 avversari e fatto l’assist per il gol fantasma. Se poi deve fare 2 gol ogni partita, allora ok, avete ragione! Per quanto riguarda la faccia da cane bastonato….. beh, c’è chi manda i certificati per destabilizzazione psicologica!!!!!!!!!!!!!!! FVCG!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Rock y Toro - 11 mesi fa

    Eh si come dice stto1962 se al 1 settembre belotti sarà ancora del Toro bene, se al suo posto ci saranno 80-100 milioni (MILIONI!!!)di euro MEGLIO!! Pensino un po’ lorsignori se Belotti si infortunasse o non ripetesse comunque la scorsa stagione.. Meglio un uovo oggi che una gallina (gallo!) domani!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 11 mesi fa

      che ripeta la stagione scorsa penso non sia possibikle.

      p.s. qualcuno continua a divertirsi a mettere 50 non mi piace per volta! deve essere proprio gente intelligente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. stto1962 - 11 mesi fa

    E’ impressionante vedere come cercano di destabilizzarci. Di noi non parla mai nessuno, se non per denigrare, creare casi ed in genere spaccare il cazzo. Se il Gallo se ne andrà per quella cifra ce ne faremo una reagione. L’ importante è rimpiazzarlo non con un inutile low cost. Con quei soldi braccino farebbe sfracelli, nel senso che ci porterebbe ad affacciarci all’ EL (dico affacciarci non inserirci…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata Intransigente - 11 mesi fa

    Vi e mi faccio una domanda. Solo i giornali italiani parlano di Belotti al Monaco, in Francia nei siti di calciomercato viene ripreso solo l’articolo della Gazzetta dello Sport. Non è strano? PS: la Gazzetta è di Braccia Mozze, non è che a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. toro75 - 11 mesi fa

    Ogni giorno una notizia bomba nuova. Prima il gallo, poi Vietto, domani chi sarà il nuovo nome? Quasi quasi rimpiango i tempi di Maurizio Mosca e il suo pendolino, almeno era chiaro che le sparava…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rock y Toro - 11 mesi fa

      Mosca stava scomodo perché ridicolizzava ciò che invece era verità per questo l’hanno fatto fuori!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Granat....iere di Sardegna - 11 mesi fa

    Fermo restando che la stampa francese non ha mai detto che il Monaco era disposto a pagare la clausola ma solo che, se Cairo avesse limato il prezzo sugli 80 mln, ci avrebbe fatto un pensierino…che si prendano dunque Vietto e lascino le palle in pace al Gallo ed, indirettamente, anche a noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy