Calciomercato, dal Brasile: “Su Avelar c’è il Corinthians, il Toro tratta sul riscatto”

Calciomercato, dal Brasile: “Su Avelar c’è il Corinthians, il Toro tratta sul riscatto”

Calciomercato / Il terzino potrebbe chiudere anzitempo la sua esperienza in Francia per rientrare in patria

8 commenti

Dal Brasile giungono delle indiscrezioni interessanti riguardo il futuro di Danilo Avelar. Il terzino di proprietà granata è in prestito in Francia all’Amiens, con diritto di riscatto. Sul giocatore però potrebbero cambiare gli scenari, in quanto si è inserito il Corinthians.

Secondo quanto riporta l’autorevole UOL, il Toro starebbe cercando di far rientrare l’ex Cagliari dal prestito anche se dovrebbe risarcire la società francese. L’indennizzo con la quale sarà risarcita l’Amiens sarebbe stata richiesta al Corinthians. La formula con la quale il giocatore dovrebbe rientrare in patria è quella del prestito con diritto di riscatto. Trattative sarebbero in atto sulla cifra del riscatto, la quale dovrebbe essere superiore rispetto a quella che dovrebbe pagare l’Amiens (circa 1 milione) a giugno per acquistare, definitivamente, il difensore. Questa parte dell’accordo però è ancora da definire nei dettagli.

Il club di San Paolo necessita di un terzino, dopo la partenza di Guilherme Arana, che è stato venduto a Siviglia. Anche se la trattativa per Juninho Capixaba con il Bahia è in fase avanzata; quest’ultimo è troppo giovane (22 anni) e la squadra della capitale avrebbe bisogno di un giocatore con un po’ più di esperienza. Avelar, grazie ai suoi trascorsi in Europa, rappresenterebbe il profilo perfetto. Il Corinthians fa leva sulla volontà del terzino di tornare in Brasile. Il Torino, dal canto suo, sta cercando di chiudere il triangolo con l’Amiens per accontentare il suo giocatore e per cercare di guadagnare qualche soldo in più dalla sua, eventuale, cessione a giugno.

8 commenti

8 commenti

  1. iugen - 3 settimane fa

    Con Avelar abbiamo avuto sfiga, punto. Nessuno ha rimpianto la sua partenza quest’estate, nonostante è ovvio che sia meglio di Molinaro, ma ha giocato 10 partite in due anni. Poi se quest’anno lui è ok e Barreca sempre rotto è sfiga, appunto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG'59 - 3 settimane fa

      È proprio vero però che: la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo!
      Tra Molinaro e Avelar non si poteva vendere il primo e tenere il secondo? No, l’esatto contrario…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bertu62 - 3 settimane fa

    Questa di Avelar è stata l’ennesima caz**ta combinata dal duo Sinisa-Petrachi: hanno mandato in prestito un giocatore nostro, sotto contratto fino al 2018, di soli 28 anni che era reduce sì da un intervento al ginocchio, ma esattamente come lo è stato Molinaro, con la differenza che Molinaro ha ben 6 anni IN PIU’! Certo che avrebbe fatto TANTO più comodo avere Lui in Rosa piuttosto che un Gustafson, ad esempio, oppure prendere un SADIQ!
    E’ inutile: per un motivo o per un’altro non si riesce MAI ad avere una squadra equilibrata! L’anno passato eravamo messi benissimo davanti (5° miglior attacco di tutta la Serie A) ma malissimo dietro (quasi la peggior difesa..), e quest’anno invece siamo messi maluccio sia davanti che incredibilmente ANCHE dietro! E perché? Perché non abbiamo terzini! Né a destra (Lollo AL LIMITE può essere una riserva, ma proprio SE e QUANDO siamo obbligati…) né a sinistra, visto che Barreca anziché migliorare è peggiorato e Molinaro fa fin troppo vista l’età…..PERO’ CI SALVEREMO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabrizio - 3 settimane fa

    ha giocato pochissimo, ma per quello che ha fatto vedere prima dell’infortunio e’ di sicuro meglio di gatto silvestro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 3 settimane fa

      Prima dell’infortunio contro il Chievo (5° giornata), 3 assist in 4 partite.
      A me piaceva tantissimo, non sono mai riuscito a capire perché la convalescenza da quell’infortunio è stata così traumatica….sfigatissimo, come Noi.
      Mi piacerebbe sapere come gioca adesso e se fisicamente è riuscito a tornare al 100%.
      … un pensierino (ma solo come terzino però, di centrali adesso ne abbiamo tanti)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. KanYasuda - 3 settimane fa

        …battuta, non so fare le faccine !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FVCG'59 - 3 settimane fa

    Perché, al Toro, Avelar non farebbe forse comodo???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 3 settimane fa

      Sono convinto di si. A me è sempre piaciuto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy