Che voto dai al calciomercato del Torino?

Che voto dai al calciomercato del Torino?

Sondaggio TN / Dai un voto numerico alla sessione estiva del mercato granata!

144 commenti

Giocatori che vanno, giocatori che arrivano: questo è il calciomercato. Quest’estate il Torino ha cercato di ovviare ad alcune lacune emerse lo scorso anno, in ogni zona del campo, cedendo – tra i “big” – solo Benassi e Zappacosta, e acquistando elementi di grande valore, come Rincon, Niang, Sirigu e N’Koulou, senza dimenticare anche che la società granata è riuscita a trattenere pezzi da 90 del calibro di Andrea Belotti, corteggiato da diverse squadre che offrivano cifre monstre, Barreca e Baselli. Dopo queste considerazioni, che voto daresti al calciomercato del Torino in questa sessione estiva? Vota proprio qui sotto!

Caricamento sondaggio...

ACQUISTI: Sirigu (P, Paris Saint-Germain), Berenguer (A, Osasuna), N’Koulou (D, Olympique Lione), Rincon (C, Juventus), Sadiq (A, Roma), Bonifazi (D, SPAL), Niang (A, Milan), Burdisso (D, Genoa), Ansaldi (D, Inter)

CESSIONI: Zappacosta (D, Chelsea), Maxi Lopez (A, Udinese), Parigini (A, Benevento), Avelar (D, Amiens), Benassi (C, Fiorentina)Rossettini (D, Genoa), Lukic (C, Levante), Aramu (A, Virtus Entella), Hart (P, Manchester City), Padelli (P, svincolato), Castan (D, Roma), Iturbe (A, Roma), Chiosa (D, Novara), Tachtsidis (C, Olympiakos), Gomis (P, Spal), Cucchietti (P, Reggina), Auriletto (D, Reggina), Reinaudo (P, Sanremese), Carlão (D, Apoel Nicosia), Procopio (D, Cremonese), Berardi (A, Juve Stabia), Cucchietti (P, Reggina), Friedenlieb (D, svincolato), Zenuni (C, Viterbese), Diop (a, Bassano), Gaston Silva (D, Pumas), Zaccagno (P, Pistoiese), Piccoli (C, Ravenna), Carissoni (D, Monza), Giraudo (D, Vicenza), Benedetti (D, Carrerese), Rossetti (C, Alessandria), Candellone (A, Ternana). Tobaldo (A, Sanremese), Graziano (C, Teramo)

144 commenti

144 commenti

  1. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Con un po’ di ritardo dico la mia unendomi alle tante già espresse da altri “fratelli”: innesti mirati che rendono la squadra più solida e migliorata in termini di esperienza utile per”gestire” con più accortezza partite che lo scorso anno abbiamo perso in modo scriteriato(speriamo che anche il Mister abbia capito la lezione)La cessione di Zappa non la vedo come una “sciagura” sia per l’entità dell’introito e sia perché Lollo/Ansaldi garantiscono maggiore copertura in difesa pur perdendo,forse, qualcosa in fase di spinta(però il cross al Gallo chi l’ha fatto?).Quindi complessivamente voterei 7 che diventa 8 con la conferma del Gallo.A margine,ma non troppo,aggiungerei qualcosa sugli aspetti finanziari.Certo questo è un forum sportivo tra tifosi affetti da inguaribile”Torinite” e non il forum di quotidiani di Economia e Finanza tuttavia,per una corretta informazione,non sarebbe male,secondo me,essere più precisi sui discorsi saldi, tesoretti e quant’altro.Va rammentato che ogni importo va depurato da tasse e provvigioni riducendo non di poco gli effettivi introti. La cosa può non interessare noi tifosi ma è un dato oggettivo per il bilancio della Società. Quindi ognuno di noi è libero di criticare come e quanto vuole,ci mancherebbe! Facciamolo però con un minimo di cognizione di causa!FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. miele - 3 mesi fa

    Ho riflettuto per due giorni ed ho concluso che non mi sento di dare ora un giudizio perché, a mio parere ci sono due grandi incognite: la testa di Niang e la condizione fisica di Ansaldi. Se questi due giocatori daranno quello che le loro potenzialità permetterebbe, allora si potrà giudicare molto positivamente, in caso contrario ci sarebbero problemi da risolvere. Rimane, poi, il rammarico per quel che si poteva ancora fare, ma Cairo è fatto così e me ne sono fatta una ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      eh hai pienamente ragione.

      ansaldi, niang e miha direi. puo’ succedere di tutto , da un sei a un dieci a quel punto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Enrichetto - 3 mesi fa

    Dopo un po di mesi che vi leggo…e sietw tutti simpatici fratelli granata …ma questa dopo amsterdam e la squadra piu forte che abbiamo avuto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      non lo so, speriamo… a me piaceva tanto anche quella con Rizzitelli e Angloma…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. glogon - 3 mesi fa

      che granata sei? IL GRANDE TORINO COS’ERA PER ESEMPIO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea Valentino - 3 mesi fa

    E ringrazia che Lemar abbia rifiutato l’Arsenal altrimenti avremmo perso anche Belotti……. il furbo vai a farlo con qualcun altro…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Andrea Valentino - 3 mesi fa

    4……Cairo continui ad essere troppo furbo per i miei gusti…… sei il solito speculatore….. questo è un mercato di merda e soprattutto complimenti per i 20 milioni buttati nel cesso per quello scarpone di Niang….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cugio - 3 mesi fa

      5….. ma fate furb, tses propi na pepia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 mesi fa

        :-) na pepia!! Hahahaha non lo sentivo da tempo…. na pepia berlicabalustre!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Godot74 - 3 mesi fa

    Voto 8
    Portire di primordine
    Difesa centrale finalmente formata e garantita da ricambi adeguati…Liango stupirà!
    Sulle fasce siamo coperti…non dimentichiamo che Berenguer ci ha giocato l’anno scorso!
    Centrocampo adeguato a fare filtro e impostare!
    Attacco…
    …ma chi si lamenta mi dica di che?
    Trenta milioni per Zappa si dovevano prendere e lui doveva partire.Vedete quando piglia un panchinaro in inghilterra e capirete ,che con il calcio alla deriva, abbiamo una squasra che non mi ricordo da anni…e non sono pochi.
    Comunque ora si deve solo tifare!

    Sempre forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Come fai a dire che sulle fasce siamo coperti se a dx abbiamo De Silvestri e a Ansaldi? Ti sembra all’altezza del resto della squadra?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Godot74 - 3 mesi fa

        Penso che quest’anno i terzini dovranno essere più bravi a coprire che a spingere(visto il nostro attacco) e che sia De Silvestri che Ansaldi in fase difensiva non siano tanto inferiori a Zappacosta?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alberto Fava - 3 mesi fa

    Guardo la nostra under21 perdere con la Spagna e contemporaneamente leggo i commenti , e sorrido.
    Si, perché ad onore del vero, colui il quale è stato citato in maniera ( come sempre) subdola e provocatoriamente ironica e’ il sottoscritto.
    Si, io scrissi tempo addietro che la coppia di difensori Castan + Rossettini potevano addirittura essere superiori a Mozzini e Caporale.
    Lo confermo, ero io.
    All’epoca avevo già 22-23 anni, ed ero abbastanza adulto ed economicamente indipendente da permettermi l’abbonamento, come l’anno precedente, quello successivo, quello dopo ancora , ecc.
    Ancora oggi ricordo con grande nostalgia il caro zing. Felice Gay e la sua signora, abbonati in Maratona e maestri di vita e di Fede Granata.
    Se qui c’è qualcuno dei vecchi ” Leoni” senz’altro di ricorderà di questa splendida coppia, non li dimenticheremo mai.
    Dunque, da quanto ricordo Mazzini e Caporale erano : un roccioso stopper ( fin troppo roccioso) ed un libero anarchico, che ogni tanto scappava in avanti e lasciava il ” buco” dietro, con nostra disperazione sugli spalti.
    Disperazione di Radix in panca che cominciava a dare di matto.
    Buon per noi , che all’epoca avevamo:
    A) una coppia di laterali incredibili ed irripetibili, Nello Santin con una forza ed una velocità stratosferica che copriva alla bisogna le fughe del libero, e Roberto faina Salvadori con un’intelkigenza tattica e senso della posizione unici.
    B) un centrocampo delle meraviglie, con un mediano settepolmoni , Pat che copriva, spezzava e ripartiva come pochi ( infatti poi non duro’ molto in quel ruolo estremamente usurante) , una mezzala fantastica che sapeva dettare i tempi e la giocate, inoltre come filtro era uno spettacolo e segnava pure, infine un trequartista che incontro ancora oggi ogni tanto al campo da golf , che per me è stato uno dei più grandi in assoluto. Intelligenza pura, tant’è che termino’ la carriera come libero e Capitano ( e che libero, e che Capitano !) per poi allenare nei momenti più difficili, chi? Il Toro ovviamente.
    Ecco, ” l’eccesso di libagioni” mi ha portato a fare questo tipo di ragionamento su Mozxini/Caporale e Catan/Rossettini, ed a scrivere quelle “castrinerie ” , come vengono testualmente citate.
    Ovviamente mi scivola addosso questo insulto mimetizzato da simpatica battuta ironica, e casca dove merita di rimanere.
    Tornando a noi, riconfermo totalmente quanto già scritto : il mercato per me è stato da 8. Il management sta agendo più che bene. Arriveremo sicuramente in EL, entro il sesto posto.
    Dei conti del Toro non me ne può fregare di meno, se gli azionisti fanno profitti sono contento, non llo facessero un d invece ci fossero perdite, sarei preoccupato.
    Non sono un’azionista, se lo fossi parteciperei alle assemblee e sicuramente vorrei scendere nei dettagli, ma non lo sono , e mi limito a quanto reso pubblico : siamo una società in attivo? Bene.
    Infine, continuo a sentirmi parte integrante del Toro, in quanto associato ad un TC, spero che chi scrive con tanta supponenza abbia un pedigree almeno equivalente, altrimenti è solo fuffa e bla bla.
    Ma mi sa tanto che invece……
    IForza Toro sempre !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 3 mesi fa

      Chiedo scusa per gli errori, ma : ho scritto con impeto, un po’ di commozione ricordando i cari Ing. Gay e Signora e….. e forse per l’eccesso di libagioni ! :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 mesi fa

        PS – all’epoca l’ing. Gay porto’ all’esame da Geometra un certo Marco Tardelli.
        Che risate , regolarmente lo massacrava in costruzioni e topografia!
        Che tempi…..
        FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Dani toro - 3 mesi fa

    Erano anni che non si vedeva un calcio mercato così e il bilancio in attivo.a parere mio si è svolto un buon lavoro, adesso tocca al campo confermare o smentire.speruma bin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 3 mesi fa

    6,5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Davide non fare il tirchio… non c’è il mezzo voto!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Non avessimo venduto zappacosta sarebbe stato 7,5

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. cugio - 3 mesi fa

          e daje non esiste il 7,5 fai 8 su

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 3 mesi fa

            Mah siccome per me non esiste la perfezione, ossia il 10, il massimo è 9,5. Aggiungo che se avessimo preso kucka o jankto e tenuto zappacosta forse avrei dato 9

            Mi piace Non mi piace
  10. Lucadoor - 3 mesi fa

    Ho dato 6 al mercato per tre domande a cui non so darmi una spiegazione.
    1 la parte sx di centrocampo, ovvero baselli e obi la vedo un po’ delicata per infortuni vari, forse si poteva sostituire obi con qualcuno di più robusto.
    2 l’undici titolare è sicuramente da Europa ma come al solito non abbiamo nessuno che possa subentrare e cambiare l’inerzia della partita.
    3 chi è il vice Ljaic ????
    Se qualcuno può aiutarmi ad avere delle risposte positive allora il mio giudizio passerà ad un 8 pieno. Ciao e forza TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      ci provo io…
      1) c’è uno staff medico che valuta lo stato di forma e l’entità dei vari infortuni in cui i giocatori (tutti) possono incappare… se non sono idonei li vendi… ma ti pare che Baselli potesse essere venduto per uno più robusto? dopo il finale di campionato che si è fatto? per Obi stesso discorso e domenica scorsa è stato il migliore in campo, nonostante le botte e i 35 gradi!
      2) i ricambi sono i titolari della scorsa stagione con in più Lyanco, Bonifazi, Berenguer… non Ajeti, Carlao e Iturbe!
      3) il vice Ljaic è Boye che non è stato venduto ne dato in prestito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. cugio - 3 mesi fa

        rispetto la terza risposta credo che il Toro se non c’è ljajic cambierà modulo e tornerà al vecchio 4 3 3 falquè belotti niang, è un opzione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. cugio - 3 mesi fa

          poi, @lucadoor una domanda, perchè basi il tuo voto solo su cose negative?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Lucadoor - 3 mesi fa

          Forse il mio mess è passato come una polemica ma non voleva esserlo, sono soddisfatto della squadra di quest’anno ma nel giudizio finale a questo mercato ci sono alcune considerazioni da fare in base a dichiarazioni fatte in passato dalla società su un progetto biennale per l’Europa e un tesoretto che di fatto esiste e delle problematiche viste la scorsa stagione sul gioco espresso dal toro. Ti faccio una domanda, stai giocando in casa contro un udinese qualsiasi, sei al 20″ del secondo tempo e sei 0-0, hai l’undici titolare in campo, che cambi faresti per provare a cambiare l’inerzia della partita? Chiaramente per andare a vincere perché se punti all’Europa una partita così la devi vincere

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. cugio - 3 mesi fa

            per carità solo stiamo contrastando idee, visto che solo avevi menzionato cose negative solo ti stavo facendo osservare che esistono cose positive da valutare, solo quello.
            per quel che riguarda la domanda tecnica che farei in quel caso sinceramente bisognerebbe vedere la partita per fare delle variazioni e cercare di vincerla, cambio di modulo o forze fresche dipende dalla partita.

            Mi piace Non mi piace
  11. abatta68 - 3 mesi fa

    io ho dato 7, secondo queste considerazioni:
    1) Baselli e Belotti non sono stati venduti… è stata una scelta della società mettere una clausola altissima e alzare il monte ingaggi.A giugno era quello che tutti noi desideravamo avvenisse e ci ha fatto stare col mal di pancia tutta l’estate, per poi concludersi nel migliore dei modi.
    2) la difesa… troppi errori nella scorsa stagione, tutto da rivedere, scelti due centrali giovani da lanciare (Lyanco e Bonifazi) e altri due esperti come Nkoulou (ottimo!) e Burdisso, oltre al super Moretti… il resto, nella differenziata, grazie!
    3) a centrocampo bene Rincon al posto di Benassi, giusto continuare a credere in Acquah e Obi, gente fisica che suda la maglia
    4) in attacco era difficile fare meglio e credo che Njang sia un ottimo acquisto e con Mhjailovic ha sempre giocato e pure bene, oltre al fatto che è l’unico che può coprire tre ruoli di attacco diversi ed è dotato di gran fisico
    5) i giovani… Edera, Barreca, De Luca, Berenguer, Bonifazi… quelli buoni in rosa ci sono rimasti, per gli altri si vedrà cosa saranno in grado di fare.
    ….
    allora mercato da 10?
    no… per Zappacosta l’offerta era irrinunciabile, ma sono convinto che non è arrivata all’ultimo momento… si poteva trovare un profilo giusto per sostituirlo, anche con caratteristiche diverse (magari più difensive, visto come siamo dotati in attacco) ma il buco rimane… speriamo che Ansaldi sia all’altezza. Rispetto a Sadiq idem: possibile che non ci sia stato modo di valutare una seconda scelta di livello in serie b, oppure un giocatore come Falcinelli? Bene il bilancio in positivo di 30milioni (che poi sono quelli per Zappacosta che abbiamo pagato 5 e che ad oggi poteva valere 15) ma, senza svenarsi un buon terzino e una punta affidabile si poteva trovare, anche in virtù del fatto che Belotti ci avrebbe potuto salutare in qualsiasi momento (anche se io non l’ho mai creduto, ma tutto è possibile).
    Per me quest’anno abbiamo una bella squadra e l’obbiettivo EL può essere raggiunto, proprio in virtù di una rosa più ampia e di maggiore qualità complessiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. co_riv_637 - 3 mesi fa

    Per Renato,scusa ma se dai 4 al mercato del Toro (che secondo te ha cambiato 6|11 di squadra )che valutazione da i al Milan che ne ha cambiati 12?????
    Non condivido.A me è piaciuta la campagna acquisti e se Obi e De Silvestri non hanno infortuni si può sperare in un quinto o sesto posto.!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato - 3 mesi fa

      Hai ragione co_riv, se fossi un milanista al loro mercato darei 3. Ho cercato di spiegare che un’accorta programmazione secondo me deve passare attraverso la massima valorizzazione di ciò che hai già in casa , con POCHI acquisti molto mirati, non smantellando ogni anno come ormai sembra la prassi. Mi sembra che in questo caso si sia fatta molta confusione. Tutto qui, poi naturalmente rispetto il tuo punto di vista come quello di tutti gli altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. RobyMorgan - 3 mesi fa

    Siamo più forti dell’Atalanta dello scorso anno , quindi dobbiamo solo ripetere il suo campionato….senza ironia penso veramente che ci siamo rafforzati e che le scommesse si vincono con la grinta che è sempre stata nel nostro DNA.
    Forza Toro e dimostriamo già alla 6°giornata battendo la Juve e superandola in classifica , sempre che ci abbia già staccati!
    FVCG sempre e basta con le solite lamentele e polemiche , non facciamo sempre del pessimismo , riscopriamo il nostro spirito che è fatto anche un po di sana follia e incoscienza! !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Torello_621 - 3 mesi fa

    9! Senza se e senza ma. La società ha dimostrato di volere raggiungere l’obiettivo dichiarato credendo nel proprio allenatore e facendo gli acquisti richiesti. Anche io sostengo che, con un po’ di fortuna, si punta al 4′ posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. prawda - 3 mesi fa

    A leggere i commenti la valutazione dei tifosi e’ simile a quella dello scorso anno, la speranza e’ che i risultati sul campo saranno diversi. Restano a mio parere diverse scommesse, soprattutto in difesa dove probabilmente siamo migliorati centralmente, anche se qualcuno lo scorso anno era arrivato a scrivere, probabilmente per un eccesso di libagioni, che Castan e Rossettini erano meglio di Mozzini e Caporale; castronerie a parte credo che Ansaldi non valga Zappacosta e vada considerato che Molinaro ma soprattutto Moretti hanno un anno in piu’. A centrocampo Rincon e’ probabilmente piu’ funzionale al gioco di Mihajlovic di Benassi e Niang e’ un grande punto interrogativo, a Milano ha complessivamente fallito pur dimostrando a sprazzi grandi doti soprattutto fisiche; va anche considerato che giocare con Falque, Ljajic, Niang e Belotti significa rischiare di tornare sulle montagne russe come lo scorso anno, con la possibilita’ di segnare spesso ma anche di essere infilati con altrettanta rapidita’. Va dato atto che sulla carta la squadra sembra comunque meglio disposta rispetto allo scorso anno e che si sia intervenuto dove si erano evidenziate le maggiori lacune ma credo che con le risorse a disposizione si potesse avere quella qualita’ in piu’ che ancora manca e qualche scommessa in meno, il mercato avrebbe avuto meno attivo ma la coperta non sarebbe stata cosi’ corta. Il maggior rammarico e’ proprio questo, in un campionato sempre piu’ mediocre, con una delle sette sorelle in fase di parziale smobilitazione, sarebbe bastato poco per avere qualche certezza in piu’, invece cosi’ bisogna pregare che a Belotti non venga nemmeno un raffreddore, che Moretti continui ad essere un venticinquenne anche se le primavere sono molte di piu’ e che tutte le scommesse siano indovinate. In ogni caso fortunatamente si chiude l’ennesimo mercato che porta in dote il quinto consecutivo bilancio in attivo ma mi auguro porti finalmente anche sul campo quei risultati che da troppo tempo mancano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 3 mesi fa

      Questa è la situazione! Il rammarico è di non aver completato l’opera pur avendone la possibilità economica senza mettere a repentaglio la solidità della società, merito indubbio di Cairo che però, per motivi non chiaramente comprensibili al semplice tifoso, evita sistematicamente di compiere i passi decisivi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      E quello che penso anche io, bastava poco, ma forse non si vuol arrivare….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. toro - 3 mesi fa

    Finalmente abbiamo scoperto quanti GOBBI scrivono su questo sito…..
    chi ha votato 3 o 4 sicuramente lo è……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato - 3 mesi fa

      Devo ammettere che a me gobbo non l’aveva ancora mai detto nessuno… Vassapere, c’è sempre una prima volta nella vita…
      Giusto per darti una piccola informazione sono così poco …giovane… da avere visto parecchie partite di serie A ancora al Filadelfia (quello vecchio, naturalmente).
      Penso che tu a quell’epoca non fossi ancora nato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 mesi fa

        C’è sempre una prima volta .
        Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. cugio - 3 mesi fa

        @renato, non capisco la tua risposta, allora se non sei gobbo sei vecchietto ed hai sbagliato a votare?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Fava - 3 mesi fa

      Non solo :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 3 mesi fa

      Opinioni… Ma non mi sembra che esprimere il proprio dissenso verso la società magari calcando un po’ la mano significhi essere gobbo… Così come non dovrebbe significare essere cairolecchini aver votato 9 o 10.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. renato - 3 mesi fa

    Ho letto commenti che vanno dall’ottimo all’entusiastico come giudizio sul mercato. Io invece sono uno dei quattro gatti che ha messo 4. Cercherò di spiegare il perchè.
    Innanzitutto non ho apprezzato nel modo più assoluto la cessione di Benassi e Zappa. Sono due giovani, con tanti anni di carriera davanti, che avrebbero potuto dare al Toro molto di più di quello (secondo me già tanto) che hanno dato finora. Avevamo finalmente una squadra che si stava indirizzando verso una sana politica di rinnovamento con gente valida, non con scommesse varie, e invece abbiamo alzato l’età media della squadra e l’abbiamo anche infarcita di stranieri. Inoltre abbiamo cambiato ben 6/11 dei titolari: raramente dei cambi così radicali portano frutti in tempi brevi, e questo indipendentemente dal valori dei singoli sui quali non discuto più di tanto. In pratica il mio è un voto che sintetizza ciò che penso riguardo alla società o meglio al suo attuale allenatore che l’anno scorso mi ha profondamente deluso sotto tutti gli aspetti. Mi sembra una totale mancanza di strategia e di programmazione, acquisti fatti all’ultimo momento con la sensazione di dover comunque fare qualcosa giusto per dire di averla fatta. Ripeto, i singoli acquisti presi uno ad uno possono anche essere giudicati in modo più che sufficiente, è il modo di agire che non condivido. Ovviamente auguro alla nostra squadra tutto il bene possibile, ci mancherebbe, ma mi aspettavo una programmazione del futuro completamente all’opposto.
    Un’ultima considerazione: qualcuno ha scritto “per me va bene che non sia stato ceduto Belotti”. Beh, un giudizio positivo su una “non” cessione mi sembra veramente un po’ forzato. I pareri diamoli su quello che è stato fatto, non su quello che non è stato fatto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      tu pensi che non sia stato fatto nulla per tenere Belotti?!? credi davvero che sia rimasto perchè la moglie vuole visitare la Mole?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Torissimo - 3 mesi fa

    Voto 7. Complessivamente rinforzati tutti i settori – attacco, centrocampo, difesa e probabilmente anche portiere. Un voto in meno per la cessione degli italiani: Benassi, Zappacosta, Parigini, ecc. Non mi sarei mai aspettato che Belotti rimanesse, questa è stata la più grande e positiva novità. Sulla destra con Ansaldi non ci siamo indeboliti più di tanto. Zona Champions molto complicata, Europa League ampiamente alla portata: bravi Cairo e Petrachi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ribaldo - 3 mesi fa

    bello che uno possa votare 107 volte…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. alessandro - 3 mesi fa

    BENE… lo voglio prorio dire… GRAZIE PRESIDENTE!!il bilancio economico è in positivo?’Benissimo li userai a gennaio per rinforzare con qualche giovane la fascia destra! IO HO DATO 9! QUASI LA PERFEZIONE.. Sapevo che CAIRO avrebbe resistito alla tentazione di vendere BELOTTI e con un NIANG in piu nessuna obiettivo ci sara precluso!QUALIFICAZIONE PER COPPA CAMPIONI? E perche no?
    Sono un “becero” tifoso LASCIATEMI SOGNARE!!—
    ———–GRAZIE CAIRO————GRAZIE PRETRACHI—
    VI prometto che la penserò cosi, comunque vada, per tutto il prossimo campionato!
    Ho apprezzato ..la buona volontà!!! FINALMENTE!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Nick mano fredda - 3 mesi fa

    Ho 24 anni, e ogni hanno che passa cresciamo. Grazie Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 3 mesi fa

      occhio alle “h”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. cugio - 3 mesi fa

        ….ha la mano fredda :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Leo - 3 mesi fa

    Con Zappacosta e senza Niang sarebbe stato 7.5 . Così 6.5. Non mi convince Ansaldi e non mi convince Niang. Sarà colpa mia che non ho mai capito – e quindi non ho mai avuto fiducia – in MIHAJLOVIC. FVCG sempre !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. underground_336 - 3 mesi fa

    Non vedevo una campagna acquisti del genere dai tempi di Martin Vazquez

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giuliosens_223 - 3 mesi fa

      Con la differenza che almeno abbiamo coperture finanziarie…solo chi non ha.conosciuto bancarottieri come Borsano,Goveani Cimimnelli può sputare su Cairo.

      Ovviamente si può criticare …ma non scambiare i Cairo ne con Arabi ne.con Cinesi o peggio…nn penso di essere plagiato da.Cairo..solo realista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Athletic - 3 mesi fa

    Come validità della campagna acquisti per questa stagione, il mio voto è stato 8. All’inizio propendevo più per un voto in meno (sopratutto per la cessione di Zappa all’ultimo giorno che mi ha fatto in..zzare), ma pensandoci bene, dal momento che abbiamo tenuto Belotti, anche solo per questo motivo un voto in più ci sta tutto, e probabilmente un voto in più è ancora troppo poco. Le cessioni di Benassi e Zappacosta non mi sono andate giù, ma devo ammettere che un centrocampista come Rincon, ha migliorato in modo netto il nostro centrocampo. Ansaldi non lo conosco benissimo, ma nell’immediato non è inferiore a Zappacosta. Poi ci sono Sirigu, N’Koulou e per ultimo Niang. Insomma la squadra c’è, l’obiettivo è raggiungibile. Per sopperire alla partenza dei due citati prima, mi aspetto che Petrachi sia già al lavoro, come fatto l’hanno passato con Lyanco e Bonifazi, per portare a casa qualche altro ragazzo di sicuro prospetto, possibilmente italiano. Infine, se quest’anno centrassimo l’obiettivo, sono certo che molti dei nostri giocatori, non avrebbero più tutta questa voglia di andare via. A piccoli passi stiamo crescendo, e la strada dei piccoli passi è quella giusta, anche se noi tifosi abbiamo fretta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 mesi fa

      Secondo me il mercato di Gennaio sarà fondamentale perchè abbiamo delle lacune nell’organico che ci costeranno punti,anche solo banalmente per l’indisponibilità di alcuni elementi in momenti chiave del campionato, con doppi turni e coppa.
      Se il tesoretto a Gennaio sarà usato bene con un paio di giocatori di buon livello, soprattutto un mediano e un centravanti di riserva, allora potremmo centrare l’europa.
      Poi speriamo che tutti restino sani e ci sia una bella crescita delle scommesse, per non dover galleggiare fino a gennaio tra il 7° e il 9°.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 3 mesi fa

        Premetto che ormai nel mercato di gennaio non credo più, perchè storicamente non abbiamo mai preso nessuno che abbia poi fatto la differenza, ad eccezione di Maxi, almeno per quanto mi ricordo. Io penso che come centravanti siamo a posto, le volte in cui sarà assente Belotti, e spero saranno pochissime, penso potrà sostiuirlo Niang. Per quanto riguarda un mediano invece sono d’accordo, le certezze sono Rincon e Baselli, poi … Obi è molto bravo in quel ruolo, unisce quantità e qualità, ma sappiamo tutti che la sua tenuta è un’incognita. Aquah … alla maggior parte dei tifosi piace, ma fosse per me, se ci fosse stata la possibilità di darlo via e prendere Donsah, l’avrei fatto ad occhi chiusi … insomma, un bravo mediamo, magari di prospettiva ma già pronto, un profilo alla Lyanco per dire, sarebbe auspicabile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. WGranata76 - 3 mesi fa

          Beh dai anche Immobile ri-venne a Gennaio 😉 e fece del gran bene. A sto punto incrociamo le dita per la tenuta fisica dei nostri 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 3 mesi fa

            vero vero .. vedi che mi scordavo di Immobile :p

            Mi piace Non mi piace
  25. Junior - 3 mesi fa

    Ho dato 9. Capisco le cessioni di marco e Davide ma da qualche parte dovevamo cedere. È la legge del mercato. Mi dispiace abbiamo ceduto 2 investimenti sicuri, classe e professionalità. Ma, andiamo, siamo saliti dal punto di vista tecnico e possiamo giocarcela con l eh grandi. Non vedo una campagna e una squadra così da almeno 15 anni. D’accordo col presidente e Petrachi stavolta. Poi il campo giudicherà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. John45 - 3 mesi fa

    John45

    Anzichè il voto dico buono, mi sembra un TORO molto equilibrato, sicuramente migliore dell’anno precedente, dove la difesa a creato parecchi problemi. Leggo commenti dei “mai countent”di una critica esagerata, dove adiritture si nega l’evidenza. due domande: CHI ERA CONTENTO DELL?ARRIVO DEL GALO DAL PALERMO??
    L’ANNO MAGICO DELLO SCUDETTO NOI TIFOSI ERAVAMO CONTENTI DELL’ARRIVO DI CAPORALI?? fu poi colui che diedee sicurezza allla difesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 3 mesi fa

      Caporale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Fava - 3 mesi fa

      No no, ci siamo presi certi spaghetti!
      Ma perdonami, la sicurezza alla difesa in base ai miei bellissimi ricordi , la diedero Nello e Roberto, con il gran filtro che facevano Eraldo, Pat e l’intelligenza mostruosa di Renato.
      Sempre al posto giusto nel momento giusto.
      Ciao
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. MisterMojoRisin - 3 mesi fa

    Io ho dato 8 e l’avrei dato anche con Zappacosta in squadra perché i terzini servono,ma non spostano equilibri come centrocampisti e attaccanti.Sulla carta e’ il Toro più forte che vedo e che ho visto.Rincon da’ muscolarita’,carisma e personalità al centrocampo.Se Baselli continua a crescere siamo molto forti li’ in mezzo.Dietro Sirigu,Nkoulou danno un bel po’ di garanzie e se Ansaldi torna quello di Genova anche dello Zappa resterà uno sbiadito ricordo.Davanti mi sembra ci sia poco da dire,e’ un attacco da Champions.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. mrlu_773 - 3 mesi fa

    Chi non canta resti a casa che cazzo viene a fare qua!
    La nostra storia è già leggenda! Forza magico Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Spygor - 3 mesi fa

    Sono sicuro che il Toro ci darà soddisfazioni,tutto sommato gli acquisti,sono in linea con la filosofia del presidente,lo sappiamo che non farà mai spese folli…La difesa è all’altezza con l’innesto di N’Koluou e Ansaldi,ha esperienza e se riprende un po la forma,diventa fondamentale…A centrocampo siamo validi e in attacco,bè lasciatemi dire che siamo il terzo/quarto attacco e qundi non ci resta che rimboccarci le maniche e giocare come sappiamo!L’Europa è li,basta cederci….FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. VG - 3 mesi fa

    Votiamo la programmazione: 0
    Ma in questo covo ci sono gli zerbini del capo mandamento braccino, coloro i quali mettono pollici all’ingiù come fossero coltellate per ferire chi osa denigrare il loro guru, questi elementi fanno gli spavaldi etichettando come gobbi infiltrati chi osa criticare e disprezzare il capo mafia, addirittura fanno i fenomeni ultras e manco sanno chi hanno davanti, sicuramente sono fighetti pelati e obesi nel loro ufficietto che hanno seguito il Toro con il cuscino sotto il culo nei distinti, se hanno mai frequentato lo stadio negli anni d’oro, ma li vedo più come frustrati che all’epoca portavano la moglie tiranno a fare la passeggiata alla Pellerina e seguivano il Toro con le radioline, ricordate quegli aggeggi? Adesso che sono divorziati o pieni di corna hanno qualche domenica libera da dedicare alla loro squadra del cuore che manco conoscono e rompono i coglioni difendendo il cancro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giuliosens_223 - 3 mesi fa

      Scusa, e il mio primo commento su questo sito…. Ma non potevo proprio evitare di dirti che o hai 15 anni..o sei un cogli-one ….o entrambe le cose…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Akatoro - 3 mesi fa

      Tu hai problemi. Fatti guardare ma da uno bravo. Consiglio proprio da amico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. dingo68 - 3 mesi fa

      Ricordo quando su questo come su altri siti i tanti “tifosi” del Toro inneggiavano al progetto Novara e contestavano Cairo ed il suo non progetto. Il tempo è stato galantuomo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. supermaxgranata - 3 mesi fa

      Ma sei pazzo? Ho 45 anni…ho sentito per radio lo scudetto del 76 da gagno…ho invaso via Roma a Torino al fischio finale della coppa Italia del 93…poi ho solo patito umiliazioni e retrocessioni…per una volta ho un Toro stellare con il Gallo pronto a portarci in zona Champions…merda, peccato Zappa, se no eravamo perfetti! Pazienza! E te lo dico da ex-critico del ns presidente (ho pianto all’avvicendamento Cerci-Amauri, ho tirato giu’ tutto il calendario contro Cairo). Abbiamo un’ottima squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Leo - 3 mesi fa

        In parte e’ vero. Ma vorrei un tuo parere sul Mister che io ritengo inadeguato. Saluti. Leo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Alberto Fava - 3 mesi fa

      Povero mentecatto ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. CHC Bull - 3 mesi fa

      Ti ho dato la mia coltellata, imbecille. Una cosa è criticare argomentando, tutt’altro è dipingere chi la pensa diversamente da te con i colori (probabilmente) delle tue stesse sfighe.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. sylber68 - 3 mesi fa

      Io sono un ex Ultras classe 68,e avrei tanta voglia di prenderti a calci nel culo.
      Se vuoi ci incontriamo,e discutiamo tranquillamente,senza violenza,forza….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 mesi fa

        No non scherzare, sai che a picchiare un down ti ficcano in galera…
        Ciao FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. MisterMojoRisin - 3 mesi fa

          Questo e’ un post ancora più cretino.Che male ti hanno fatto i down.Sai di cosa parli?Vergognati.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. CHC Bull - 3 mesi fa

            Bravo.
            Giusta osservazione.
            Scrivere dovrebbe aiutare a riflettere.
            Evidentemente non funziona così per tutti.

            Mi piace Non mi piace
          2. Alberto Fava - 3 mesi fa

            Si, @MisterrMojorosin hai ragione ho sbagliato a digitare. In effetti volevo dire malato di mente , riferito al post demenziale di VG, ed invece ho digitato down, sbagliando.
            Di questo faccio ammenda e mi scuso con tutti coloro che malauguratamente per me abbiano letto questo mio post, e si siano sentiti in qualche modo offesi.
            Chiedo scusa.
            Ti pregherei però in futuro se sbaglierò ancora, di farmelo notare senza aggredirmi, io non l’avrei fatto , ti avrei chiesto spiegazioni in maniera più civile.
            Perche e facile poi far degenerare la discussione.
            In vita mia ho fatto tanti sbagli molto più grandi di questo, ma credimi non ho mai dovuto vergognarmi di nilla, come tu mi inviti a fare per un’errore asdolutamente involontario .
            Infatti anche qui scrivo con nome e cognome veri e verificabili, come non fanno in molti.
            Ciao e Forza Toro sempre

            Mi piace Non mi piace
          3. Alberto Fava - 3 mesi fa

            @CHCBull, non emettere sentenze affrettate. Non è giusto .
            Comunque accetto la critica , ma non si dovrebbe infierire su un’errore assolutamente involontario.
            Poi chi non ha mai sbagliato….. compreso nelle riflessioni.
            Ciao
            FVCG

            Mi piace Non mi piace
          4. cugio - 3 mesi fa

            anche tu @mistermojorisin stai insultando una persona, non perchè non sia un down non merita rispetto

            Mi piace Non mi piace
        2. Schiffer - 3 mesi fa

          Bravo. Complimenti Fava. Bellissimo commento che ti qualifica finalmente per quello che sei. Ora mi spiego tante cose. Complimenti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 3 mesi fa

            Grazie, la risposta puoi leggerla sopra.
            Sei molto acido, occhio allo stomaco

            Mi piace Non mi piace
          2. cugio - 3 mesi fa

            schiffer invece tu fai proprio schifo approfittando degli errori degli altri, il tuo nick non mi stupisce affatto

            Mi piace Non mi piace
        3. CHC Bull - 3 mesi fa

          L’aver riconosciuto di aver sbagliato, ai miei occhi ti riqualifica pienamente. Bravo.
          Ciao

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Schiffer - 3 mesi fa

            Caro Cugio. A parte che detto da te è un complimento, cosa hai da dire col mio nick? Vuoi vedere che dopo i down parte un’altra intelligentissima considerazione razzista?

            Mi piace Non mi piace
      2. VG - 3 mesi fa

        Lo puoi solo sucare, ultras da tastiera, ci vedremo allo stadio, fidati

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sylber68 - 3 mesi fa

          Pezzo di merda,dimmi chi sei,stronzo. Stai tranquillo che ti trovo io,tranquillo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 3 mesi fa

            Ma lascialo perdere, dai. Non vedi che è un povero malato di mente?
            Quello manco sa dov’è il Grande Torino 😉
            Ciao
            FVCG

            Mi piace Non mi piace
    8. Senzadimora - 3 mesi fa

      Ma che xazzo scrivi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. JoeBaker - 3 mesi fa

      Sono del 63, ne ho viste di ogni e sono nato molto più povero per questa squadra che amo follemente.
      Non dovresti neanche permetterti di pensare queste cose dei tuoi fratelli e quanto al Presidente, la critica è una cosa, l’insensatezza, l’intolleranza e l’odio, sono un’altra, che non ci appartiene (tranne contro i pigiami…).
      Sei solo un poveretto.
      FVCG sempre!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. ribaldo - 3 mesi fa

      poveretto…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    11. Fedeltà più forte del fuoco - 3 mesi fa

      Dopo aver letto la storia della tua vita, mi è venuta una tristezza… povero… mentecatto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    12. rogozin - 3 mesi fa

      Suona il campanello che arriva la badante e ti porta a prendere una boccata d’aria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    13. Athletic - 3 mesi fa

      Uno dei peggiori commenti che abbia mai letto su questo sito. Ma ti capisco … una campagna come questa, l’aver trattenuto addirittura Belotti, per te deve essere stato un boccone amarissimo da mandare giù.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. MisterMojoRisin - 3 mesi fa

    Niang è costato 2 milioni subito,12 il prossimo anno più 1 di bonus in base ai gol che segnerà.Totale 15 milioni,8 in meno della cifra che il Milan aveva accettato dallo Spartak Mosca.Fonte Sky,il resto son balle raccontate dai rossoneri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. prawn - 3 mesi fa

    Spero sia l’ultimo articolo sul calciomercato, quando lo asfaltiamo il benevento?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. ExMrPresident - 3 mesi fa

    Ora la squadra ci sarebbe, manca solo l’allenatore….speriamo trovino uno di bravo !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. axa - 3 mesi fa

      il problema che il mercato è stato fatto sulle richieste di questo allenatore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 3 mesi fa

        Su questo non ci piove. Tutte le squadre si fanno su indicazione degli allenatori coniugando interessi economici della società.
        Da adesso in poi mercato alle spalle e tutti compattinl verso traguardo europeo. Sempre e solo Forza Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Senzadimora - 3 mesi fa

        tu vedi un “problema” dove io vedo un “buon lavoro”. Hai scelto un allenatore e hai fatto un mercato seguendo appieno le sue indicazioni. Potrà andare bene o male ma è con questa sintonia che si va avanti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Sirrobert - 3 mesi fa

          Cosa non darei per vedere cosa hai scritto l’anno passato quando il mister diede l’approvazione sull’acquisto di Ajeti…. CARLAO. … ahahahahhahahahahah
          Che gran allenatore che abbiamo…. sopratutto un gran signore…. e gran intelligenza tattica! Ahahhahahahhahaha

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Alberto Fava - 3 mesi fa

    8.
    Ma adesso basta con il mercato, per piacere!
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Davide_Toro.nel.cuore - 3 mesi fa

    HO dato 8 perchè Sirigu, N’Koulou, Rincon, Niang e Lyanco sono giocatori di prim’ordine, Berenguer e Bonifazi ottimi giovani di prospettiva e Ansaldi è un giocatore d’esperienza che fa eccome al caso nostro (e poi ha SOLO 30 anni non è da ricovero).
    La cessione di Zappacosta era inevitabile a quelle cifre (credo che anche lui abbia spinto per andare al Chelsea). Continuo a pensare però che il problema sia affezionarsi al giocatore (quasi come se fossero dei nostri amici vicini di casa), io tifo la maglia, sono i nostri colori che vogliono sostenuti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Calogero - 3 mesi fa

      Sarà anche stata inevitabile la cessione di Zappacosta, ma l’idea che sulla fascia destra del Torino ci siano 2 giocatori di circa 30 anni, qualche perplessità me la faccio,anche perché sono ruoli di grande spinta e di rapida copertura, e andare in affanno è molto semplice.Specie quando devi contenere le sfuriate di clienti fuori portata come Insigne o Dibala. Specie quando il calciatore che dovrebbe ereditare la titolarità di Zappacosta lo scorso campionato ha avuto diversi problemini.Ho dato 7 a questo mercato ma è regalato. La fascia destra si è notevolmente indebolita,ma tutti a osannare il tesoretto della società, 50 milioni di attivo. Vuoi vedere che nel calcio le regole sono cambiate e non si vince più con buoni calciatori,ma con conti in ordine e tesoretti vari???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Andrea 86 - 3 mesi fa

        Già, infatti le merde hanno vinto l’ultimo campionato con Dani Alves (34) e Lichtsteiner (33) a destra e Alex Sandro (26) e Evra (36) a sx.. Si vede che hanno barato sull’età e hanno in realtà 10 anni in meno a testa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

        Conti in ordine e tesoretti vari non sono sicuramente sufficienti per vincere ma sono fondamentali per rimanere a galla onorevolmente nel calcio che conta. Già perché in un passato nemmeno tanto remoto questa squadra non ha avuto nemmeno i soldi per iscriversi al campionato e fu lasciata miseramente fallire…Ricordiamolo sempre……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Calogero - 3 mesi fa

          Vero Alessaandro69, ma la vicenda a cui ti riferisci, l’era Ciminelli se non ricordo male, mi pare anche che siano venuti a galla dei retroscena che sanno di boicottaggio o sbaglio? Inutile è più forte di noi tifosi granata non riusciamo a programmare il futuro partendo dal presente, dobbiamo sempre ricorrere al trapassato remoto. Andrea 86 è vero quello che scrivi i gobbi possedevano fasce: diciamo così attempate ed anno vinto il campionato, ma un conto è un trentenne di esperienza internazionale con un certo bagaglio tecnico e un indubbio valore monetario garantito dai costi del cartellino e dall’ingaggio, un conto sono quei calciatori che pur esperti o attempati non sono mai esplosi o sono sempre eternamente in cerca di rilancio. Sai non è proprio la stessa cosa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 3 mesi fa

            Infatti AlexSandro lo conoscevano tutti .
            Mai sentito prima.
            Ed a mio parere è stato il migliore dei “gobbi ” la dietro .
            FVCG

            Mi piace Non mi piace
          2. Andrea 86 - 3 mesi fa

            Lichtsteiner ha giocato solo nella Lazio e nelle merde, non mi sembra questo gran prospetto, Alex Sandro solo al Porto e nelle merde, anche lui non mi sembra questo gran prospetto, Evra vivacchiava tra Francia e Man Utd senza chissà quali attenzioni, l’unico è Dani Alves.. Quindi si, mi sembra più o meno la stessa cosa.. Ma rispetto la tua opinione!

            Mi piace Non mi piace
  36. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Ho dato 7, avrei dato 8 senza la cessione di Zappa che in coppia con Benassi ci fa perdere due giovani italiani in crescita.
    A freddo però dico anche che 30 mln per Zappa sono una bella somma e all’ultimo minuto Andaldi non mi sembra una cattiva scelta. A Genova giocava benissimo.
    Un po’perplesso per i 20 mln spesi per Niang tesa calda…Vedremo.
    Comunque una buona campagna acquisti. Il sesto e il settimo posto ce lo giochiamo con Lazio ( favorita ) e in leggero vantaggio su Viola e Samp.
    Insomma, dobbiamo andare in Europa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Gud_74 - 3 mesi fa

    Mi fa piacere vedere che la maggior parte di noi (95% dai dati) abbiano giudicato positivamente questo mercato.

    Evidentemente c’è una maggioranza silenziosa che apprezza il lavoro di questa società, adesso tutti sul campo a farci valere!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. FVCG'59 - 3 mesi fa

    8: per le buone intenzioni, il bilancio entrate/uscite dei giocatori, il giusto mix tra giovani ed esperti, il saldo economico positivo (molto importante per continuare a crescere e stare serenamente in seria A).
    Sarà poi il campo ed i risultati a stabilire, come sempre, se le buone intenzioni si trasformeranno in successi e traguardi importanti: di sicuro la squadra non è scarsa e tutti i ruoli sono ben presidiati, tocca ora al mister far vedere cos’è capace di costruire.
    FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. CHC Bull - 3 mesi fa

    Oggi il Toro che vorrei è quello di ieri alle ore 23:00.
    Un Toro che si è proiettato a tutta forza verso l’Europa league senza paura di dichiararla come obiettivo minimo.
    Devo riconoscere in questo a Siniša Mihajlović – che ho criticato lo scorso anno e anche auspicato che venisse esonero – di avere le palle, e adesso con esse, tutta la mia fiducia.
    Con il tesoretto che in tanti evocano, si sarebbe potuto fare di più? Forse. Però mi chiedo ancora: sarebbe stato premiante, oppure la politica dei piccoli passi è meglio?
    Propendo decisamente per questa.
    A operare come il Milan – o l’Inter degli ultimi anni – si rischia di dissipare patrimoni ingenti e il futuro stesso, senza raccogliere nulla.
    Il Toro, invece, ha già in cassa le risorse economiche per il prossimo passo avanti.
    Le conquiste bisogna avere anche il giusto tempo per assaporarle appieno, altrimenti l’ondata improvvisa di euforia, prima di rendersene conto, rischia di trasformarsi in delusione.
    Se la tua squadra vince sei scudetti di fila (e ormai è così scontato che manco festeggi più) e qualche giorno dopo ne piglia quattro nella finale di champions, sei orgoglioso o piangi per una settimana?
    Ebbene, il Toro mi ha già fatto piangere così tanto in passato, quando al posto del calcio giocava a ping-pong tra serie A e serie B, che oggi non voglio godere come un riccio solo un minuto per poi tornare a riempirmi gli occhi di lacrime, ma preferisco gioire moderatamente per diversi anni.
    E oggi è il secondo giorno (spero) di questa nuova era.
    Oggi tifo per una squadra che ha un progetto tecnico credibile al punto che con Niang siamo diventati quello che ha rappresentato il Napoli per Maksimovic: e con Berenguer abbiamo lavato via l’amaro che da allora residuava in bocca.
    Un Toro che non cede più i nostri beniamini: alla vendita di Zappacosta non si poteva certo dire di “no”, anche per rispetto delle ambizioni del calciatore; e lo stesso dovrà succedere con Belotti a meno che, contro ogni più roseo pronostico, si vada in champions league.
    Un Toro che acquista i giocatori dai top club, apportando una mentalità vincente in tutto l’ambiente societario e in un orizzonte che travalica i confini nazionali.
    Un Toro che, malgrado il cambio di pelle, non ha perso la sua migliore attitudine di valorizzare i giovani e il vivaio.
    Un toro che non vedo l’ora che scenda in campo la prossima volta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 3 mesi fa

      totalmente d’accordo. Aggiungo una cosa a quanto hai detto. Milan e Inter hanno potuto dissipare patrimoni perchè una città come Milano (o Roma) comunque trova il Cinese, Arabo o Americano che se le compra. Il Toro ha molte meno possibilità e quindi a tornare nel baratro ci si metterebbe un attimo. Avanti così che va bene.
      A me il pensiero di vedermi le partite con Gallo e Niang innescati da Liajic ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CHC Bull - 3 mesi fa

        Io sono curioso di vedere Lyanco e credo nell’esplosione fragorosa di Boyè.
        Ciao

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Baveno granata - 3 mesi fa

    Meno male che urbano c’è:Mercato da 110 e lode!!!
    Come promesso da sua eccellenza Cairo sono stati rinforzati tutti i settori del campo senza cedere nessun giocatore.
    Quest’anno siamo in lotta per la Champions league e magari pure per lo scudetto.
    Tifosi estasiati inginocchiati saranno devoti per l’eternita’
    Anche quest’anno sarà ricco di soddisfazioni con il consueto record di abbonamenti e vissero tutti felici e contenti.
    Nonostante braccino,nonostante il capitalismo FORZA TORO SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      a parte il tuo sarcasmo (che non condivido) il problema vero sono proprio gli abbonamenti: una squadra come il genoa che lotterà per non retrocedere ne ha più di noi, questo è tutto dire. purtroppo torino è stata granata…ora non più….è indifferente :-(

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 mesi fa

        Quanto hai ragione @ maraton ….
        Ciao e Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          ciao @alberto. e naturalmente SFVCG!!!!!!
          dai che quest’anno ci divertiamo 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

        Questo è un peccato. Forse servirebbe uno stadio di proprietà con le curve a ridosso del campo. Ma forse non basterebbe neanche. 20 anni di merda purtroppo non si tolgono facilmente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Fava - 3 mesi fa

      Non so, davvero non capisco.
      Come fai a scrivere quello che scrivi , e poi chiudere con FORZA TORO SEMPRE?
      Ma ti leggi?
      Credimi, sto parlando sul serio, non riesco davvero a capire questa forma di ” dottor Jekyll e Mr Hyde”.
      Mi piacerebbe che me la spiegassi ma con argomenti seri, e non il solito bla bla Cairo braccino, bla bla Mihailovic naziserbo, bla bla Ventura – Sventura lampadato, vate, gigione, ecc- bla bla Petrachi servo, Petracchia, bla bla il gatto e la volpe, vado avanti?
      No non capisco davvero, credimi.
      Comunque un saluto Granata, e si , si FORZA TORO Sempre , tutta la vita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. VG - 3 mesi fa

      Sottoscrivo tutto e aggiungo che è vomitevole la nuova tifoseria boghese che sporca gli spalti dello stadio, capace di leccare il culo al capo mandamento braccino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 mesi fa

        Vai al ricovero per malati di mente, vai cammina…..
        Poi ti diamo il lecca lecca se fai la nanna.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. WGranata76 - 3 mesi fa

    Per me è 6.5, per via della coperta corta in mediana e dell’indebolimento della fascia di destra. Zappacosta come ha mostrato Miha e l’atalanta, sa giocare anche esterno alto con ottimi risultati, cosa che garantiva intercambiabilità. Ansaldi ha giocato solo nel Genoa, con buoni risultati in ruolo a centrocampo nel 3-4-3, ma non è molto integro e ha comunque 30 anni e prestazioni carenti durante tutta l’esperienza all’Inter.
    Avessimo tenuto Zappa e preso anche solo un giovane mediano di rottura dalla B per la mediana mi sarei sbilanciato sull’8.5.
    Ora servirà fortuna con infortuni e cartellini per accumulare abbastanza punti fino a metà campionato e poi puntellare la squadra nei suoi deficit, accentuati dalle fatiche del girone di andata, spendendo bene a Gennaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. emilio - 3 mesi fa

    a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Filadelfia - 3 mesi fa

    Scelgo voto 8 perchè 7,5 non posso esprimerlo dal sondaggio. Sarebbe stato 9 se sulla fascia destra invece di Ansaldi e/o De Silvestri ci fosse Matteo Darmian (il miglior).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      certo che ti accontenti….!!!!!! in tal caso sarebbe stato da 10 con lode!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 3 mesi fa

        10 è un voto difficile da dare. Tra quelli che hanno lasciato il TORO nel corso degli anni (Cerci, Immobile, Maksimovic etc) Matteo Darmian è quello cui sono più legato calcisticamente parlando sia per le qualità tecniche ma soprattutto come persona. Un grande (rimpianto sich!)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          il voto era riferito all’eventuale ritorno di un gran terzino e grandissima persona. (se si è capito anche io avevo/ho un debole per darmian) 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Granata78 - 3 mesi fa

    Ho messo 8, ma secondo me il mercato è da 7,5. La cessione di Zappacosta ci sta per le cifre però per le tempistiche (di cui comunque non incolpo la società) mezzo voto in meno è doveroso. Abbiamo una squadra rodata, con ottimi innesti dove serviva; l’attacco, al netto di infortuni, è super per tecnica ed esperienza; abbiamo preso giocatori di grande esperienza anche internazionale (anche il non troppo convincente Ansaldi ha un discreto curriculum) e di temperamento cosa che ci serviva come il pane. Ora sta al mister far rendere la squadra al meglio ed è qui che qualche dubbio mi viene… ma sono ottimista per questa stagione. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      sinisa non è un mostro di tattica….però devo dire che mi piace, e io sono un venturiano di ferro. l’ideale sarebbe stato un mix tra i due, ma avremmo dovuto prendere un’allenatore bipolare che schierava una squadra d’attacco per farla giocare in difesa o viceversa!!! :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata78 - 3 mesi fa

        Anch’io propendo più per Ventura, ma uno come Miha ci serviva per il cambio di mentalità, per internazionalizzare la squadra/società e per l’esperienza ad alti livelli che ha. Purtroppo non è un mostro di tattica e su questo aspetto ho paura che pagheremo un po’ come fatto l’anno scorso. Ma, come scrivi giustamente tu, non si può avere un allenatore bipolare per cui bene così e vediamo di divertirci!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          e sono convintissimo che ci divertiremo!!!! chi verrà a trovarci a torino forse un pò meno 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Luke90 - 3 mesi fa

          ho dato 7 ma sono sempre conservativo … d’accordo con voi… la squadra c’è (è poi c’è gennaio se servisse un ritocco e i soldi ci sono) credo tra le più forti dell’era Cairo. Il, chiamiamolo problema, è Miha e i suoi avventurosi 4-1-5 ..spero maturi anche lui dal punto di vista tattico e faccia del training per contenere l’emotività…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. CHC Bull - 3 mesi fa

            L’anno scorso ho scritto che Miha giocava con la Mizona. L’evoluzione della più celebre bizona della Longobarda di Oronzo Canà. Praticamente un 1-1-8 con eventuale ripiegamento difensivo degli attaccanti.
            Da quando ha cambiato modulo queste follie non si sono più viste. Motivo della mia fiducia.
            Un po’ di sano temperamento latino non guasta.

            Mi piace Non mi piace
  45. maraton - 3 mesi fa

    per conto mio 8 – abbiamo preso giocatori di un livello che solo fino a 3/4 anni fà erano da fantascienza accostati al TORO: Sirigu, N’Koulou, Rincon, Niang dove oltretutto ne avevamo più bisogno, quindi funzionali. abbiamo tre giocatori del vivaio in 1 squadra: Bonifazi, Barreca, Edera che sono tutt’altro che semplici promesse, anche se logicamente devono ancora “farsi”. Abbiamo investiti su dei giovani di sicura qualità: Berenguer, Sadiq, Lyanco anche se il serbo-brasiliano è già una certezza per sinisa (meno per chi non l’ha ancora visto giocare). sono arrivati dei marpioni di sostanza e cocones come: Burdisso e Ansaldi. E’ rimasto il “GALLO” che da solo vale mezza squadra in quanto a goal e sacrificio. Sono partiti: Benassi, giocatore che io stimo, ma decisamente fuori dal progetto tattico (ed anche con il centrocampo a 3 non è che avesse fatto vedere chissà cosa) e Zappacosta (a cui avevo pronosticato un futuro in nazionale tra lo scetticismo di molti se non tutti) a fronte di un’offerta monstre difficile da rifiutare sia per la società che per il ragazzo. complessivamente la squadra si è decisamente rinforzata ed ha acquisto personalità, cosa che l’anno scorso spesso è mancata. sarebbe stato da 10 se si dava Gustafsson (in cui io credo molto) in prestito e arrivava Zinédine Machach che a me piace tantissimo ed è più pronto. comunque ritengo che sia una squadra che in partita secca se la possa giocare contro tutte le squadre….merde incluse. poi solo il campo potrà dire se si è fatto bene o male, ma io sono estremamente fiducioso 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata78 - 3 mesi fa

      Non potrei essere più d’accordo! Sono molto contento dei ragazzi della Primavera in prima squadra, anche se De Luca forse sarebbe stato meglio provare a farlo giocare altrove, ma ameno così impara da Belotti. Questo inoltre è un elemento indiscutibile dell’ottima progettualità della società che nel corso degli anni ha ricreato il settore giovanile di un tempo e ora i risultati iniziano a vedersi. Forse non siamo ancora al livello degli anni 80, ma andando avanti così ci arriveremo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        vero, però abbiamo (hanno) dovuto ricostruire praticamente tutto e senza tanti soldi. anche quest’anno nel settore giovanile abbiamo preso diversi prospetti interessanti che però costano e tempo fà non potevamo certo avere. poi tornare a livello degli anni 80 non so se sarà mai possibile, ma almeno ci stiamo provando :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata78 - 3 mesi fa

          D’accordissimo. La ricostruzione è stata difficile e lunga ma negli ultimi anni si sono visti i risultati sia in termini di vittorie della primavera sia in termini di giocatori diventati poi professionisti. Io sinceramente sarei molto felice se una parte dei soldi rimati in cassa fosse investita per il settore giovanile (e magari stadio di proprietà ma qui siamo ai sogni visto l’investimento sul Fila) perchè è da lì che passa il nostro futuro…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. prawn - 3 mesi fa

    Otto, stesso voto dato da calciomercato.
    Otto era il voto che pensavo prima di veder andar via Zappa, sceso a 4 con quella cessione, ma alla fine ci sta.

    Freghiamocene di quanto c’e’ in cassa, hanno ragione in tanti a commentare in questo senso, vorra’ dire che ci saranno soldi per riparare a gennaio se serve o ad aumentare il monte ingaggi, se serve o a comprar gente una volta qualificati in Europa.

    Puntiamo alla Champions con questo attacco, l’Europa League e’ un traguardo fattibilissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      non volevo dirlo per scaramanzia, ma penso si possa puntare al bersaglio grosso. raggiungerlo è un’altro paio di maniche, però già poter lottare per certi obiettivi è sintomo che il Torino forse non c’è più, perchè è tornato il TORO!!!! :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata78 - 3 mesi fa

        secondo me se le squadre davanti azzeccano la stagione il bersaglio grosso è un obiettivo assolutamente fuori portata, ma se qualcuna delle big toppa… per una volta cerchiamo di essere ottimista :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          giusto. non facciamo i tafazzi e crediamoci!!! poi vada come vada, l’importante è vedere in campo il TORO!!!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Akatoro - 3 mesi fa

    6,5. Avessimo tenuto zappacosta 8. Quest’ultima cessione non mi è andata giù. Capisco che 30 milioni sono tanti, ma si poteva inserire un prestito fino a gennaio, o si poteva vendere qualche giorno prima invece di dover andare a elemosinare un terzino le ultime ore. E dobbiamo ancora ringraziare di aver preso ansaldi, perché sarebbe potuto andare parecchio peggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy