Calciomercato Toro, Raiola: “Niang in Russia non vuole andare”

Calciomercato Toro, Raiola: “Niang in Russia non vuole andare”

Trattative / Parla l’agente del giocatore: “Lavoriamo per trovare una soluzione che vada bene per tutti”

9 commenti

Ha parlato a Sky Sport Mino Raiola, agente, tra gli altri, di M’Baye Niang, esterno offensivo che il Torino cerca da tempo. Il giocatore ha rifiutato nelle ultime ore un’offerta dello Spartak Mosca accettata invece dal Milan, che avrebbe ricavato circa 20 milioni di euro. A questo è seguito un certificato medico di esenzione dagli allenamenti. Ecco come Raiola commenta la situazione: “Montella non l’ha convocato perché non ci stava con la testa? Ora lo dice anche il certificato: vuol dire che aveva ragione Montella…”. Ma come uscire da questa situazione? “Non lo so, vediamo. Lavoriamo per trovare una soluzione per il bene di tutti”. E sull’offerta dello Spartak? “Per il momento il ragazzo in Russia non ci vuole andare. Bisogna rispettare la sua volontà”.

9 commenti

9 commenti

  1. ilcap78 - 3 mesi fa

    Prendilo cazzo di braccino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      eh davvero, spero anche io che lo prendano… lo avevo visto nella partita del Milan a Napoli, quando ha pure segnato… si portava dietro mezza difesa… giocatore di assoluta qualità… se si mette con la testa, questo qui è forte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 3 mesi fa

    Se arriva Njang si gioca con Iago+Ljaic+Njang intorno a Belotti, perchè Njang dovrebbe essere l’ultimo acquisto prima di chiudere il mercato. E’ un giocatore che Mhjailovic conosce e che con lui giocava. Le “seconde linee” sono giovani e in una ipotetica squadra B sarebbero Edera/Parigini+Boyè+Berenguer intorno a Sadiq. Se l’obbiettivo è questo, direi che il mercato è da considerarsi buono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 3 mesi fa

      Concordo,Nyang potrebbe arrivare anche senza la partenza del Gallo e fare da ala destra titolare al posto di Berenguer, e Boye può fare il vice Falque visto che è un mancino.
      Penso che Nyang con Miha possa esplodere se messo in condizione di essere protagonista di un progetto di crescita,un po’ come il tecnico sta facendo con Ljaicic, certo anche lui ci deve mettere impegno e testa.
      Se arriva lui e un altro difensore centrale,penso che si sia fatto un buon mercato (dando per scontato che il Gallo rimanga).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 mesi fa

        Cairo/Petrachi/Mhjailovic hanno dichiarato pubblicamente che a questo Toro manca solo più un esterno di qualità, non hanno mai parlato di un sterno da prendere al posto del centravanti. Si è fatto cassa per perseguire questo obiettivo, mi pare di capire, ma anche per potersi permettere un margine superiore per il monte ingaggi generale, non solo per adeguare i contratti di Baselli e Belotti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pimpa - 3 mesi fa

    Se vuol rimanere in Italia,basta che resti lontano dal Toro e stiamo tutti contenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. stevetoro - 3 mesi fa

    se niang viene al torino è perche belotti è venduto………oppure ipotesi piu lontana….berenguer non ha convinto.ma per la squadra mi sembra piu funzionale e professionale zapata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Ho come l’impressione che nessuno voglia venire al Toro a fare il vice Belotti x cui, finchè non verra’ chiarita la faccenda Gallo, non credo vedremo venire grossi nomi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. costaemiliano7_475 - 3 mesi fa

    mmmm… non saprei; secondo me ha anche dei buoni colpi.. però mai espressi fino in fondo
    SE e solo SE resta Belotti direi che con Niang potremmo avere un ottimo attacco, sperando di cambiare modulo e fare un 433 o 4312 per tornare a valorizzare il Gallo..
    Se Belotti andrà al Monaco, beh saranno semplicemente volatili per diabetici….. molto molto amari…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy