Calciomercato Toro, Avelar e Aramu fuori dalle rotazioni di Miha: uscite in vista

Calciomercato Toro, Avelar e Aramu fuori dalle rotazioni di Miha: uscite in vista

Trattative / L’esterno e il terzino ieri fuori dalle rotazioni al Filadelfia, si cerca una sistemazione

2 commenti

Appaiono sempre più vicini i saluti al Torino, perlomeno temporanei, di Mattia Aramu e di Danilo Avelar al Torino: per entrambi i giocatori gli spazi in granata sono ridottissimi, per cui una cessione – anche in prestito, in particolare per il giovane esterno d’attacco – potrebbe essere la soluzione. A certificare quella che è più di una sensazione, l’allenamento di ieri al Filadelfia, dove entrambi, pur esenti da problemi fisici, si sono allenati a parte e non hanno partecipato alla consueta partitella. A differenza di altri giocatori che pure sembrano destinati a partire in prestito, come Parigini, Gustafson e De Luca.

Mattia Aramu – Scatto di Chiara Brunero

Per Aramu, come detto, si apre la strada per un altro prestito: dopo gli ultimi sei mesi trascorsi alla Pro Vercelli, dunque, per l’ex Primavera ci sarebbe l’ipotesi di mettersi di nuovo in gioco. Le opzioni , come vi avevamo già anticipato, restano quelle di Empoli, Parma e Cremonese, realtà sane ed ambiziose, nelle quali le qualità dell’esterno potrebbero venire esaltate. Uscire dal Filadelfia potrebbe essere la strada giusta, nella speranza di potervi rientrare dalla porta principale.

Diverso il discorso per Avelar, che si prepara a salutare il Torino dopo un matrimonio fatto di tanta amarezza per i problemi fisici che hanno costretto il brasiliano ben al di sotto delle sue capacità: chiuso dall’esplosione di Barreca e dall’esperienza di Molinaro, per lui ad inizio mercato si era paventata una pista che portava al Palmeiras, e anche il giocatore pareva avallare un ritorno in patria. Da lì, però, non ci sono stati nuovi aggiornamenti, ed ecco che saranno gli ultimi 15 giorni di mercato a decidere il futuro del terzino, come quello dell’attaccante.

2 commenti

2 commenti

  1. iugen - 3 mesi fa

    Aramu sarebbe da cedere, più che altro per il suo bene.
    Avelar via in prestito con diritto di riscatto così magari torna a valere qualcosa dopo due anni in panca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 3 mesi fa

    Su Aramu cvd,più di una modesta serie b non può fare,su Avelar arrivederci e grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy