Calciomercato Torino, Sadiq a un passo: ecco il vice-Belotti

Calciomercato Torino, Sadiq a un passo: ecco il vice-Belotti

In entrata / Il giocatore dovrebbe arrivare in serata nel capoluogo piemontese, per cominciare una nuova esperienza in granata

117 commenti

Il Torino è alla costante ricerca di un giocatore che durante la stagione esegua il compito di vice-Belotti: tra i tanti nomi fatti in questa sessione estiva di mercato, dovrebbe essere quello di Umar Sadiq ad essere il prescelto. E’ molto vicino l’accordo con la Roma per il giovane centravanti, tanto che è probabile che il giocatore arrivi già stasera, con le visite mediche programmate già per domani mattina. Il giocatore, classe ’97, dovrebbe arrivare sotto la Mole con una formula di prestito con diritto di riscatto fissato a sei milioni.  Dovrebbe aggiungersi anche il contro-riscatto a favore della Roma, per otto milioni di Euro.

L’anticipazione: Sadiq nella lista del Torino per il vice-Belotti

Il Toro ha così sciolto le riserve, scegliendo un giocatore molto giovane (soltanto 20 gli anni del ragazzo) e di prospettiva, che potrà crescere alla corte di Sinisa Mihajlovic, all’ombra di un campione quale Andrea Belotti. Su queste colonne, già da diversi giorni si parla di Sadiq: il Torino si sta per aggiudicare il calciatore a discapito della concorrenza del Verona, altra società che aveva infittito i contatti con la Roma per il prestito. Sarà invece sotto la Mole la prossima avventura del giovane nigeriano, che nella scorsa stagione ha vissuto un’altra esperienza in prestito, al Bologna.

117 commenti

117 commenti

  1. Fb - 4 mesi fa

    Il mercato non e’ ancora finito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. co_riv_637 - 4 mesi fa

    Credo proprio che possa essere un valido acquisto e una valida alternativa al Gallo.Mi spiegate come funziona il controriscatto a favore della Roma?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabio - 4 mesi fa

    Deve fare l’alternativa, pensavate che Simeone o Zapata fossero contenti di venire qui a scaldare la panchina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MisterMojoRisin - 4 mesi fa

    Ipocrisia????????Mamma mia che tristezza!Vabbè vi lascio volentieri la ribalta.Questo non e’ un forum e’ un funerale.Spero che il Toro faccia un gran campionato per divertirmi a leggere i vostri:”Ah l’avevo detto io che eravamo forti…..”.E sono io l’ipocrita,ma pensate a tifare invece di buttare sempre merda.Vorrei vedere voi a fare mercato con la mentalità da Playstation che avete.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 4 mesi fa

      Anche io spero che faccia un ottimo campionato come l’ho sempre sperato da 40 anni a questa parte. Poi cosa c’entra il tifare con lo scrivere opinioni su questo forum gratuito? Io tifo ogni domenica allo stadio, pago sia lì che a casa per vedere il toro. Ho quindi il sacrosanto diritto di dire la mia e di criticare quando sento puzza di bruciato. Ripeto, quando vedo certi spettacoli in campo, e ne ho visti, non ho visto la gente ridere o scherzare! Ma andate a vedere altrove dove per molto meno sono volate altro che parole su un forum. Tutto si può dire sul tifoso granata tranne che non abbia tanta ma tanta pazienza!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. tegmiles - 4 mesi fa

    Concordo su un mercato poco esaltante, ma essendo tifoso di lunga memoria mi ricordo dove eravamo senza Cairo, e ricordo gli ultimi presidenti avuti e il disastro arrecato alla società, parto da Calleri, ma potrei andare più indietro, e il resto è storia, non vedo mecenati russi, arabi o cinesi pronti ad investire sulla nostra squadra.
    Sempre forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MisterMojoRisin - 4 mesi fa

    La bontà o meno dell’arrivo di Sadiq la stabilira’ il campo quando verrà impiegato.Giudicare ora il giocatore mi pare quantomeno scorretto,oltreché in malafede.Mi pare però evidente che Belotti non andrà via
    Al netto di gufare e cazzate che si leggono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 mesi fa

      È possibile giudicare un giocatore x quello che ha fatto finora?
      Ebbene, sinora, Sadiq in A non ha fatto nulla.
      Ovviamente tutti speriamo faccia qualcosa ma è giusto una speranza xke, dati alla mano, ad oggi non ha fatto nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pimpa - 4 mesi fa

    Concordo toto corde con Mik.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ilpalodiBeruatto - 4 mesi fa

    Personalmente non riesco ad arrabbiarmi per questo prestito. E’ più grave la cessione del capitano dell’Under 21 che il prestito di una riserva. Se va bene ci avrà aiutato nel campionato, se va male perdiamo una riserva. D’altronde sappiamo che nessuno forte verrebbe a fare la panchina a Belotti, quindi? Si Inoltre si capisce un’altra cosa: che è una soluzione-tampone, cioè che dopo i mondiali bisognerà trovare un vero centravanti capace di sostituire il Gallo. A me sembra evidente che Belotti partirà dopo Russia 2018 e che certamente non sarà il giovanottone nigeriano il suo sostituto.
    Molti si lamentano del prestito di Rincon ma non capisco il motivo. Tatticamente è l’uomo che serviva per proteggere la difesa (“fa filtro”) e aiutare Baselli, certamente meglio dei piedi di Acquah; poi è stato preso con diritto di riscatto che è la condizione migliore per l’acquirente se non dovesse andar bene. La Juve se lo toglie perchè ha la folla a centrocampo, non perchè in 5 mesi è diventato un brocco. Sirigu sulla carta è un portiere da Nazionale di esperienza internazionale di livello pari o superiore ad Hart e Hart è il portiere dell’Inghilterra e noi tutti eravamo felici dell’arrivo di Kammmoooonnn. So che mi perdonerà l’amico Mik ma il suo confronto con la Lazio non l’ho capito, chiaramente per miei limiti. E’ vero, la Lazio ha vinto la coppa Italia e la Supercoppa ma per restare su quei livelli sacrifica ogni anni alcuni dei suoi migliori giocatori: basti pensare che quest’anno sono partiti o partiranno gente come Biglia, Keita e forse De Vrji. Sarebbe come se da noi fossero venduti Iago e Baselli. Immagina che rivoluzione!!! La differenza è che loro hanno Simone Inzaghi e noi Miha…. e non sarà certo la riserva del miglior centravanti d’Europa a cambiare l’equilibrio della squadra. Mi scuso per la lunghezza e mando un saluto granata a tutti e soprattutto a Mik!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 4 mesi fa

      Ciao tifoso, facevo il paragone con la Lazio perché calzava col discorso che in Europa e in Italia esistono tante vie di mezzo tra squadre che cercano di salvarsi e quelle che giocano nell’Olimpo del calcio. Sono realtà che per l’appunto specificavo che fanno valenze, come di fatto la Lazio fa. Ma allora perché al toro ,domandiamoci, se ipotizziamo che ci sia la stessa politica l’Europa da anni non arriva? Perché se vendi bene devi comprare altrettanto bene. Al posto di Immobile e cerci arrivarono Amauri, Barreto, Nocerino, Larrondo, Sanchez Mino. E stranamente da lì in avanti l’attacco spari. Idem negli anni successivi quando in un sol colpo partirono Glik Peres e Maksi per far posto a Rossettini, Molinaro, Ajeti, Castan e Carlao. La Juve vende pogba al Manchester per 100 ma li reinveste per higuain. Il napoli a sua volta con i 100 di higuain ci ha preso milik a 33, Maksimovic a 26, zielinski a 15, rog a 13,5 e tonelli a 9,5. La Lazio sulla stessa scia quando vende bene non compra poi scarti bolliti o solo giovani eventuali promesse. Cerca di riamalgamare la rosa con nuovi innesti che non facciamo scendere il tasso tecnico generale. Se operi bene e in tempo sul mercato, investendo buona parte delle valenze incassate allora vedi che i risultati arrivano. Come arrivano infatti in tante realtà calcistiche che non hanno i soldi di Fiorentino Perez. Stiamo parlando di traguardi ragionevoli, non di certo di scudetti o champions league. Su allenatore non mi trovi d’accordo non perché Sinisa mi paghi per difenderlo ma perché dico “magari il problema fosse lì”. Quest’anno tutti a dire che non sa curare la parte difensiva. Ma scusate chi gli ha messo a disposizione la società in difesa? Ma pensiamo che un allenatore a poche settimane dalla fine del mercato estivo supplichi la società di vendere i due decenti che gli sono ancora rimasti in difesa, visto che glik era partito da mó, per poi sostituirli con il nulla? e sopratutto con in mano fideiussioni per un totale di 41 tra Maksi e Peres chiede alla società solo 5,6 ml per comprare Rossettini e de silvestri, visto che Castan,molinaro ajeti e Carlao arrivavano a costo zero?! Suvvia. Ma avete visto in questa ultima stagione ad ogni cross in area quanti gol arrivavano di testa o di piede perché i difensori si perdevano le marcature? gkik aveva i piedi di piombo ma su questo almeno ci sapeva fare. Allora posso capire che un barreca debba ancora fare scuola in tal senso. Ma altri no. Ma se erano mediocri prima non è che arrivando al toro l’allenatore con la pozione magica li trasforma, ormai a 30 anni compiuti o di più, in mega difensori. Eppoi tutti a soffermarsi sui tanti gol presi in sta stagione ma pochi a ricordarsi che il nono posto è poi arrivato grazie anche alle buone partite giocate in attacco e ad alcune vittorie portate a casa contro squadre che in passato ci legnavano puntualmente. Per carità sinisa non sarà un allenatore perfetto ma come qui non ci vengono i fuoriclasse sul prato verde così non ci vengono in panchina. D’altronde il suo predecessore dal curriculum ben più lungo dopo l’anno in Europa poi agguantó un nono è un 12esimo posto. Alla faccia del tatticismo e della fase difensiva. Se é tutta farina del sacco dell’allenatore come mai il toro di cerci e immobile fece tanti gol in quell’anno e subito dopo la loro cessione i numeri lá davanti crollarono inevitabilmente? Eppure sempre venture siedeva in panchina. Come a lui toccó leccarsi le ferite dopo le mirabolanti valenze così penso sia toccato a sinisa lo scorso anno. Ne più ne meno. Che poi qualche buon allenatore forse anche più di sti 2 il toro li ha avuti un passato con Cairo ,no? Tipo Novellino o Zaccheroni. E cosa fecero? Nulla con la squadra che si trovavano, ben diversa in negativo da quelle che erano abituati ad allenare. Forse a dimostrazione che un allenatore qualcosa può fare per carità, ma non i miracoli quando la rosa pecca decisamente in alcuni uomini. E non venitemi a raccontare la favoletta di sarri perché vedete benissimo tutti che 11 allena in campo. Idem direi per Inzaghi che piuttosto che come prima esperienza alla Lazio, una squadra che ritengo da quinto/sesto posto per la qualità che mette in campo quasi ogni anno, lo vorrei magari vedere alla conduzione di un Crotone o di un Carpi o magari dello stesso Toro, per poi dire che è un allenatore meglio di sinisa. Con un Cairo capace nello stesso mercato di venderti 3 big nello stesso reparto per poi darti qualche milioncino per sistemare il tutto, credimi che farebbe sbattere la testa al muro pure a un Mourinho o un Ancelotti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Sirrobert - 4 mesi fa

    Visti i precedenti….. io tifo Toro e quel che sarà sarà…..
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mik - 4 mesi fa

    Già reduce da una stagione infelice nel “real Bologna” tanto che non hanno esercitato il diritto di riscatto ed è tornato dritto a roma. Ehhh ma sembra che abbiamo battuto la concorrenza del “Manchester Verona”! Ohhh che brividi! E cosa scrivono…preso il vice di Belotti. Ma per favore. Riempita una casella da colmare e stop! Non diciamo eresie! siamo passati da Zapata a Simeone a questo. Di certo magari troppo cari i primi due per Cairo, ma una via di mezzo tra questi e Sadiq sarebbe stata alquanto gradita e auspicabile,no?! Poi dopo ogni anno di Cairo, come ormai troppi da qui a sta parte, ci domandiamo perché sistematicamente noi l’Europa la vediamo col binocolo. E sempre a trovar scuse nella sfiga, nell’allenatore, nel modulo di gioco,negli infortuni e bla bla bla. Tolte le solite prime 3, sulle altre il toro potrebbe fare la corsa se solo il presidente lo volesse sul serio. Non con leparole, ma con i fatti! Ma cosa gli manca per farlo? Una rosa che sia finalmente forte in tutti i suoi 11 elementi e non solo in 6 o 7. Altrimenti solo ad una salvezza tranquilla puoi mirare e non di più. Salvo miracoli tipo fallimento Parma o altro. E per forza si intende quella che basta per una qualificazione in Europa, non certo quella del real o del Bayern che qui nessuno ha mai chiesto e che sappiamo benissimo non essere nelle possibilità del nostro presidente. Anni fa dopo la partenza di Immobile e Cerci avevamo una buona difesa e un attacco penoso. Poi dopo fu il contrario con le partenze di Glik,Maksi e Peres. É sempre la stessa storia della coperta troppo corta. Nel mercato estivo si gettano le basi e si costruisce le sorti della squadra nel campionato che verrà. É da lì che si intravedono le vere intenzioni sul dove si vorrà arrivare. Puoi magari ciccare un’annata ma se le intenzioni e i pari investimenti sono sempre all’altezza prima o poi gli obbiettivi li centri e da lì difficilmente nel tempo ti discosti. Tra il presidente del monopoli, per esempio, e lo sceicco del psg o fiorentino perez esistono per fortuna molte vie di mezzo che popolano tanti campionati stranieri blasonati e anche quello italiano. Non vinceranno magari scudetti o champions, ma l’Europa la vedono spesso e di soddisfazioni se ne tolgono e ne tolgono tante ai loro tifosi. Cairo potrebbe far parte di questo gruppo ma dà spesso l’idea che se il suo potenziale vale 20 in una scala ipotetica da 1 a 100 lui nel toro ci metta solo la metà, se non meno. Le valenze si fanno al toro come si fanno anche in tante altre squadre che in Europa ci vanno. Differenza che in queste ultime non esiste la valite, cioè la voglia compulsiva di far cassa a discapito di tutto! O di sottomettere tutto al solo fair play economico. Si possono ottenere sia l’uno che l’altro, a patto che il presidente ci metta anche un po’ del suo. Ho letto giorni fa un articolo molto interessante sulla gestione delle società di calcio dove diceva che i risultati economici sono importanti quanti quelli sportivi. E mi trova del tutto d’accordo. Altrimenti inutile sbandierare ai 4 venti obiettivi che saranno sempre una chimera se la politica resterà sempre questa. Sono passati 12 anni con Cairo, non 12 mesi. Mi spiace ma alibi e pazienza non ce ne sono più. Anche agli occhi dei tanti non addetti ai lavori pare chiaro quale sia la strada da intraprendere per vedere finalmente un toro lottare per obbiettivi un po’ più nobili della sola salvezza tranquilla. Basti vedere la Lazio di super coppa che bazzica da anni in Europa, che sa vincere una coppa Italia e una supercoppa italiana, alla faccia di chi piace vincere facile e può contare in campo di 250 milioni spalmati su 4 soli giocatori. Sarà cambiato il calcio ma per fortuna certe cose restano ancora le stesse e partite che sulla carta dicono una cosa poi sul campo magari ne dicono un’altra. Ed era un po’ il nostro credo calcistico che ci ha contraddistinto per tanti anni no?! Certo che a quelle partite ci devi arrivare, con tutto un discorso a monte di cui prima scrivevo. Tornando a questa ultima campagna acquisti, a poche settimane dalla sua conclusione pare dare la sensazione per l’ennesima volta di essere davanti a un qualcosa di incompiuto, per ora. E questo spesso ha fatto e fa la differenza tra una stagione fuori o dentro l’Europa. Serviva un certo vice belotti (sempre che questo non venga ceduto negli ultimi giorni) e di certo non é stato preso. Serve un centrocampista in quanto se prima che andasse via benassi mancava, non é che dopo con l’arrivo di rincon al suo posto la casella è stata colmata. Sempre che la matematica non sia un’opinione. Magari arriverà, di certo nelle ultime fasi come troppo spesso Cairo ci ha abituati, pescando tra scarti o bidoni dell’ultima ora. Intanto benassi é stato ceduto in maniera definitiva a 13 ml. Rincon arriva in prestito a 3 con diritto che scatta automatico se gioca il 50% delle partite. E in ogni caso a un totale minore, di 9 ml. Sadiq in prestito con eventuale riscatto. Idem per N’koulou. L’anno passato 3 prestiti gratuiti, Heart, Castan e Iturbe, alla faccia di chi proclamava mai più una tale politica dopo gli scotti passati. Eppure c’erano le fideiussioni belle corpose dei 3 difensori ceduti che potevano e dovevano essere riutilizzate, come fanno quelle squadre via di mezzo di cui prima dicevo, per regalare all’allenatore una difesa all’altezza degli obiettivi dichiarati. Ma sto benedetto tesoretto che viene tramandato da stagione a stagione e di cui sento parlare dalla cessione di cerci e immobile, tesoretto mano a mano sempre più corposo , ma che fine ha fatto? E intanto viene acquisita La7 e completata la scalata ai vertici di Rcs…mhhhh! Mi spiegate e ci spiegate caro presidente e ds dove volevamo andare con un ajeti parametro zero proveniente dal Crotone che aveva chiuso il campionato con la peggiore difesa? O con un Carlao finito a svernare nel campionato cipriota? O con un Rossettini difensore mediocre di un Bologna mediocre? O con un Castan che già la Samp nella stessa sessione di mercato liquidava dal prestito perché ritenuto non affidabile? Apro a tal proposito una parentesi pietosa ma doverosa sul caso partiere, caso heart. Ho letto dichiarazioni del nostro ds mesi fa che proclamava con fermezza che a quelle cifre col cavolo che il toro lo avrebbe riscattato. Ma caro petrachi si sapevano già dall’inizio queste cifre, non tanto quelle del possibile riscatto che magari potevano essere lievemente riviste a fine campionato come spesso accade. E comunque fuori portata toro, più che altro per un giocatore in quel ruolo. Ma sopratutto quelle del suo stipendio che manco un pazzo si sarebbe decurtato, più che altro per venire a giocare da noi. Suvvia. E allora il senso di quella operazione così lungimirante? Mi ricorda tanto il caso immobile, no?! Comunque un dejavu mi balza agli occhi…un certo Abbiati dal Milan, nel secondo anno di presidenza Cairo. Quanto contano al toro gli errori del passato, vero?! E come finì? Nella stessa identica maniera. Tutti a sperare che restasse per la bella piazza, per la nostra storia. Ma in fin dei conti sono i soldi che contano no?! Solo che a quei tempi si poteva capire ed accettare visto la situazione in cui versavamo. Ora, nel 2016, a distanza di 10 anni non lo è più per due motivi. Primo perché di valenze ne sono state fatte e di soldi dall’europa e dalle tv ne sono arrivati, ben di più di quelli che c’erano a quei tempi. E tempo per trovare un degno portiere ce n’era eccome. Secondo perché pure i muri vedevano da anni che padelli non era il portiere che tutti si aspettavano e si auspicavano fosse. D’altronde da un parametro zero, riserva, preso dall’udinese cosa ci si aspettava? Da una società che ha l’occhio lungo e se ha dei buoni tra le mani te li cede a peso d’oro speri che ti faccia dei regali?! Vogliamo parlare anche di Barreto altra loro bella chicca, cocco di ventura?! No Comment.
    Intanto per riprendere il discorso iniziale speriamo che quest’anno Belotti non si prenda manco un raffreddore e che vinca il premio come giocatore in campo più corretto! Ci pensará poi il nostro caro presidente a venderlo se non a sto giro al prossimo! Dopo i casi Maksi e Peres, stranamente corteggiati da napoli e roma l’anno prima, con Cairo spavaldo che dichiarava ai 4 venti che rispetto al passato non avevamo più bisogno di vendere i nostri big o per lo meno non tutti nella stessa sessione di mercato…cosa che poi puntualmente avvenne l’anno dopo, spedendoli guarda caso nelle stesse squadre che li cercavano l’anno prima a suon di milioni e devastando una intera difesa…bé risulta sempre più arduo credere a questo personaggio e alle sue pseudo intenzioni sul toro. Campionati con salvezze tranquille possono ampiamente bastare, sacrificando sull’altare della tasca bella gonfia ogni velleità sportiva che preveda traguardi più alti, a meno che ci sia un altro miracolo che si chiami Parma, con altre 2 o 3 squadre insieme che falliscano tutte in un solo colpo. Per carità la speranza é l’ultima a morire e da queste parti lo si sa bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sirrobert - 4 mesi fa

      Un po di sintesi…..ed un po di ottimista alle volte aiutano !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 4 mesi fa

        Purtroppo non si tratta di ottimismo che credimi è dal 93′ che mi riempie il cuore, ma di sano realismo dopo i 12 anni di cairo. Su sintesi be, i temi erano tanti e pochi sono i miei interventi. Quindi preferisco uno lungo che tanti pezzettini. E poi su sto forum sbaglio o non si paga a parola no?! Eh eh eh

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Sirrobert - 4 mesi fa

          Caro fratello granata mi permetto, ma avresti dovuto da molto comprendere che essere un tifoso Granata è faticoso e difficile.
          Ho 64 anni e di Toro ne ho masticAto tanto….. ma alla fine ho compreso che nonostante tutti e tutto mi reputo un fortunato ad avere questa fede trasmessami da mio padre.
          Di conseguenza tra alti e bassi delle varie visiccitudini del nostro Toro prendo quello che viene e cerco di vederne il lato migliore e goderne quanto più posso.
          Un abbraccio e sempre FVCG

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bertu62 - 4 mesi fa

      😮 😮 !!!! HO TROVATO UNO CHE MI BATTE!!!!
      Ahahahahahahaha!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Alberto Fava - 4 mesi fa

      Minkia Mik !! :-)
      Per me si va nella città dolente,
      Per me si va nell’antico dolore,
      Per me si va tra la perduta gente
      Ecc, ecc
      :-) ciao

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 4 mesi fa

        Ciao Alberto, ma qui di dantesco c’è solo Caronte che ci ha ammazzato di caldazza nei giorni scorsi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. prawn - 4 mesi fa

      no oggi voglio pensare positivo e questo non lo leggero’, non ti offendere!

      FOrza ToRO!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 4 mesi fa

        Ad ogni campagna acquisti estiva leggo su sto forum vari incazzamenti che poi svaniscono alla vigilia del campionato. Perché? Perché siamo speranzosi e alla fine la speranza prevale sulla ragione e sulla razionalità. Mi ci metto pure io se no avrei cambiato squadra da tantissimi anni per carità. Ma come tifoso conservo una dignità e non mi va di essere preso continuamente per i fondelli. Quindi tifare toro o qualsiasi altra benedetta squadra non vuoi dire mettersi il paraocchi davanti agli occhi e vedere sempre rosa lá dove é nero. Questo forum lo seguo da anni e mi ricordo poi a metà o oltre della stagione i puntuali commenti critici quando le cose “stranamente” vanno come purtroppo si prevedeva che andassero. Sono da anni che vi leggo e spesso vi ho visti critici, vero prawn?! Oggi che lo sono io, e mi pare a raguon veduta, non va bene? Possiamo dirci qui tutti che va benissimo così, ma il nostro di ottimismo non fa andare il toro in Europa. Poi per carità spero tanto di essere smentito dai fatti. Ma tifo toro da 40 anni e ne ho viste troppe per credere ancora alle favolette di chi vuole intortare per l’ennesima volta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. CHC Bull - 4 mesi fa

      Se si chiede ad un presidente di fare sforzi economici che vanno oltre il bilancio societario – quindi di metterci di tasca sua – ritengo corretto da parte di cho lo invoca impegnarsi altrettanto. Il Toro ha una presenza media allo stadio di 19 mila tifosi (decimo posto). Detto che questo calciomercato non mi sta dispiacendo affatto – e per Benassi a quella cifra non riesco proprio a piangere – credo che nella speciale gara piazzamento Toro / presenza media tifosi, alla fine di questa stagione vinceranno Cairo e Petacchi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 4 mesi fa

        Infatti io che lo invoco il presidente allo stadio ci sono andato per tanti anni e ci vado ancora adesso, pago la pay tv per vedere il toro in trasferta e mio figlio di soli 11 mesi é già cliente del toro store. Quindi se metto questo sulla bilancia Cairo cosa ci mette? Un presidente se dichiara certi obiettivi un po’ ci deve mettere anche del suo. Altrimenti dichiara che non c’è trippa per gatti e almeno sei coerente. Inoltre non ti metti allora a fare il presidente di una squadra di serie a. Mica te lo ha ordinato il dottore. Se vuoi solo ricavarci fai quello che sta facendo adesso. Salvezze tranquille e valenze a gogo. Stop. Siccome il toro non è da ieri ma è da più di 20 anni che raccoglie poco o nulla, fatto salvo il 2015, e siccome di gente allo stadio prima e con Cairo adesso ce n’è venuta…oh se ce n’e venuta..a discapito dello spettacolo offerto o degli investimenti fatti…allora direi che i tifosi sono in credito da anni e che bisognerebbe darci un taglio con sta storia che se riempiamo lo stadio Cairo investe e se non lo facciamo non lo fa. L’anno dell’Europa League ero allo stadio nel primo preliminare in estate, stadio pieno, con la gioia nel cuore per l’evento agoniato da anni e la tristezza per i nuovi gemelli del gol assenti, uno già in terra tedesca da un po’ e l’altro a casa seduto in poltrona ad aspettare che la società comunicasse il suo passaggio all’atletico. Bel rispetto per i tifosi granata, tanto per cambiare. E in quell’anno ci furono altri pienoni sia nelle altre partite di coppa che in campionato. Nell’anno successivo non vidi però tutti sti investimenti, anzi! E poi vorrei solo ricordare il Parma : con quattro gatti allo stadio, e che stadio se così si vuol chiamare, in 18 anni ha vinto 3 coppe Italia, 1 super coppa italiana, 1 coppa delle coppe, 2 coppe uefa e 1 super coppa europea. Scusate se é poco. Ma di cosa parliamo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

          Il fatto è caro mik che proprio quest anno il presidente non deve mettere neanche 1 centesimo per fare più di quel poco che sta facendo quindi quest anno le scuse sono finite, bilancio alla mano…E io sono tra quelli molto più magnanimi nei suoi confronti di quanto non lo sia tu

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. CUORE GRANATA 44 - 4 mesi fa

        Che Cairo non intenda metterci di tasca sua in questi anni l’abbiamo capito.Tuttavia poiché non sempre puoi autofinanziarti con le valenze e se lo fai depauperi la cifra tecnica della squadra perché i cambi per avere un saldo attivo dovranno costare meno ed in teoria essere meno validi,a mio modo di vedere la Società dovrebbe da un lato attuare una politica di prezzi “popolari” che storicamente è stata una peculiarità del Toro ed in tal modo verrebbe incentivata la presenza dei tifosi allo stadio:in altri tempi la presenza media era di circa 30 mila tifosi che è poi il ns. bacino di utenza cittadino,ad eccezione di alcune partite di particolare importanza(ad es.Toro/Mantova della promozione o per andare indietro negli anni Toro/Cesena dello scudetto ed io ero presente in entrambi i casi!) Dall’altro mi stupisco che Cairo,uomo del marketing, non abbia ancora voluto aumentare la platea degli sponsor magari con qualche soggetto”pesante”per incrementare le entrate su questo versante.Di Cairo si può dire tutto od il suo contrario e personalmente l’appunto che gli muovo e che in questi 12 anni di Presidenza non ha finora saputo ricreare “l’atmosfera Toro” che ci ha sempre contraddistinto.La gestione moscia da “ragioniere”ci ha frustrati e non incentiva certo le giovani leve a tifare per noi! Il calcio è emozione,passione e sogno e non solo numeri anche se importanti! Al Pres. non mancano certo capacità ed opportunità per incrementare queste risorse..Se la squadra dovesse stabilmente entrare nel giro EL si creerebbe un circolo virtuoso con aumento degli introiti così come avviene,fatte le debite proporzioni,per molti prestigiosi clubs europei.FVCG!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. MisterMojoRisin - 4 mesi fa

      Dopo tutta sta pappardella tu chi volevi come riserva del Gallo?Se mi dici Zapata o Simeone cambia sport

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 4 mesi fa

        Ho già scritto che tra zapata/Simeone e Sadiq esistono le vie di mezzo. Ce ne sono tante ma non sono io che devo dirle o proporle visto che esiste un ds ben pagato da Cairo che fa questo di mestiere. Che poi ci può anche stare Sadiq se era il terzo o quarto attaccante. Ma dichiararlo come il vice di Belotti perché tanto per cambiare qui si riempiono le caselle vuote solo con aria fritta mi fa alquanto sorridere, per usare un eufemismo! Ripeto speriamo che Belotti giochi sempre e mai squalificato. E che non lo venda già a fine di sto mercato o a quello invernale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. MisterMojoRisin - 4 mesi fa

          Pensa invece se Sadiq si rivelasse un ottimo acquisto.Poi veramente io ogni volta che vi leggo qui mi tocco le parti basse.E che cavolo in po’ di ottimismo….tifo Toro da 40 anni e di merda ne ho mangiata,ma vivetelo meglio e con un po’ più di sorrisi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Mik - 4 mesi fa

            Si sì, lo dicevamo anche di ajeti e di Larrondo e martinez e compagnia bella. Qui non si tratta di toccarsi perché se si legano gli insuccessi alla sola sfiga o al gufare contro caro mio non si va da nessuna parte. E non di certo in Europa. Comunque strano che allo stadio, in sti tanti anni di abbondanti umiliazioni, dove ho sempre fatto spallucce con gli amici per sdrammatizzare, abbia visto invece tanti ma tanti musi lunghi sugli spalti e rosari per tutto il tragitto a piedi verso casa. Ma dove sono tutti questi che ora la vivrebbero meglio? E i sorrisi? Perche quando i giornali riportavano qualche mese fa che il toro anche quest’anno vinceva il terzo scudetto per il fair play finanziaro in centro non ho visto un solo tifoso granata a festeggiare con sciarpe e bandiere? Suvvia un po’ meno di ipocrisia…

            Mi piace Non mi piace
        2. Mik - 4 mesi fa

          Ah, cambia sport lo
          dici e lo dico a Cairo. Ah no, troppe valenze. Tentativo fallito!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Oni - 4 mesi fa

    giusto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ospunda - 4 mesi fa

    Secondo me è un buon affare. Se non va, torna a casa, se va lo prendiamo relativamente a poco e se la Roma lo ripiglia sono 2 milioni guadagnati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Sirrobert - 4 mesi fa

    Ricordo benissimo quelli che quando arrivò Belotti dissero che erano un scarto….. forse sono gli stessi che oggi giudicano Sadiq!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 4 mesi fa

      Io invece ricordo di cadaveri arrivati a frotte che avete scambiato per dei fenomeni. Se fosse buono… 12 anni che vi pigliano per il culo con la storia dell’Europa e voi ancora a crederci. Addirittura i soldi li dovrebbero mettere i tifosi, ma dare un’occhiata sul codice civile alla parola imprenditore? Perchè i soldi per il forno dove compri il pane li metti tu? Vorrai mica che il anticipi il panettiere… e ovviamente se il pane fa schifo lo compri lo stesso… E non mi raccontate che questo è diverso, sono tifoso da prima del 90% di voi, ho visto uno scudetto che voi non vedrete mai, beh voi vedete tutti gli anni lo scudetto del bilancio
      Intanto la Lazio ieri mi ha fatto sognare… se fosse per il Toro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Sirrobert - 4 mesi fa

    Il Toro di quest’anno é veramente una bella squadra…… peccato che non abbia un buon allenatore ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilpalodiBeruatto - 4 mesi fa

      Benvenuto nella “cricca” di Athletic, prawn, Robert, del sottoscritto e di qualcun altro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

    Comunque per completare la serata il Genoa pare abbia chiuso per Maxi Lopez e Rossettini…dunque presumibilmente si dovrà trovare un altro difensore centrale…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 4 mesi fa

      tonelli? 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

        No costa troppo, prenderemo n’chiappa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Mik - 4 mesi fa

          Ah ah…bella questa!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. CUORE GRANATA 44 - 4 mesi fa

    Se il vice Belotti sarà SOLO questo ragazzo c’è da essere perplessi. E’ vero che 1 un giocatore già “imparato” forse non sarebbe venuto a fare panchina 2 in questo mercato interno i prezzi sono drogati Tuttavia è mai possibile che in tutto questo tempo il ns. DS non si sia mai scostato dal binomio Zapata/Simeone? La ns. Dirigenza sa che cos’è lo scouting? Sono convinto che nel vasto mercato est europeo una punta giovane ma già con una certa esperienza la si sarebbe potuta “pescare” ad un prezzo accessibile. Voglio comunque ancora sperare che Sadiq venga come terza punta e che Urbano cacci fuori il grano per prendere un’alternativa più credibile! FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Kaimano - 4 mesi fa

    Manca ancora un’attaccante…Il prossimo anno vendi Belotti e perdi Sadiq in un modo o nell’altro, per cui rimani senza attaccanti centrali. Non credo nn abbiano pensato a questa logica prospettiva, per cui credo arrivi ancora qualcuno altrimenti sarebbe una tragedia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. maraton - 4 mesi fa

    per conto operazione capibilissima viste anche le ultime operazioni sull’asse toro-roma. io prima di sparare sentenze su un ragazzo di 20 anni che verrebbe a rimpolpare la rosa e fare esperienza (pagando) senza occupare posti in lista aspetterei la fine dei giochi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. bertu62 - 4 mesi fa

    Quello che sta succedendo al Bologna di Donadoni è sotto gli occhi di tutti (quelli che vogliono vedere…): ha accantonato chiunque abbia avuto a che dire con Lui o che si sia rivelato un carattere “difficile” da gestire….E questo vale per Donsah esattamente come per Sadiq: entrambi buoni (Donsah insieme a Diawara è stato il miglior centrocampista del 2015/16…) con Sadiq che ha avuto 2 infortuni alla caviglia, il secondo che lo ha portato ad operarsi….dopodichè ha insisto con i suoi soliti soldatini che lo hanno tradito come dimostrato anche nell’ultima partita di Coppa Italia dell’altra sera…..Donadoni non fa testo come allenatore visto che ha solo 1 metodo di allenare: o gli dai ragione oppure sei fuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_898 - 4 mesi fa

      aspetta a parlare del bologna
      che con la squadra che ha lo scorso anno ce le ha suonate
      e la sconfitta in copa italia gioca a ns sfavore
      cosi come i ns 7 gol

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 4 mesi fa

        Flavio, ma leggi quello che scrivi prima di cliccare? Prima di tutto la squadra di adesso non è quella dell’anno scorso! Dopodichè all’andata li abbiamo seppelliti con 5 reti (segnò anche Martinez, pensa un po’! Ma forse sei come @Marco_Toro che manco se ne ricorda più eppoi lo nega anche…) dopodiché Ti dico che il Bologna è allo sbando, contro il Cittadella non hanno messo insieme 2 passaggi di seguito, e l’unico buono davanti (Verdi) s’è fatto pure male! E mi fermo qui….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 4 mesi fa

      e pensare che alcuni lo volevano al TORO!!!! per fortuna a bologna lo amano e non lo lasciano andare via 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 4 mesi fa

        Maraton…..TI ASSICURO CHE SE LO VEDONO PER STRADA LO METTONO SOTTO! E CI RIPASSANO SOPRA PER SICUREZZA :-) !!!
        Scherzi (??) a parte si lamentano che manca uno straccio di idea di gioco da 1 anno e mezzo!E nonostante tutto hanno un SAPUTO alle spalle che ha cacciato un sacco di soldi, mica balle!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 4 mesi fa

          scherzo…scherzo….
          10.000 volte meglio sinisa, anche se io sono un vecchio “gurista” :-)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 4 mesi fa

            Ciao, scusa se mi intrometto.
            Io penso che gli ultimi 2 , Mihailovic e Ventura rappresentino per motivi diversi la nostra resurrezione .
            Staremo a vedere.
            Forza Toro sempre

            Mi piace Non mi piace
  20. bertu62 - 4 mesi fa

    @braghin, mi spieghi in nome di quale scienza esatta le tue opinioni SONO LEGGE mentre invece tutte le altre SONO SOLO OPINIONI DA BUTTARE?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_400 - 4 mesi fa

      non sono opinioni da buttare
      siamo tutti tifosi del toro
      e francamnete la presa di sadiq mi fa incazzare
      non e’ presunzione
      e’ semplicemente che non capisco il senso dell’operazione
      anche ammesso, e non concesso, che questo sia un buon giocatore.
      non lo prendiamo lo capisci vero?
      che ci serve allora???
      se e’ buono co cresciamo e poi se ne va
      mi spieghi perche’ dobbiamo fare una cosa del genere?
      non esisteva nessuna alternativa?
      se me lo fai capire ti ringrazio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 4 mesi fa

        Flavio, di sicuro NESSUNO di noi è in grado si SAPERE ESATTAMENTE cosa c’è dietro a questa operazione, ammesso che CI SIA QUALCOSA DIETRO eh? Ben inteso! No perché sai, alla fine può anche solo essere che ci sia questo: nient’altro che un’operazione per una terza punta! Sì perché crederai mica che QUESTO sia il VERO sostituto di Belotti eh? Crederai mica a tutte le voci dei giornalai eh? No perché Ti ricordo che Berenguer NESSUNO l’aveva nominato prima! N’Koulou UGUALE! E Rincon è saltato fuori all’ultimo! Questo Ti dice niente? NESSUNO SA’COSA COMBINANO IL GATTO E LA VOLPE!!! Ehehehehehehehe!!! E MENO MALE!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ale_gran79 - 4 mesi fa

    Non so, mi sa tanto di operazione ‘tappabuchi’ dell’ultimo minuto, giusto per non restare completamente sguarniti in assenza del Gallo.
    Nelle giovanili dela Roma pare che Sadiq abbia fatto grandi cose, ma lo scorso anno nel Bologna, oltre a patire qualche infortunio di troppo, e’ stato criticato anche per lo scarso impegno.
    L’unica cosa che mi conforta e’ che tanto la formula di prestito quanto il profilo mi inducono a pensare che Belotti restera’ per davvero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Filadelfia - 4 mesi fa

    E i 36 milioni in cassa servono solo a far vincere ennesimo scudetto del bilancio? E a pagare imposte per aver fatto utili a gogò? Invece di spenderne una parte per un centrocampista con i fiocchi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 4 mesi fa

      già finito il calciomercato? 😉 abbi fede….specialmente dopo ieri sera!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. flavio.braghin_458 - 4 mesi fa

    piuttosto che dite di donsah????
    anche questo per me e’ un bidone
    e francamente non capisco perche’ gli corriamo dietro cosi
    acquah e’ di un altro pianeta rispetto a lui
    qualcuno riesce a spiegarmi cos’ha donsah di cosi forte?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

      Se resta acquah è un investimento in prospettiva, molto giovane ma tecnicamente mi sembra valido, quando era qui al Cagliari l’ho visto giocare e non mi è sembrato male, anche se io non faccio testo…ma se viene al posto di acquah allora non sarei così sicuro della bontà dell’operazione, anche perché acquah ha fatto tutta la preparazione come Obi, rincon è appena arrivato e Baselli e rotto non si sa per quanto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 4 mesi fa

      1. l’età
      2. la tecnica
      3. l’elevazione
      se sommi queste tre cose spero che convieni che prenderlo e farlo crescere “all’ombra” di rincon e acquah non è tempo perso. tempo 2 anni e ci troviamo un giocatore che oggi in rosa non abbiamo per caratteristiche tecnico/tattiche, visto anche che rincon non sarà eterno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. flavio.braghin_373 - 4 mesi fa

        beh ma donsah arriva al posto di acquah
        cosi pare almeno
        o sostituisce lukic???
        non ci credo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 4 mesi fa

          acquah non si muove. lukic va in prestito e anche gustaffson. quindi….. 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Spoken - 4 mesi fa

    Invece secondo me non è un’operazione cosi male.
    Il giocatore è destinato a giocare poco ( Gallo immerso in acquasantiera permettendo ) quindi realisticamente quanto bene potrà fare ??? Allo stesso tempo però lo avranno a disposizione tutto l’anno per valutarlo; quindi per quanto bene possa fare potrebbe non arrivare a motivare gli 8 milioni per il riscatto dalla capitale in questo modo esercitando noi il riscatto metteremmo la Roma nelle condizioni di dover decidere fino a che punto vale la pena spendere questi soldi per prendere un giocatore di difficile collocazione.
    E mettiamo il caso che arrivi anche Niang (che può giocare anche da prima punta) in un colpo solo avremmo copertura sugli esterni, adeguata copertura per il vice Gallo (con Sadiq e Niang) e allo stesso tempo una bella trappola tesa alla Roma per prenderci un prospetto di valore a prezzo irrisorio in questo contesto sarebbe veramente un grande colpo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

      Si il ragionamento fila, ma se Belotti (e mi tocco) ha qualche problema e Niang non arriva, da un punto di vista strettamente tecnico e lasciando perdere gli aspetti economici dell’operazione, come facciamo se Sadiq ahinoi non si rivelerà valido? Boh vabbé speriamo bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. flavio.braghin_14 - 4 mesi fa

      prospetto di valore e’ un’opinione!!!!!!!
      questo e’ scarso.
      tutto il resto e’ noia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Orson - 4 mesi fa

    Ma che disfattismo!!!!! Ragazzi, aspettiamo la fine del mercato per giudicare. A naso, manca ancora una pedina fondamentale: un attaccante che sappia giocare da punta, da esterno, all’occorrenza anche dietro Belotti come vice-Ljiaic. Niang? Forse, però secondo me questo Sadiq non è venuto per fare la prima riserva, ma per fare numero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Scott - 4 mesi fa

      Operazione finanziaria in senso stretto, come giocare in borsa o un biglietto alla snai. L’anno prossimo vedremo se l’interesse (esclusivamente finanziario) di Cairo e quello del tifoso (assolutamente sportivo) convergeranno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 4 mesi fa

      I soldi in cassa ci sono e sono tanti. Quindi Cairo porti un esterno di assoluto valore e non l’ennesima scommessa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Scott - 4 mesi fa

    E’ del tutto normale che si adotti la formula del prestito su calciatori il cui rendimento futuro è un processo stocastico. Vuoi perchè recentemente hanno fatto più panca che prato (Rincon), vuoi per la giovane età (Sadiq), vuoi per problemi fisici (N’Koulu). Bisogna capire se Cairo vorrà, da qui al 31, usare moneta sonante per qualche certezza da EL. E’ sicuro che ADL non darà Zapata in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_551 - 4 mesi fa

      adl a noi non vende nessuno e se lo fa vuole i soldi che ci ha dato piu gli interessi.
      Zapata non sarebbe mai arrivato era Simeone la speranza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Scott - 4 mesi fa

        Simeone era la certezza che partiva Andrea.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 mesi fa

    Sognavo Tonelli, Rincon e Simeone
    Sono arrivati N’Kolou, Rincon e Sadiq
    Sono soddisfatto per tre quarti, anche se con questi nomi mi sento un po’sodomizzato.
    Spero che ora Cairo non ci riservi l’inciulata finale cedendo il Gallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_756 - 4 mesi fa

      75 piu niang belotti lo puoi cedere.
      l’incastro cera con simeone che a 20 scarsi era da firmare subito
      dovevi avere coraggio ma se avevi simeone a 20 l’incastro era da fare, col bene che si vuole ad andrea.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 mesi fa

        Sicuramente era il male minore. Spero sia un problema che riguarda l’anno prossimo a questo punto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. flavio.braghin_874 - 4 mesi fa

          si ma simeone e’ andato e lui era il sostituto giusto per eta’ caratteristiche e testa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Torello_621 - 4 mesi fa

    Mamma mia, si scatenano gli anti Cairo del tanto peggio tanto meglio, del meglio giocare in serie c con la Primavera piuttosto che avere un Presidente che, un mecenate certo non è ma le società le sa gestire meglio di molti, me per primo. La verità è che sino a qui il mercato, sulla carta ha migliorato tutti gli elementi sostituti, compreso Sadiq sulla carta meglio di Lopez che l’anno scorso è stato quasi patetico quando ha giocato realizzando 1 solo gol inutile. Se poi, e sottolineo se, Cairo volesse chiudere con un colpo alla Niang, allora i criticoni li voglio proprio vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_371 - 4 mesi fa

      Aspetta io sono pro Cairo e Petrachi, da anni per inciso.
      Pero’ prorpio perche’ stranamente abbiamo firmato dei giocatori migliori, e non diciamolo ad alta voce, rischiare di buttar via tutto pèperche’ Belotti si fa male e non hai un cambio decoroso e’ un gran peccato.
      Poi, al dila’ della mia opinione che sadiq e’ un brocco, ma se ci credi allora lo prendi, investi non lasci il controriscatto alla roma. Parti gia’ con un operazione che non ha senso. Per me perche’ e’ scarso ma anche per la societa’ che evidentemente non ci crede.
      e se ci crede e la roma se lo vuol tenere benissimo becca maccarone o gilardino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 mesi fa

        Non sono pro Cairo, anche se ogni tanto lo elogio, ma concordo con la tua analisi non pro cairota malgrado tu lo abbia votato..
        Si chiama obiettività. Bravo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 mesi fa

      Torello ti accontenti di un Torello..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

      Se chiude per niang gli facciamo un applauso, perché vuol dire che i soldi li aveva conservati per il botto finale, se non lo fa continueremo a criticarlo e tu continuerai a difenderlo come è giusto che sia, fermo restando che è molto meglio di tanti altri presidenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. andre - 4 mesi fa

      Niang non credo sarebbe un gran colpo…così come non credo che Sadiq possa esserlo nell’ottica del controriscatto a favore della Roma.
      Se Sadiq esplode (e visto che verrà al Toro glielo auguro) quello che succederà è che la Roma si ritroverà in casa un giovane valenziabile con un investimento minimo di 2 milioni.
      E considerando che il Gallo se si ferma quest’anno, il prossimo andrà via, l’attacco sarà nuovamente da rifare.
      Tra tutti avrei puntato forte davvero su Simeone: è giovane e a mio avviso un anno da vice Belotti l’avrebbe anche potuto fare nell’ottica di diventare la punta titolare il prossimo anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. flavio.braghin_307 - 4 mesi fa

        tutti a parlare di niang
        ma guardate che a 15 cash noi
        NON LO COMPRIAMO!!!!
        questo e’ deve essere chiaro a tutti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. andre - 4 mesi fa

    Da Zapata a Sadiq il passo è breve…anche se ho sempre avuto l’impressione che Duvan sarebbe arrivato solo in caso di cessione del Gallo.
    Il modulo è chiaro, è tutta l’estate che si lavora sul 4-2-3-1 e Zapata non avrebbe fatto il vice Belotti.
    Giocare con entrambi significa passare al 4-3-1-2 con Ljajic dietro alla coppia Belotti-Zapata (come doveva essere se si fosse fermato Immobile con noi).
    Ma così si dovrebbero sacrificare gli esterni e il mister ne ha chiesto ancora uno.
    Ma il controriscatto non mi pare una grande genialata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Torissimo - 4 mesi fa

    E che ce ne facciamo? Operazione inutile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. iugen - 4 mesi fa

    Dai, per favore, le operazioni con riscatto e controriscatto lasciamole al Benevento e alla Spal, con tutto il rispetto…
    Ci sono 35 M in cassa e stiamo a piangere miseria…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Athletic - 4 mesi fa

    Magari sbaglio, ma Sadiq non ha giocato anche da esterno destro ? Forse è stato preso anche in quest’ottica. Resta il fatto che non è da prendere con il controriscatto, queste operazioni lasciamole fare alle neopromosse, noi davvero non abbiamo bisogno di condizioni come queste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_245 - 4 mesi fa

      esterno a dx????
      ma e’ alto 1,90 son piu’ veloce io che ho 51 anni e ha due piedi
      come dei ferri da stiro!!!!!!
      ma lascia perdere!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 4 mesi fa

        Sono perplesso. Niang non mi sembra esattamente un tappo, eppure gioca da esterno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. flavio.braghin_923 - 4 mesi fa

          si vero ma e’ un’altra cosa
          ed e’ l’eccezzione non la regola
          la fisicita’ di niang e’ il suo punto di forza
          e la sua unicita’

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 4 mesi fa

            Se vale per Niang non vedo perché non possa valere per Sadiq

            Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

      io di calciatori me ne intendo poco, magari è il migliore del mondo però faccio un pò di numeri: valenze in senso tecnico per 43.821 mln tutte di quest’anno, minusvalenze per 167 mila euro (tachtsidis). Acquisto a titolo definitivo di Lyanco, Falque, Berenguer e milinkovic savic tutti con contratti lunghi e dunque con costi per quest’anno limitati…tu athletic sai che io non sono di quelli che quando vede Cairo mostra la croce quasi avesse visto il diavolo in persona però porca miseria, mettendoci dentro aumento stipendi, aumento ammortamenti, mettiamoci dentro anche una riduzione degli incassi da botteghino, mettiamoci dentro tutto ciò che volete ma così è troppo! Avrei capito l’avesse acquistato a titolo definitivo, ci stava, dopo aver preso Rincon che magari è valido ma un pò avanti negli anni, ci stava riequilibrare il discorso con un acquisto di questo tipo ma prenderlo con diritto di riscatto e contro riscatto non lo capisco proprio, alla luce dei numeri, che è l’unica realtà che Cairo conosce…comunque benvenuto, è un giocatore del Toro pare, dunque va sostenuto a priori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 4 mesi fa

        La penso come te, niente da aggiungere. Per me l’acquisto sarebbe valido se fosse con diritto di riscatto, ma senza controriscatto. Diversamente come ho detto prima, avrei preferito spendere 6-8 milioni su un buon prospetto straniero, come Lyanco. O ancora, per prendere Sadiq con il controriscatto, rischiare per rischiare, lo faccio con un giovane mio, quindi tengo De Luca.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

    non so se il mister intendesse questa come riserva di Belotti, penso che lui volesse anche un giocatore che giocasse CON belotti qualora fosse necessario…se farà bene se lo ripiglia la Roma, se farà male non lo riscatta…in ogni caso una cosa è certa: questo di quest’anno è un mercato al risparmio (forse eccessivamente al risparmio) dove i costi (eventuali) sono spostati tutti all’anno prossimo e ciò vuol dire che Belotti rimane e che uno degli elementi di vanto della dirigenza attuale (avere tutti i giocatori di proprietà) viene un pò scalfito…ma c’è ancora tempo e magari Cairo ci stupisce con effetti speciali…basta che non lo faccia con le cessioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. flavio.braghin_246 - 4 mesi fa

    questo e’ un BIDONE mai visto!!!!!
    stavolta Petrachi ti sei fumato qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_133 - 4 mesi fa

      col bene che ti vogliamo si intende!!!!
      ma questa e’ proprio una gran stronzata!!!
      Non abbiamo nessun attaccante di riserva o da aggiungere
      Ripeto caro Gianluca ma ci rendiamo conto dei rischi enormi????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. morassut.maur_877 - 4 mesi fa

    Se così sarà,Dio protegga il Gallo e incrociamo tutti le dita! E poi perché, nella migliore delle ipotesi, valorizzare un giocatore di altri? (prestito, diritto di riscatto e di controriscatto questo vogliono dire).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. andre_football - 4 mesi fa

    L’esperienza gliela facciano fare a De Luca, è già lì, invece di fare una scommessa su un giocatore di un’altra squadra. Non penso si possa emettere già una sentenza definitiva su De Luca, dopo averlo visto in questa fase di precampionato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. andre_football - 4 mesi fa

    L’esperienza gliela facciano fare a De Luca, è già lì, invece di prendere un giocatore di un’altra squadra. Non penso si possa emettere già una sentenza definitiva su De Luca, dopo averlo visto in questa fase di precampionato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Chicchirichì - 4 mesi fa

    Spero almeno non ci sia il contro riscatto. Detto questo, il nome non mi stuzzica onestamente. Meglio a sto punto una promessa proveniente dall’estero con la quale ci si sarebbe potuti permettere di farlo ambientare x bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. iugen - 4 mesi fa

    Ci serve qualcuno di esperto, che sia affidabile quando chiamato in causa, non una giovane incognita.
    Potrei capire l’operazione in ottica futura se non ci fosse il controriscatto, ma così ha veramente poco senso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. flavio.braghin_197 - 4 mesi fa

    ma perche’ ste cagate?????
    chi e’ sto brocco manco nostro pure???
    ma lascialo al verona o al carpi!!!!
    dai cosi siamo tagliati fuori da tutto. se belotti si prende un raffreddore la davanti non ce’ nessuno, ma manco in serie b siamo competitivi con questo.
    cribbio un anno che si prendono dei buoni giocatori bittato via per mancanza del cambio del centravanti. allora tanto valeva tenere maxi lopez. ok che si muove a malapena ma per avere st o qui, manco ns pure, meglio maxi o de luca.
    cagata enorme

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. daunavitagranata51 - 4 mesi fa

    ho letto in giro che Zapata verrà per le visite mediche, mah se ne dicono tante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. stevetoro - 4 mesi fa

    vice de che? questo è un mercato di prestiti….ma cairo i soldi incassati non vuol proprio cacciarli, pensa che ha fatto 7 gol al trapani e la squadra è al completo?ha 30 milioni in cassa li spenda x qualcuno veramente forte….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Flower17 - 4 mesi fa

    Vedrete che quest anno esplode

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmamba70 - 4 mesi fa

      Così se lo ripiglia la Roma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Flower17 - 4 mesi fa

      Farà tipo 8 gol e ce lo lasciano perché più di 8 milioni non li spendono

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. flavio.braghin_610 - 4 mesi fa

    ma perche’?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. daunavitagranata51 - 4 mesi fa

    può essere una bella riserva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. blackmamba70 - 4 mesi fa

    Con 36 milioni in cassa e l’obiettivo (a parole) di puntare all’ Europa League prendiamo uno di 20 anni con qualche presenza in a e lasciamo pure il contro riscatto alla Roma. L’obiettivo di Cairo è la mediocrità. Vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. menkheperra - 4 mesi fa

    Bella Merda !!! Bravo braccino !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Toro42 - 4 mesi fa

    Zapata alla samp,Simeone alla Viola,e Cairo si tuffa nella vasca di Paperon de paperoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 4 mesi fa

      Sadiq non lo conosco benissimo, e premetto che non è che mi esalti. Però noi se non cediamo Belotti, non possiamo prendere Simeone, e nemmeno Zapata, secondo me. Per il semplice fatto che farebbero panchina tutto l’anno, e loro stessi credo preferiscano altre soluzioni, dove potranno giocare con regolarità. Quale giocatore verrebbe a Torino sapendo che il modulo prevede una sola punta e che davanti ha Belotti ? Giusto un giovane di belle speranze o uno vicino ai trent’anni che si accontenta della panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 4 mesi fa

        Concordo, ma qua qualcuno non ha ancora capito che Simeone e Zapata vogliono giocare titolari. Però prendere Sadiq lasciando il controriscatto non ha senso, ci siamo ridotti a far crescere un giovane altrui per guadagnarci due miseri milioncini?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALESSANDRO 69 - 4 mesi fa

          Ci incasseremmo 2 milioni è vero ma in pratica sarebbe come avere avuto il giocatore gratis tutto l’anno..l’ incognita semmai riguarda ciò che potrà dare in termini di potenzialità tecniche..Se una società come la Roma ha fissato un contro riscatto a 8 milioni evidentemente crede in questo ragazzo..8 miliomi non sono proprio una mancia…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. iugen - 4 mesi fa

            Non mi sembra ci siano problemi di soldi che abbiamo bisogno di giocatori gratis, dai su. E il controriscatto è a 8 perché il riscatto è a 6, per cui alla Rome costerebbe 2

            Mi piace Non mi piace
        2. Athletic - 4 mesi fa

          Del controriscatto non avevo letto. E sono d’accordo, assolutamente non ha senso, sono d’accordo. Meglio prendere un buon prospetto all’estero, come abbiamo fatto per Lyanco.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. cugio - 4 mesi fa

          iugen potrei essere daccordo con te, ma quante partite ha saltato belotti l’anno scorso? 3, quante partite giocherà questo sadiq? pochissime o nessuna (spero), però miha avrà la possibilità di conoscere il ragazzo… belotti si infortuna allora la sfiga non è ceca, a volte chi non risica non rosica. detto questo anche a me piacerebbe simeone o zapata ma forse hanno parlato con loro della situazione e difficilmente con i mondiali alle porte sono disposti s fare i secondi di belotti. quindi probabilmente è una buona mossa, lo sapremo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. cugio - 4 mesi fa

            aggiungo …chissà un niang insieme a sadiq, potrebbe risolvere il problema di un vice belotti

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy