Calciomercato Torino: quattro giovani ancora da piazzare. La situazione

Calciomercato Torino: quattro giovani ancora da piazzare. La situazione

In uscita / I ragazzi del vivaio granata non sono ancora riusciti a trovare una squadra in cui giocare il prossimo anno

Commenta per primo!

Il calciomercato del Torino non è ancora terminato: sono diverse le operazioni che la società granata sta effettuando in questi ultimi giorni, tra le quali c’è il tentativo di piazzare alcuni giovani ragazzi granata che al momento sono senza squadra in vista per la prossima stagione. In particolare si parla di quattro giocatori di proprietà del Torino, che hanno bisogno di giocare in una squadra di professionisti per accrescere la propria esperienza e cercare di farsi notare: i calciatori in questione sono Gjuci, Graziano, Remacle e Tobaldo.

Nel corso dell’estate ci sono stati degli interessamenti per i ragazzi del Torino, da parte di alcune squadre, che però non sono riuscite a concretizzare le trattative. Per questo alcuni di questi ragazzi si sono allenati insieme a Maxi Lopez a Torino, per continuare a tenersi in forma in attesa di una squadra che li acquistasse.

Ador Gjuci

Per quanto riguarda Ador Gjuci, giocatore classe 1998, il ragazzo ha un contratto col Torino che durerà fino al 2018: al momento, la società granata sta cercando di trovare una squadra di Lega Pro che voglia accoglierlo, possibilmente nel sud Italia, in maniera tale che Gjuci si avvicini a casa. Le squadre sul giocatore sono il Francavilla, il Rende, il Sicula Leonzio e il Siracusa, con le prime due citate in vantaggio sulle altre.

Sono due le opzioni di Giovanni Graziano, giocatore classe 1995 che ha anch’egli un contratto sino al 2018 con il Torino: le due squadre che si sono fatte avanti per il centrocampista granata sono il Prato, leggermente in vantaggio, e la Viterbese. Per quanto riguarda Tobaldo, invece, c’è la Carrarese che segue il profilo del giocatore e pare essere in vantaggio per riuscire ad assicurarsi il ragazzo.

Infine, il capitolo Remacle, arrivato al Torino con le migliori speranze e finito ai margini della società granata: sul ragazzo classe 1997 – con scadenza nel 2019 – ci sono alcune squadre del Belgio che potrebbero decidere di acquistarlo. In pole position troviamo l’Anversa e il Lierse. Non è da escludere, però una possibile soluzione che porti Remacle verso Cipro o Malta.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy