Calciomercato Torino, per Avelar al Corinthians manca solo l’ufficialità

Calciomercato Torino, per Avelar al Corinthians manca solo l’ufficialità

In uscita / I desideri del laterale soddisfatti: tornerà a giocare in Brasile. Visite mediche in programma nelle prossime ore

di Federico Bosio,

Danilo Avelar al Corinthians, ci siamo: solo le ore decisive. Il terzino è rientrato formalmente al Torino dopo la positiva stagione in prestito all’Amiens, ma vari fattori lo allontanavano dalla permanenza: non solamente il fatto di non risultare parte del progetto varato con Mazzarri, ma anche e soprattutto la dichiarata volontà del giocatore di tornare a giocare nel suo paese d’origine, il Brasile. Un desiderio che sta per essere ufficialmente realizzato. Come vi avevamo riportato su queste colonne, infatti, negli ultimi giorni si erano intensificati i contatti tra il club di via Arcivescovado ed il Corinthians, società brasiliana interessata al tesseramento del laterale, sino ad arrivare a raggiungere un accordo definitivo.

Calciomercato Torino, Avelar sempre più vicino al Corinthians: è quasi fatta

E la parola fine sta per essere scritta su questo trasferimento, che andrà a buon fine: nelle prossime ore sono infatti attese le visite mediche di rito per il mancino con il club di San Paolo, ed a quel punto si attenderà solamente l’ufficialità. Confermate quindi le nostre indiscrezioni, con Avelar che farà a brevissimo giro di boa ritorno in Brasile in via ufficiale. L’unica distanza che permaneva tra le due società, legata alla formula del trasferimento, dovrebbe essere stata risolta con un passo avanti del Torino nei confronti del Corinthians, che accoglierà probabilmente il terzino in prestito.

8 Commenta qui
  1. joe69 - 6 mesi fa

    Come riserva sarebbe un lusso in un 352 a lui molto congeniale, ma noi siamo dei geni e quindi come riserva rinnoveremo magari il contratto a Molinaro …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Nicastri - 6 mesi fa

    Bah, sembra guarito e se così fosse, sarebbe meglio lui rispetto a Peres e/o Barreca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13685686 - 6 mesi fa

    E chi se ne frega

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bertu62 - 6 mesi fa

    Spero che Avelar possa finalmente la “pace calcistica” che merita: al Cagliari aveva fatto benissimo, tanto da meritarsi le nostre attenzioni, e fino a che le ginocchia non hanno fatto “crak” le prime partite disputare sono state ottime, con corsa e assist….Poi le prime beghe, l’infortunio e la ricaduta, la successiva rottura dei legamenti crociati ed i mesi di terapie, sbagliate, tanto da non riuscire neppure a giocare con la Primavera, fino ad un altro intervento “correttivo”, l’ulteriore periodo di fisioterapia e la ripresta dell’attività agonistica…Nel frattempo, caro Danilo, il mondo gira, non si ferma certo ad aspettare nessuno né tantomeno ha aspettato Te! Via Ventura, dentro Sinisa, via Sinisa, dentro Mazzarri e tu in prestito in Francia…Ora va, torna a casa, e divertiti ancora a giocare al pallone! FV♥G !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. dennislaw - 6 mesi fa

    Se non ricordo male era uno dei colpi di mercato nel 2015 del nostro DS….adesso manco lo comprano , solo prestito. 2,5 milioni per l’acquisto, 9 presenze in tutto: 277 mila euro a gara. Non male. Aspettiamo con ansia il ritorno di Ajeti. Intanto, naturalmente, ci fa schifo Zaza invece di insistere per averlo in coppia con Belotti… il tifo del Toro è talvolta un mondo alla rvescia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 6 mesi fa

      @dennislaw, se non hai ancora capito COM’E’ FATTO e COSA SONO i tifosi del Toro, non c’è più speranza! Il mondo alla rovescia è quello che ha portato un fiorentino DOC come Bernardeschi ad indossare la maglia dei più LADRI DOPATI CORRUTTORI D’Italia, nonché i più odiati OVUNQUE! E se ancora non capisci il perché uno come ZAZA NESSUNO lo vuole con la nostra maglia addosso beh, come dice Mourinho, ..”No è un problema mio…” però fatti vedere da uno bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata - 6 mesi fa

        Caro Bertu62, forse sei tu che sei fatto alla rovescia, perchè non capisci perchè un professionista serio e bravo come Bernardeschi ambisca a disputare campionati e Champions ad alto livello. Hai un grave complesso di inferiorità nei confronti della Juventus, la quale non si fa nessuno scrupolo di prendere giocatori dal Toro. Inoltre, se Zaza venisse (magari) e disputasse un buon campionato, sarebbe una doppia soddisfazione, visto che sono stati proptrio i bianconerti a disfarsene. Purtroppo molti, come te, non conoscono la storia del Toro e non ricordano che solo dal dopoguerra in poi ci sono stati giocatori del Toro presi dalla Juventus senza suscitare insensati scandali: come in primis quel tal Guglielmo Gabetto, campione assoluto, attaccante fra i migliori della storia del calcio italiano, morto a Superga con gli altri eroi. E un certo Nestor Combin, autore di una tripletta in un derby memorabile, e ancora Pasquale Bruno, uno dei pilastri del Toro che arrivò alla finale di Coppa Uefa, Ciro Immobile (l’ avessimo ancora!) e il “capitano” Emiliano Moretti (tre anni in bianconero). Dunque, lasciamo perdere le stupidaggini e preoccupiamoci di verificare se si costruirà una squadra in grado di battersi almeno per la Coppa Uefa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bertu62 - 6 mesi fa

          Caro (??) fratello granata (??) @granata, se credi che basti un nick a dare la “paternità” Ti sbagli di grosso! Se poi se davvero convinto di quello che affermi sei anche Tu come il tizio di cui sopra che, oltre tutto, non ho mai letto prima, a differenza tua invece, ma che ti facevo più “furbo”…Inoltre, se proprio ci tieni a sapere le radici della mia fede Ti posso dire che c’è una strada sulla strada “vecchia” di Superga (non la panoramica di Pino T.se..) che porta il mio cognome e che ha visto nascere tutta la mia famiglia fino a mio papà, che era proprio lì a casa quello sciagurato pomeriggio e che, insieme a mio nonno, arrivarono tra i primi sul luogo e ne rimasero talmente sconvolti che passarono ANNI prima che riuscissero a parlarmene! Inoltre Ti dò uu’altra “piccola” lezione, GRATIS, sui giocatori che sono passati da noi alle merde e dalle merde a Noi: Abbiati..Aegli..Amoruso..Antoniotti..Arioni..Amauri..Asamoah..Barale..Bodoira..Boglietti I..Boglietti II..Bollinger..Bonetti..Borel I..Borel II..Brunella..Nocerino..Cammarata..Caparco..Capello..Carapellese..Caricola..Castiglia..Cavalli..Conti..Briano..Corradini..Dal Canto..Debernardi..Della Morte..Depetrini..Dino Baggio..Dante..Diment..Ferrario..Ferrero..Fiamberti..Francescon..Frey..Frison..Andrea Gentile..Giacone..Goggio..Gasbarroni..Imberti..Jacquet..Jarni..Kunding..Kampfer..Manninger..Mattea..McQueen..Marco Motta..Nay..Olivieri..Ogbonna..Pacione..Immobile..Pecchia..Pessotto..Pasquato..Pennano..Piccolo..Silvio Piola..Quagliarella..Ploger..Rabitti..Ricagni..Romano..Rubinho..Santià..Savage..Sattolo..Serena..Sentimenti III..Sentimenti IV..Simoni..Squair..Staccione..Streule..Tancredi..Tommei..Traspedini..Terzi..Valobra..Varalda I..Vecchina..Vieri..Zuffi..Brighi..Mario Bo..Pasquale Bruno..Combin..Danova..Fantini..Jimmy Fontana..Fortunato..Fusi..Gabetto..Stefano Sorrentino..Loria..Moretti..Falque..Corini..Molinaro..Rincon..
          Ti pregherei da qui in avanti dall’astenerti dal commentare QUALSIASI mio post, perché Ti assicuro che la prossima volta NON SARO’ così gentile con CHI OSA DARMI LEZIONI, meno che meno da CHI non ha capito che razza DI UOMO SIA ZAZA, prima ancora del calciatore! NON HAI CAPITO UN C**O! NON LI VOGLIO UOMINI SIMILI NEL TORO! Quanto al fatto che sia un “fenomeno” di calciatore, secondo Te, dà inoltre la misura della Tua competenza in materia di calcio…
          ADDIO!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy